News Auto

Audi Sport: 40 anni di successi

PREZZI MIGLIORI GOMME INVERNALI TEST TCS 2023

MODELLO

VALUTAZIONE TCS

PREZZO

CONTINENTAL WINTERCONTACT TS870 MOLTO CONSIGLIATO

Mostra Prezzo

CONTINENTAL WINTERCONTACT TS 870 P MOLTO CONSIGLIATO

Mostra Prezzo

MICHELIN ALPIN 6 MOLTO CONSIGLIATO

Mostra Prezzo

DUNLOP WINTER SPORT 5 MOLTO CONSIGLIATO

Mostra Prezzo

GOODYEAR ULTRAGRIP PERFORMANCE + MOLTO CONSIGLIATO

Mostra Prezzo

GOODYEAR ULTRAGRIP 9+ MOLTO CONSIGLIATO

Mostra Prezzo

FIRESTONE WINTERHAWK 4 MOLTO CONSIGLIATO

Mostra Prezzo

BRIDGESTONE BLIZZAK LM 005 MOLTO CONSIGLIATO

Mostra Prezzo

KUMHO WINTERCRAFT WP52 CONSIGLIATO

Mostra Prezzo

PIRELLI CINTURATO WINTER 2 CONSIGLIATO

Mostra Prezzo

YOKOHAMA BLUEARTH-WINTER V906 CONSIGLIATO

Mostra Prezzo

HANKOOK WINTER I*CEPT RS3 CONSIGLIATO

Mostra Prezzo

NOKIAN WR SNOWPROOF CONSIGLIATO

Mostra Prezzo

VREDESTEIN WINTRAC PRO CONSIGLIATO

Mostra Prezzo


Oggi festeggiamo il 40° anniversario di Audi Sport GmbH, la divisione sportiva dei famosi quattro anelli, originariamente conosciuta come quattro GmbH. Questa celebrazione è stata inaugurata all’inizio dell’estate durante la 24 Ore del Nürburgring, di fronte a una folla di 235.000 appassionati. Inoltre, Sabato 14 ottobre, presso l’Audi Forum di Neckarsulm, si terrà un evento esclusivo che approfondirà i prodotti e i successi di Audi Sport. Dal 2018, Audi Sport ha stabilito un primato in Italia come marchio premium ad alte prestazioni, conquistando una quota di mercato che nel 2023 si avvicina al 35%.

È esattamente 40 anni fa, il 10 ottobre 1983, che Audi Sport GmbH, nota oggi come la divisione sportiva dei quattro anelli, ha visto la luce sotto il nome di quattro GmbH. Per Audi, le vetture contrassegnate dal famoso rombo rosso rappresentano il massimo delle prestazioni, del prestigio e dell’esclusività, senza però compromettere la praticità nell’uso quotidiano.

Audi Sport: 40 anni di successi 1

Negli ultimi dieci anni, Audi Sport ha prodotto oltre 250.000 veicoli e ha conquistato ben 400 titoli sportivi. Questi successi nel mondo del motorsport si sono accompagnati a trionfi commerciali: nel 2022, la divisione sportiva dei quattro anelli ha raggiunto un record di vendite globali, con ben 45.515 veicoli consegnati. Questo risultato è stato ottenuto grazie a una gamma di 16 modelli, la più ampia mai vista, che spazia dalla compatta Audi RS 3 Sportback all’elegante SUV di alta gamma Audi RS Q8, passando per la supersportiva Audi RS e-tron GT, un chiaro esempio della visione pionieristica dell’azienda.

Questo primato si è ripetuto anche in Italia, dove Audi Sport ha dominato la scena tra i marchi premium ad alte prestazioni dal 2018, conquistando una quota di mercato che nel 2023 si avvicina al 35%.

Attualmente, Audi Sport si impegna in quattro principali aree di attività. Oltre allo sviluppo e alla produzione di veicoli ad alte prestazioni, si occupa della gestione dei programmi sportivi ufficiali di Audi e dei clienti privati, della personalizzazione dei veicoli Audi attraverso il servizio Audi exclusive e della commercializzazione dei prodotti lifestyle legati al marchio.

Sotto il controllo di AUDI AG, Audi Sport conta su una squadra composta da 1.500 persone e si impegna a offrire ai propri clienti l’auto perfetta per ogni segmento di mercato. Questa gamma spazia dalla progressiva elettrificazione attraverso tecnologie mild-hybrid ai futuri ibridi plug-in ad alte prestazioni, fino all’emozionante esperienza di guida dei veicoli completamente elettrici.

Audi Sport: 40 anni di successi 2

Con il lancio dell’Audi RS e-tron GT, la divisione sportiva dei quattro anelli ha inaugurato l’era dell’auto elettrica ad alte prestazioni. Con l’introduzione dei nuovi modelli BEV (Battery Electric Vehicle) Audi Sport basati sulla piattaforma PPE, come il primo SUV elettrico ad alte prestazioni, questa transizione verrà ulteriormente ampliata. Entro la fine del decennio, l’intera gamma di Audi Sport sarà costituita al 100% da veicoli elettrici (BEV) e altamente elettrificati (PHEV), mantenendo al contempo un impegno per la valorizzazione dell’esperienza offerta anche attraverso produzioni limitate di veicoli speciali.

Il 14 ottobre 2023, presso l’Audi Forum di Neckarsulm, il pubblico avrà l’opportunità di partecipare a un evento esclusivo. Esperti provenienti da Audi Sport GmbH e AUDI AG forniranno dettagliate informazioni sui prodotti e sui programmi sportivi, rivolgendosi sia ai clienti che agli appassionati. Nella lista degli ospiti figurano membri di spicco della famiglia Audi Sport, tra cui Steffen Bamberger, Responsabile dello Sviluppo Tecnico, e Wolfgang Schanz, Responsabile della Produzione presso l’Audi Böllinger Höfe, i quali condivideranno dettagli sulla progettazione e la realizzazione dei modelli ad alte prestazioni dei quattro anelli.

In parallelo all’evento, sarà allestita una mostra intitolata “40 anni di Audi Sport – Il fascino incontra le prestazioni”, che offrirà un’ampia panoramica della storia della divisione sportiva Audi. Oltre alle pietre miliari, dalla prima creazione dell’ex quattro GmbH fino alle vetture destinate ai programmi sportivi dei clienti privati e all’attuale portfolio di prodotti, i visitatori potranno ammirare numerosi reperti provenienti dalla collezione Audi e componenti utilizzati per personalizzare i veicoli.

L’evento includerà anche tour esclusivi del vicino sito Audi Böllinger Höfe, un luogo certificato come carbon neutral e noto come il luogo di nascita della Granturismo Audi e-tron GT. Qui, tecnologie all’avanguardia come la realtà virtuale e il riciclo della plastica e dell’alluminio si uniscono a metodi artigianali di lavorazione. Inoltre, verranno esposte vetture di grande rilevanza, come il prototipo completamente elettrico Audi S1 Hoonitron, ispirato al design della leggendaria Audi Sport quattro S1 E2 Pikes Peak, con una potenza di 680 CV e trazione integrale quattro elettrica. Piloti ed ex piloti di Audi Sport, tra cui Rinaldo “Dindo” Capello e Luca Engstler, saranno a disposizione per autografi e selfie.

Audi Sport: 40 anni di successi 3

Le celebrazioni per il 40° anniversario di Audi Sport GmbH hanno preso il via a maggio con un grande pubblico. Quattro Audi R8 LMS, iscritte dai team Audi Sport, hanno gareggiato nella 24 Ore del Nürburgring, con livree commemorative che richiamavano la storia del motorsport Audi, davanti a un pubblico di 235.000 spettatori. Sei settimane dopo, lo stesso tema di design “Passato – Presente – Futuro” è stato riproposto alla 24 Ore di Spa, la più importante competizione GT3 al mondo, dove le Audi R8 LMS hanno svolto un ruolo di primo piano, contribuendo alla vittoria del prestigioso trofeo “Coupe du Roi” per il miglior costruttore.

Infine, la più recente aggiunta alla famiglia Audi Sport è l’Audi RS e-tron GT ice race edition, ispirata alla manifestazione motoristica GP Ice Race e rappresentante il culmine del programma di personalizzazione Audi exclusive. Prodotta in edizione limitata di soli 99 esemplari, questa vettura si distingue per il suo design dedicato alle tonalità invernali, l’abitacolo completamente bianco e il tetto in carbonio. L’Audi RS e-tron GT ice race edition rappresenta il punto di arrivo di una vigorosa offensiva di prodotto condotta da Audi Sport GmbH dal 2019 a oggi.