Michelin alla 24 Ore di Le Mans 2010 con pneumatici Green X rispettosi per l’ambiente

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici ESTIVI 2019 secondo i TEST Gomme del TCS

Modello

Valutazione TCS

Prezzo Amazon

Bridgestone Turanza T005

★★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Sportrac 5

★★★★

Mostra Prezzo

Michelin Crossclimate +

★★★

Mostra Prezzo

Goodyear Efficient Grip Performance

★★★

Mostra Prezzo

Firestone Roadhawk

★★★

Mostra Prezzo

Kumho Ecowing ES01

★★★

Mostra Prezzo

Maxxis Mecotra 3

★★★

Mostra Prezzo

Toyo Proxes CF2

★★★

Mostra Prezzo

Continental Premium Contact 5

★★★

Mostra Prezzo

Falken Ziex ZE310 Ecorun

★★★

Mostra Prezzo

Semperit Comfort-Life 2

★★★

Mostra Prezzo

Giti GitiSynergy E1

★★★

Petlas Imperium PT515

★★★

Mostra Prezzo

Hankook Kinergy Eco 2

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato P1 Verde

★★★

Mostra Prezzo

Linglong Green-Max HP010

★★★

Mostra Prezzo

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici ESTIVI 2019 - TEST Gomme del TCS

In occasione della 78a edizione della famosissima 24 ore di Le Mans, evento che si svolgerà il 12 e 13 giugno 2010, Michelin punta al 13° successo consecutivo, con una specifica attenzione nei confronti del rispetto dell’ambiente. Michelin, da sempre attenta nei confronti dell’ambiente,  sarà infatti in pista con una nuova gamma di pneumatici ecologici. Michelin confermerà anche la sua sfida ecologica “Green X Challenge, inserita all’interno del regolamento della stagione di Endurance. Michelin prenderà il via alla storica gara automobilistica a fianco di, Audi e Peugeot, suoi partner ufficiali, e a fianco di molti partner privati nelle quattro categorie (LMP1, LMP2, LMGT1 e MGT2). La 24 ore di Le Mans è una gara veramente estenuante per i pneumatici, poiché sottoposti a quasi 700 km ed oltre 200 km/h di velocità media.

 

michelin-audi-r15-le-mans-2010

 

Michelin Green X

 

I nuovi pneumatici Michelin costituiscono una vera prodezza tecnologica poiché riescono a spingere al limite massima aderenza (su asciutto e bagnato), durata chilometrica ed infine, ma non per importanza, risparmio di carburante. Per Michelin, partecipare a competizioni rispettose in termini di impatto ambientale si coronerà con l’evento Michelin Green X Challenge, dove, per il 2° anno consecutivo, la casa francese premierà l’automobile energeticamente più efficace secondo un indice di rendimento energetico (IRA = relazione tra prestazione e consumo), indice che verrà calcolato durante la 24 ore di Le Mans e su tutte le prove dell’American Le Mans Series e Le Mans Series. Appuntamento quindi il 12 e 13 giugno sul Circuito di Le Mans, dove Michelin cercherà di segnare la diciannovesima vittoria  (13a consecutiva),  e di preservare in questo modo l’alloro in tutte le categorie, naturalmente sempre con una occhio di riguardo verso la protezione ambientale.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.