OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici INVERNALI 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

Modello

Valutazione TCS

Prezzo Amazon

Continental WinterContact TS860

★★★★

Mostra Prezzo

Goodyear UltraGrip 9

★★★★

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Sport 5

★★★★

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Response 2

★★★★

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 5

★★★

Mostra Prezzo

Kleber Krisalp HP 3

★★★

Mostra Prezzo

Nexen Winguard SnowG WH2

★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5

★★★

Mostra Prezzo

Bridgestone Blizzak LM 001 Evo

★★★

Mostra Prezzo

Nokian WR D4

★★★

Mostra Prezzo

Yokohama BluEarth Winter (V905)

★★★

Mostra Prezzo

Kumho WinterCraft WP51

★★★

Mostra Prezzo

Giti Winter W1

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato Winter

★★★

Mostra Prezzo

Firestone Winterhawk 3

★★★

Mostra Prezzo

Nokian WR D4

★★★

Mostra Prezzo

Goodyear UltraGrip 9

★★★

Mostra Prezzo

Debica Frigo 2

★★★

Mostra Prezzo

Esa+Tecar Super Grip 9

★★★

Sava Eskimo S3+

★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato Winter

★★★

Mostra Prezzo

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici INVERNALI 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

Se c’è qualcosa che possiamo considerare più emozionante che pompare al massimo una bella macchina, è quando qualcuno mette le mani sopra una Ferrari. Possibile migliorare ancora di più la potenza e l’aspetto di una delle auto più famose del mondo? Evidentemente sì, almeno secondo i ragazzi di Vorsteiner. Il laboratorio tedesco ha deciso di creare la sua versione riveduta e corretta della 599 e il risultato è qualcosa di veramente eccezionale.

Si tratta della prima volta in assoluto che Vorsteiner modifica un veicolo italiano, in quanto di solito questo laboratorio è specializzato in Bentley, Mercedes, Porsche e BMW. Questo non gli ha comunque impedito di fare un lavoro eccezionale con quella che ora viene chiamata Ferrari 599-VX. Vorsteiner ha preso elementi dalla 599 GTB Fiorano e li ha uniti ad altre caratteristiche della 599 GTO e della 599 XX, creando una perfetta unione tra questi tre modelli. Al momento i tecnici non hanno ancora rivelato le caratteristiche esatte di questo mezzo, che verranno svelate solamente in settimana, ma già dalle foto possiamo notare tutte le modifiche alla carrozzeria, i nuovi paraurti, il cofano, le gonne laterali e il diffusore integrato sul retro, il tutto realizzato in fibra di carbonio. Da notare, inoltre, i cerchioni realizzati con uno speciale alluminio superleggero utilizzato di solito per gli aerei.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.