OFFERTE GOMME AUTO: Pneumatici INVERNALI 2019

MODELLO

IMPIEGO

PREZZO

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Response 2INVERNALE

Mostra Prezzo

Kleber Krisalp HP3INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato WinterINVERNALE

Mostra Prezzo

Continental WinterContact TS860INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Hankook Winter icept RS2 W452INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin A4INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Falken Eurowinter HS01INVERNALE

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Goodyear Ultragrip 9INVERNALE

Mostra Prezzo

Nokian WR D4INVERNALE

Mostra Prezzo


24 Ore di Le Mans, manca poco al via; il weekend del 12 – 13 giugno vedremo infatti schierasi sulla pista francese numerose auto e team pronti a darsi battaglia. Dunlop, equipaggerà ben 18 vetture: la 24 Ore di Le Mans è considerata come la gara più affascinante del mondo, estremamente impegnativa e tecnica, in grado di mettere a dura prova auto, piloti e soprattutto pneumatici; 4800 sono infatti i chilometri percorsi di giorno e di notte, con il sole o con la pioggia; oltre 360km/h la velocità massima raggiungibile; scegliere i pneumatici adeguati si rileva una scelta fondamentale per il successo di un team. Alla 24 Ore di Le Mans partecipano 4 categorie di auto: classi LMP1 e LMP2 (varia in base alla potenza motore) e le categorie GT1 – GT2 in cui partecipano supercar che derivano da auto di serie.

 


24 Ore di Le Mans categoria LMP1


Nella categoria LMP1, vedremo un interessante ritorno alle competizioni del campione del mondo F1 Nigel Mansell, nato e cresciuto a Birmingham proprio come Dunlop; Mansell guiderà una Ginetta-Zytek assieme ai suoi 2 figli Greg e Leo, anch’essi piloti di successo.


Altre vetture appartenenti alla classe LMP1 gommate Dunlop saranno:

 

#  5    Beechdean Mansell

Ginetta Zytek

#  6    AIM Team Oreca

Oreca AIM

# 19    Michael Lewis / Autocon

Lola AER

# 008   Signature Plus

Lola Aston-Martin


24 Ore di Le Mans categoria LMP2


La LMP2 sarà molto competitiva; dopo i risultati della 1000 km di Spa-Francorchamps i pneumatici Dunlop sono considerati tra i favoriti per la vittoria; infatti proprio a Spa le auto gommate Dunlop si sono classificate 1°, 2 e 3° in questa categoria.

 

Altre vetture appartenenti alla classe LMP2 gommate Dunlop saranno:


# 24    OAK Racing

Pescarolo Judd

# 25    RML

Lola HPD Coupé

# 35    OAK Racing

Pescarolo Judd

# 37    Gerard Welter

WR Zytek

# 38    Pegasus Racing

Norma Judd

# 24    KSM

Lola Judd

# 29    Racing Box

Lola Judd Coupé

# 40    Quifel ASM

Ginetta Zytek 09S

# 41    Team Bruichladdich

Ginetta Zytek 09S


24 Ore di Le Mans categoria GT1 e GT2

 

Le vetture appartenenti alle classi Gran Turismo GT1 e GT2 che hanno scelto pneumatici Dunlop sono le Corvette campioni nella classe GT1 nel 2009, le BMW (GT2), l’Aston Martin (la cui livrea, disegnata dal vincitore del concorso internazionale “disegna la tua livrea Dunlop” sarà svelata alla vigilia dell’evento), e l’esclusiva BMW M3 GT2 con livrea che omaggia le famose Art Cars con cui BMW gareggiò nella 24 Ore di Le Mans negli anni ’70, disegnata da Jeff Koons.


GT1



# 72    Luc Alphand Aventures

Corvette C6R

# 73    Luc Alphand Aventures

Corvette C6R

GT2


# 78    BMW Motorsport

BMW M3 GTR

# 78    BMW Motorsport

BMW M3 GTR

# 92    JMW Motorsport

Aston-Martin Vantage



Tecnologia Dunlop

 

Dunlop da sempre utilizza le competizioni per poi successivamente introdurre tutto il knw-how ai pneumatici stradali; da un recente comunicato stampa, il direttore generale di Dunlop Motorsport, Jean-Felix Bazelin, si dichiara orgoglioso di questa importante e forte presenza di Dunlop alla 24 Ore di Le Mans: “Negli ultimi anni abbiamo investito in nuovi processi costruttivi e tecnologici nel Motorsport Technical Centre, il nostro centro tecnico per le competizioni. Questo ha contribuito a posizionare i team equipaggiati con pneumatici Dunlop nelle prime file della griglia di partenza e ci ha permesso di vincere il Campionato GT2 della Le Mans Endurance Series nel 2007 e nel 2008. La collaborazione con BMW ci permesso di vincere le competizioni USA e la gara al Nurburgring; La presenza di Dunlop sul podio nelle più recenti gare LMP2 testimonia il nostro ritmo di sviluppo. Dunlop è orgogliosa di avere un gran numero di iscritti alla 24 ore di Le Mans; il 2010 è infatti la più grossa presenza di Dunlop dal 1993″

 

Dunlop Touch Technology

 

“Dunlop non corre unicamente per vincere, bensì partecipa alle competizioni per imparare. Il nuovissimo concetto di pneumatici stradali Dunlop caratterizzati da lla tecnologia Touch Technology contiene caratteristiche di progetto in grado di massimizzare la percezione della strada come la costruzione multiraggio ed un battistrada contraddistinto da un disegno derivato dai pneumatici da competizione”.

 

Fonte: Dunlop

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.