Turismo e Camper a Carrara: apre Tour.it

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici INVERNALI 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

Modello

Valutazione TCS

Prezzo Amazon

Continental WinterContact TS860

★★★★

Mostra Prezzo

Goodyear UltraGrip 9

★★★★

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Sport 5

★★★★

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Response 2

★★★★

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 5

★★★

Mostra Prezzo

Kleber Krisalp HP 3

★★★

Mostra Prezzo

Nexen Winguard SnowG WH2

★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5

★★★

Mostra Prezzo

Bridgestone Blizzak LM 001 Evo

★★★

Mostra Prezzo

Nokian WR D4

★★★

Mostra Prezzo

Yokohama BluEarth Winter (V905)

★★★

Mostra Prezzo

Kumho WinterCraft WP51

★★★

Mostra Prezzo

Giti Winter W1

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato Winter

★★★

Mostra Prezzo

Firestone Winterhawk 3

★★★

Mostra Prezzo

Nokian WR D4

★★★

Mostra Prezzo

Goodyear UltraGrip 9

★★★

Mostra Prezzo

Debica Frigo 2

★★★

Mostra Prezzo

Esa+Tecar Super Grip 9

★★★

Sava Eskimo S3+

★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato Winter

★★★

Mostra Prezzo

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici INVERNALI 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

Sarà il sindaco di Carrara, Angelo Zubbani, a tagliare il nastro inaugurale della decima edizione di Tour.it, il salone del turismo itinerante che si tiene a CarraraFiere dal 14 al 22 gennaio. La cerimonia si svolgerà alle 11.30 nell’area del centro servizi (www.tourit.it; ingresso numero 5, via Maestri del Marmo). Le autorità compiranno poi una visita al salone che presenta 111 espositori fra i quali ben 32 marchi di mezzi mobili (camper e caravan) dislocati in tre padiglioni per una superficie espositiva di 20.000 metri quadrati. Gli espositori, a sottolineare l’importanza di Tour.it, evento che apre la stagione turistica e commerciale, sono presenti con il meglio della produzione e moltissime novità che caratterizzeranno il mercato sia dei mezzi (camper e roulotte) ma anche tende e case mobili, attrezzature e servizi per la vita all’aria aperta dimostrando grande capacità di innovazione  da parte delle aziende.

“Tour.it è ormai la vetrina privilegiata per presentare mezzi e prodotti, ma anche per avere indicazioni sugli orientamenti del mercato che, anche in una situazione difficile – dice il presidente di CarraraFiere Giorgio Bianchini – propone diverse novità che testimoniano una forte capacità di innovazione in un comparto che da anni costituisce un’eccellenza del Made in Italy”. Il Salone si completa con Mareblu, la mostra mercato della piccola nautica. Nell’area sono esposte piccole imbarcazioni, canoe, gommoni e accessori utili a chi vuole completare le dotazioni per vacanze che non si limitano alla terraferma mentre la Rassegna del Turismo Enogastronomico ospiterà produttori di raffinate tipicità di tutta Italia, i migliori testimonial per i territori meno conosciuti ma meritevoli di essere scoperti dal grande turismo.

“Presentiamo un evento completo, con un’offerta di alto livello, sia per il numero dei marchi presenti sia per la qualità delle presenze e del numero delle novità esposte. Come sempre  – dice a sua volta Paris Mazzanti, direttore di CarraraFiere – questa manifestazione avrà ricadute promozionali importanti anche sul territorio che sarà meta di visite degli equipaggi che partecipano ai grandi raduni che si svolgono in fiera ma anche di quanti, dopo essersi informati sulle novità desiderano visitare una delle tante mete turistiche che si trovano nel raggio di pochi chilometri”.

Accanto alla parte espositiva Tour.it offre un panorama di iniziative ed eventi che rafforzano le sinergie fra la fiera e il territorio.

L’amministrazione provinciale di Massa Carrara, in sintonia con queste scelte, ha allestito un’area nella quale ospiterà prodotti e aziende della Lunigiana, avviando un progetto di promozione e di sostegno ad un territorio che ha grandi potenzialità turistiche e che è stato colpito recentemente colpito da un’alluvione che ha interessato zone e paesi di grande pregio turistico. Stanno riscuotendo successo di adesioni anche i raduni nazionali riservati ai camper che richiamano migliaia di equipaggi attratti dalla possibilità di passare alcune giornate sulle rive del Tirreno con un programma di visite ed escursioni guidate nelle cave o nei borghi con degustazioni di vini e prodotti tipici come il lardo di Colonnata. A queste opportunità è dovuto il successo del raduno che si terrà nel primo week end curato dal Camper Club La Granda. Nel weekend finale il Toscana Camper Club sarà protagonista di un evento analogo.

Per fare promozione turistica alle tante località che possono diventare punti di arrivo di un turismo qualitativo le diciotto Proloco della provincia di Massa Carrara sono presenti in fiera coordinate dalla Pro Loco di Marina di Carrara con uno spazio promozionale per presenteranno i loro eventi e le manifestazioni che si svolgono nel territorio apuo-lunigianese offrendo anche spettacoli e performances. In particolare, sabato 14 durante l’inaugurazione si esibiranno “I Nani Rossi” mentre nel pomeriggio (ore 16) sarà la volta degli sbandieratori di Fivizzano. Le Alpi Apuane, con le Cave di Marmo e i sentieri del trekking sono una delle attrattive più spettacolari del territorio: la sezione di Carrara del Club Alpino Italiano ha organizzato un’area dove ogni giorno svolgerà attività di addestramento rivolte in particolare ai ragazzi che vogliono provare l’arrampicata in parete ed è prevista anche la proiezione di immagini e documentari sulle Alpi Apuane.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.