OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici ESTIVI 2019 secondo i TEST Gomme del TCS

Modello

Valutazione TCS

Prezzo Amazon

Bridgestone Turanza T005

★★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Sportrac 5

★★★★

Mostra Prezzo

Michelin Crossclimate +

★★★

Mostra Prezzo

Goodyear Efficient Grip Performance

★★★

Mostra Prezzo

Firestone Roadhawk

★★★

Mostra Prezzo

Kumho Ecowing ES01

★★★

Mostra Prezzo

Maxxis Mecotra 3

★★★

Mostra Prezzo

Toyo Proxes CF2

★★★

Mostra Prezzo

Continental Premium Contact 5

★★★

Mostra Prezzo

Falken Ziex ZE310 Ecorun

★★★

Mostra Prezzo

Semperit Comfort-Life 2

★★★

Mostra Prezzo

Giti GitiSynergy E1

★★★

Petlas Imperium PT515

★★★

Mostra Prezzo

Hankook Kinergy Eco 2

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato P1 Verde

★★★

Mostra Prezzo

Linglong Green-Max HP010

★★★

Mostra Prezzo

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici ESTIVI 2019 - TEST Gomme del TCS

Malesia, tracciato di Sepang. Si è conclusa la 2° sessione di test atti alla preparazione per la MotoGP 2011. Tutti i team hanno svolto un intenso programma di preparazione in condizioni di pista asciutta e con una temperatura che ha raggiunto i 57°C, con solo i 45 minuti finali di oggi disturbati dalla pioggia. I tempi più veloci di ciascuna giornata sono stati stabiliti all’inizio della sessione mattutina, con temperature più fresche, o alla fine del pomeriggio. Al termine dei 3 giorni di test i 2 piloti del team Honda Repsol Casey Stoner e Dani Pedrosa sono stati i più rapidi, avendo percorso i 5.5 km di lunghezza del circuito in meno di 2 minuti. I due piloti del team Honda Repsol hanno preceduto Marco Simoncelli (San Carlo Honda Gresini), con il terzo tempo più veloce. I primi tre piloti hanno girato con un tempo più veloce rispetto al tempo ufficiale del tracciato di 2m 00.518s, stabilito da Valentino Rossi nel 2009 con il team Fiat Yamaha. I giri più veloci sono stati compiuti usando all’anteriori pneumatici moto con mescola dura (maggiore stabilità in frenata, specialmente considerando l’elevata temperatura della pista e le pesanti frenate), mentre per il posteriore i piloti più veloci hanno utilizzato la tipologia di pneumatico con mescola più morbida, che offre maggiore trazione e aderenza. Tuttavia alcuni piloti, tra cui Valentino Rossi (Ducati Team) hanno preferito l’opzione di mescola più morbida per l’anteriore.

 

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.