OFFERTE GOMME AUTO: Pneumatici ESTIVI 2019

MODELLO

IMPIEGO

PREZZO

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Bridgestone Turanza T005ESTIVO

Mostra Prezzo

Goodyear Efficient Grip PerformanceESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Firestone RoadhawkESTIVO

Mostra Prezzo

Hankook Kinergy Eco 2ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Kumho Ecowing ES01ESTIVO

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato P1 VerdeESTIVO

Mostra Prezzo


Non possiamo certo dire che i progettisti della casa americana Maxximus non siano ambiziosi. Questa piccola scuderia era già molto conosciuta per aver prodotto negli anni passati una delle auto più veloci del mondo, vale a dire la Maxximus G-Force. Secondo i ben informati, la casa stava già lavorando ad un’eventuale erede che avrebbe portato il nome di LNG 2000, ma ora si sta facendo strada un nuovo rumor, che se fosse confermato vero, sarebbe davvero più che clamoroso. Maxximus, infatti, starebbe lavorando su un veicolo assolutamente folle, nel senso buono del termine, le cui caratteristiche sorpasserebbero in scioltezza qualsiasi altra auto da strada prodotta finora. I ragazzi di Maxximus sono talmente fiduciosi di poterla realizzare, che ne hanno già scelto il nome: Prodigy, il Prodigio.

Le intenzioni del costruttore americano sono incredibili. Secondo i proprietari, la Prodigy dovrebbe unire l’eleganza e la sinuosità di una Rolls Royce con le prestazioni di una Bugatti. Il motore che potrebbe essere usato, poi, è da pelle d’oca: si parla di una specie di missile V8 LNG da 7.0 litri prodotto dalla Chevrolet, ma modificato dalla stessa Maxximus. La potenza massima che dovrebbe poter raggiungere fa rabbrividire: 2.000 Cv. Un’esagerazione? Forse. Ma diciamoci la verità, voi non sareste per lo meno curiosi di vedere se veramente sarebbero in grado di costruire una cosa del genere? Noi sì!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.