Pneumatici moto Bridgestone per il MotoGP di Laguna Seca

PREZZI E OFFERTE PNEUMATICI INVERNALI 2022

MODELLO

IMPIEGO

PREZZO

Michelin CrossClimate 2ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato Winter 2ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Continental WinterContact TS870INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5INVERNALE

Mostra Prezzo

Goodyear Ultragrip 9INVERNALE

Mostra Prezzo

Kleber Krisalp HP3INVERNALE

Mostra Prezzo

Hankook Winter icept RS2 W452INVERNALE

Mostra Prezzo


Il Gran Premio degli Stati Uniti, 9°a gara del Campionato del Mondo MotoGP che si svolgerà domenica 25 luglio a Laguna Seca, uno dei più famosi ed impegnativi circuiti del Motomondiale, conosciuto da tutti per la temibile curva “Cavatappi”, si preannuncia particolarmente impegnativo per i pneumatici Bridgestone. Quest’anno Bridgestone ha adottato un approccio differente rispetto alla scorsa edizione: il pneumatico moto posteriore sarà infatti uno slick asimmetrico: presenta una mescola più dura nella spalla sinistra, che garantisce una maggiore durata e stabilità con temperature elevate, e una mescola più morbida nella spalla destra, per una migliore performance di riscaldamento.


Pneumatici moto Bridgestone per il MotoGP di Laguna Seca 1

 

Il circuito di Laguna Seca, il più corto del calendario del Motomondiale, presenta 7 curve a sinistra e 4 a destra: in particolare, di queste le curve 3, 4 e 10 risultano fondamentali per ottenere un buon tempo sul giro. Tutto ciò richiede un carico costante sulla spalla del pneumatico e quindi risulterà importantissimo avere buona durata e consistenza delle gomme per tutti i 32 giri. Il corto rettilineo comporta infatti per i pneumatici un minor tempo per il raffreddamento (solitamente le gomme si raffreddano lungo i rettilinei), dove il flusso dell’aria è al massimo e la spalla del pneumatico non è sottoposta a carico, quindi le temperature medie del pneumatico nel corso di un giro sono più elevate rispetto alla temperatura dell’aria.


Fonte: Bridgestone – Brembo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.