Porsche Cayenne Cayster GT 670, in arrivo il kit speciale di Hofele

OFFERTE GOMME AUTO: Pneumatici INVERNALI 2019

MODELLO

IMPIEGO

PREZZO

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5INVERNALE

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Response 2INVERNALE

Mostra Prezzo

Kleber Krisalp HP3INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato WinterINVERNALE

Mostra Prezzo

Continental WinterContact TS860INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Hankook Winter icept RS2 W452INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin A4INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Falken Eurowinter HS01INVERNALE

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Goodyear Ultragrip 9INVERNALE

Mostra Prezzo

Nokian WR D4INVERNALE

Mostra Prezzo


Non è certo un’auto “da barboni”, se ci consentite la citazione. Il kit si chiamerà Cayster GT 670 e include un bodykit composto da 12 nuovi pezzi, oltre a diverse modifiche per tutte le motorizzazioni della gamma, compresa persino la versione ibrida. Il pacchetto base comprende una nuova fascia frontale, estensione degli archi delle ruote, diffusore posteriore e sistema di scappamento a quattro tubi, disponibili sia nella versione doppio ovale, sia rotondi. Il tutto ad un prezzo di 4.690 €. Se però aggiungete altri 2.990 €, avete anche un cofano ventilato con decorazioni in fibra di carbonio. All’interno dell’abitacolo troviamo coperture in pelle StarLight con cuciture a nido, altri inserti ancora in pelle e decorazioni varie, che finiscono per rendere ancora più sportivo e attraente il complesso. Nel pacchetto possono essere anche aggiunti dei nuovi cerchi in lega SUV in misure da 20 o 22 pollici.

Come detto, i motori sono stati modificati per renderli ancora più potenti. Se preferite qualcosa di più efficiente rimanendo sempre nel campo dei propulsori a combustione, allora il V6 TDI da 3.0 litri è quello che fa per voi, anche perché può contare su un aumento di ben 69 Cv della sua potenza complessiva, arrivando così ad un massimo di 309. Se, invece, volete essere ecologici, allora sappiate che la versione ibrida si è alzata addirittura di altri 100 Cv. Vaaaaaa bene! Oooooook!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.