OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici ESTIVI 2019 secondo i TEST Gomme del TCS

Modello

Valutazione TCS

Prezzo Amazon

Bridgestone Turanza T005

★★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Sportrac 5

★★★★

Mostra Prezzo

Michelin Crossclimate +

★★★

Mostra Prezzo

Goodyear Efficient Grip Performance

★★★

Mostra Prezzo

Firestone Roadhawk

★★★

Mostra Prezzo

Kumho Ecowing ES01

★★★

Mostra Prezzo

Maxxis Mecotra 3

★★★

Mostra Prezzo

Toyo Proxes CF2

★★★

Mostra Prezzo

Continental Premium Contact 5

★★★

Mostra Prezzo

Falken Ziex ZE310 Ecorun

★★★

Mostra Prezzo

Semperit Comfort-Life 2

★★★

Mostra Prezzo

Giti GitiSynergy E1

★★★

Petlas Imperium PT515

★★★

Mostra Prezzo

Hankook Kinergy Eco 2

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato P1 Verde

★★★

Mostra Prezzo

Linglong Green-Max HP010

★★★

Mostra Prezzo

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici ESTIVI 2019 - TEST Gomme del TCS

Sebastien Loeb vince la 9° prova del Campionato Mondiale Rally 2012: a bordo della propria Citroen DS3 gommata Michelin, il 38enne francese si aggiudica infatti il Rally di Germania 2012 ed allunga così le distanze dai diretti avversari. Loeb, dopo le speciali chiude infatti sul podio precedendo i finlandesi Jari-Matti Latvala su Ford Fiesta – Michelin ed il compagno di squadra Mikko Hirvonen anch’egli su Citroen DS3 – Michelin.

Sébastien Loeb e Daniel Elena, otto volte Campioni del Mondo e detentori del record di vittorie per una stessa prova, si sono superati aggiudicandosi il nono successo in Germania, a dieci anni esatti dalla prima vittoria nel WRC. Sommato al quinto podio di Mikko Hirvonen e Jarno Lehtinen, il Citroën Total World Rally Team fa un altro passo verso il nono titolo. Con due passaggi nella speciale di Dhrontal e la Power Stage, l’ultima fase del Rally di Germania aveva le caratteristiche di uno sprint finale. Gli scarti marcati portavano quasi tutti gli equipaggi a conservare la posizione fino all’arrivo. Al momento di lasciare il parco assistenza, gli sguardi erano ancora una volta rivolti al cielo. Tutti i concorrenti tenevano senza esitazioni i pneumatici Michelin Pilot “morbidi”, più efficaci sull’asfalto bagnato della Sarre.

Facendo da apripista, Sébastien Loeb approfittava di una traiettoria pulita per siglare un nono ‘scratch’ nella PS13. Anche Mikko Hirvonen, terzo in questo tratto, adottava un ritmo relativamente prudente. In ordine inverso per l’ultima speciale, gli equipaggi si lanciavano una seconda volta nei 30 km di Dhrontal. Sesti e settimi, i piloti del Citroën Total World Rally Team sceglievano la cautela per il percorso fangoso. Tracciata nelle vie di Trier attorno al ‘Circus Maximus’, la Power Stage concludeva la manche tedesca del Campionato del Mondo Rally. Sébastien Loeb e Mikko Hirvonen realizzavano i due primi tempi, conquistando rispettivamente tre e due punti supplementari.

Mi sono concesso un po’di vacanza tra la Finlandia e la Germania e credo mi abbia fatto bene », scherzava il vincitore dopo i festeggiamenti del team e del pubblico. Bilancio positivo per questi tre giorni, anche se le condizioni non erano facili. Siamo stati i più veloci ma anche i più regolari. Abbiamo avuto rivali in termini di pura performance, ma sono caduti tutti nelle trappole del percorso. Creato il vantaggio, dovevo evitare di sbagliare. Rally dopo rally, ci avviciniamo all’obiettivo del nono titolo. Con cinquantaquattro punti di scarto a quattro corse dalla fine, promettiamo bene…

Prima della partenza avevo detto che sarei stato felice di salire sul podio, quindi devo esser soddisfatto di questo terzo posto, anche se per me è stato un fine settimana complicato », dichiarava Mikko Hirvonen. Un rally davvero difficile, dall’inizio alla fine, con strade molto sporche. Non è la mia condizione ideale, ma questo è il rally!

Di seguito i video con i momenti più appassionanti del rallyed una ricca galleria immagini.

Gommeblog.it ringrazia Michelin ed il Team di Best-of-rallylive.com per il materiale Foto – Video

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.