Range Rover Evoque by Startech, magia bicolore all’Essen Motor Show

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici ESTIVI 2019 secondo i TEST Gomme del TCS

Modello

Valutazione TCS

Prezzo Amazon

Bridgestone Turanza T005

★★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Sportrac 5

★★★★

Mostra Prezzo

Michelin Crossclimate +

★★★

Mostra Prezzo

Goodyear Efficient Grip Performance

★★★

Mostra Prezzo

Firestone Roadhawk

★★★

Mostra Prezzo

Kumho Ecowing ES01

★★★

Mostra Prezzo

Maxxis Mecotra 3

★★★

Mostra Prezzo

Toyo Proxes CF2

★★★

Mostra Prezzo

Continental Premium Contact 5

★★★

Mostra Prezzo

Falken Ziex ZE310 Ecorun

★★★

Mostra Prezzo

Semperit Comfort-Life 2

★★★

Mostra Prezzo

Giti GitiSynergy E1

★★★

Petlas Imperium PT515

★★★

Mostra Prezzo

Hankook Kinergy Eco 2

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato P1 Verde

★★★

Mostra Prezzo

Linglong Green-Max HP010

★★★

Mostra Prezzo

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici ESTIVI 2019 - TEST Gomme del TCS

Sono due i grandi appuntamenti che ogni buon appassionato di tuning aspetta tutto l’anno. Il SEMA Show e l’Essen Motor Show, che proprio in questi giorni ci sta deliziando con alcune auto tirate a lucido per distinguersi dalla massa anche in mezzo ad un’autostrada affollata prima di un weekend lungo. Questa Range Rover Evoque, per esempio, è stata rimessa a posto dai tecnici tedeschi di Startech e il risultato è senza alcun dubbio qualcosa di emozionante. Non sono state fatte modifiche al motore, ma anche il solo pacchetto estetico è davvero eccezionale, grazie soprattutto alla scelta di colorazione bicromatica rossa e nera che su un’auto da corsa fa sempre il suo bell’effetto. Tutte le modifiche sono state portate fino ai cerchi in lega da 22 pollici e negli interni, anch’essi resi ancora più sportivi. Da un punto di vista squisitamente meccanico, il telaio è stato abbassato di 30 mm, riuscendo così a dare il suo giusto contributo a manovrabilità e prestazioni.

Passando, però, al lato estetico, vediamo innanzitutto l’elegante colorazione nera contornata da un tetto rosso e da linee del medesimo colore che scorrono sugli eleganti cerchi in lega appositamente realizzati. Anche i paraurti frontali e posteriori sono stati ridisegnati per aumentarne l’utilità. Sono state aggiunte nuove prese per l’aria e uno spoiler frontale, mentre sul retro non possiamo fare a meno di notare il nuovo silenziatore in acciaio inossidabile. All’interno le coperture ripetono la doppia colorazione della carrozzeria, che poi continua anche sul volante. La pedaliera è stata realizzata in alluminio leggero. Completa la dotazione la copertura in Alcantara.

Come detto Startech non ha ancora potenziato il motore. Un portavoce del laboratorio, però, ha confermato che l’appuntamento con il propulsore è solo rimandato.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.