OFFERTE GOMME AUTO: Pneumatici ESTIVI 2019

MODELLO

IMPIEGO

PREZZO

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Bridgestone Turanza T005ESTIVO

Mostra Prezzo

Goodyear Efficient Grip PerformanceESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Firestone RoadhawkESTIVO

Mostra Prezzo

Hankook Kinergy Eco 2ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Kumho Ecowing ES01ESTIVO

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato P1 VerdeESTIVO

Mostra Prezzo


Michelin Pilot Super Sport, presentazione mondiale in Dubai 2010. Dopo avervi raccontato le sensazioni alla guida della potente Audi R8 V10 gommata con i nuovissimi pneumatici ultra performanti Pilot Super Sport, sono pronto a raccontarvi l’esperienza a bordo della mitica BMW M3 all’interno dell’autodromo di Dubai. Devo essere onesto, dopo l’R8 avrei dovuto guidare la Lamborghini Gallardo Lp 560, ma essendo stato preceduto da un collega francese (sceso più rapidamente dall’Alpina B5), ho dovuto ripiegare (non proprio male come ripiego !!) sulla coupé bavarese. Preciso: questo non vuol essere un articolo atto a paragonare l’R8 con l’M3 (ma penso che l’abbiate capito), bensì un post in cui raccontare l’esperienza della medesima gomma su auto completamente differenti; qui trovi il link al Test Michelin Pilot Super Sport Audi R8

 

 

Michelin Pilot Super Sport Test BMW M3

 

420 cavalli, cambio doppia frizione, gomme ultra performanti e tanta voglia di “esagerare”; salgo a bordo e attendo il via del direttore di pista. Seleziono la modalità di velocità di cambiata al massimo, mi avvio verso la fine della zona “no speed limit” dei box e percorro il primo giro di pista relativamente calmo.

 

Ci siamo, arriva il secondo giro (quello buono per iniziare ad affondare sul gas) e premo a fondo il pedale destro. La spinta è tanta, il motore urla fino a 8000, il cambio è rapidissimo; in un attimo passo il muro dei 200 Km/h e mi avvicino alla prima staccata. Nella mia mente il ricordo della tenuta laterale della R8 mi fa ricordare di non poter affrontare allo stesso regime la medesima curva con questa M3, quindi azzardo un po’ meno e rallento sino a 80 km/h. Telaisticamente le 2 vetture sono molto diverse: l’R8 è una supercar arrabbiata, molto bassa e larga ma soprattutto possiede un propulsore posizionato nel posto giusto, dietro la schiena, dettagli che in pista, uniti ai freni in ceramica e a 100 cavalli in più fanno tanta differenza.

 

La BMW M3, pur essendo una sportiva di razza è decisamente più “goffa” e meno divertente dell’Audi (anche se con i controlli staccati sa far parlare molto bene di se), in ingresso di curva il posteriore risulta molto più indipendente e pesante rispetto all’R8. I pneumatici Michelin Pilot Super Sport sono chiamati ad un lavoro forse più duro rispetto a prima ma altrettanto appagante. Come detto per l’Audi, anche su M3 i nuovi Pilot sono estremamente sinceri e prevedibili, sono gomme in grado di inviare alle ruote ogni minimo movimento del volante, sono pneumatici auto che, anche sotto lo stress di oltre 400 cavalli, riescono a regalare tanto grip e forza motrice.

 

 

Adorata curva 4

 

Percorro il rettilineo che mi porta alla curva 4 in pieno e nella mia mente balena un pensiero che a breve mi porterà ad osare forse troppo. Volete sapere questo pensiero? Benissimo, ve lo dico subito: “sono a 220 Km/h, adesso stacco al limite del limite e brutalmente inserisco questa M3 nel punto di corda: siamo qui a testare le gomme sportive o no?”. Detto fatto, premo a fondo il predale centrale ed inizio a buttare giù le marce con il paddle sx; ci siamo, di botto inserisco l’M3 in curva, le gomme stridono, il posteriore perde leggermente aderenza e mi costringe ad una lieve controsterzata. I Michelin Pilot Super Sport (che grande grip che hanno) riallineano in attimo il muso con l’asse centrale della vettura e con grande spinta sono pronti a regalarmi nuovamente tutti i 420 cavalli a disposizione. La BMW gommata Pilot Super Sport è risultata velocissima in ingresso di curva e decisissima a scaricare nuovamente a terra tutto il potenziale del motore in uscita.

 

Le mie conclusioni su questo test

 

Non c’è tanto da dire: i nuovi pneumatici Michelin Pilot Super Sport sono a mio giudizio gomme superbe. La casa francese ha progettato e realizzato pneumatici dalle performance veramente alte; in pista sono gomme in grado di regalare emozioni forti, in grado di donare tanta aderenza in curva, un grip elevato e soprattutto in grado di infondere tanta tanta sicurezza.

 

Personalmente non sono e soprattutto non mi ritengo un pilota, sono solamente un ragazzo di 31 anni a cui è stata data la possibilità di guidare auto estremamente potenti equipaggiate con nuovi pneumatici ultra performanti. Il mio giudizio finale circa i pneumatici Michelin Pilot Super Sport, seppur personale, è estremamente positivo.

 

NB: il test si è svolto in pista chiusa al traffico in totale sicurezza; l’autodromo di Dubai era controllato e presidiato da tecnici e direttori di pista pronti a fermare le prove nel momento in cui qualcosa fosse andata storta. In qualità di direttore di Gommeblog.it INVITO A NON EFFETTUARE PROVE SIMILI IN STRADE URBANE APERTE AL TRAFFICO, ma eventualmente ad andare in PISTA DOVE È POSSIBILE DIVERTIRSI IN TOTALE SICUREZZA.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.