OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici INVERNALI 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

Modello

Valutazione TCS

Prezzo Amazon

Continental WinterContact TS860

★★★★

Mostra Prezzo

Goodyear UltraGrip 9

★★★★

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Sport 5

★★★★

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Response 2

★★★★

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 5

★★★

Mostra Prezzo

Kleber Krisalp HP 3

★★★

Mostra Prezzo

Nexen Winguard SnowG WH2

★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5

★★★

Mostra Prezzo

Bridgestone Blizzak LM 001 Evo

★★★

Mostra Prezzo

Nokian WR D4

★★★

Mostra Prezzo

Yokohama BluEarth Winter (V905)

★★★

Mostra Prezzo

Kumho WinterCraft WP51

★★★

Mostra Prezzo

Giti Winter W1

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato Winter

★★★

Mostra Prezzo

Firestone Winterhawk 3

★★★

Mostra Prezzo

Nokian WR D4

★★★

Mostra Prezzo

Goodyear UltraGrip 9

★★★

Mostra Prezzo

Debica Frigo 2

★★★

Mostra Prezzo

Esa+Tecar Super Grip 9

★★★

Sava Eskimo S3+

★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato Winter

★★★

Mostra Prezzo

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici INVERNALI 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

L’arrivo della PS15 vanta migliaia di spettatori, spettatori desiderosi di apprezzare le gesta dei propri eroi moderni: sono migliaia tra tornanti, rettilinei e discese. Sul Col de Turini, Sébastien Loeb continua il proprio cammino verso un 6° successo al Rally di Montecarlo e alla guida di una velocissima Citroën DS3 WRC gommata con pneumatici Michelin Pilot Sport in mescola hard, Loeb ha gestito il suo vantaggio durante le prime 2 speciali, appunto il« Turini » e Loda-Lucéram. Queste le parole di Sébastien Loeb: Nessun problema; C’erano molte pietre ai lati ed ho, quindi, preferito restarmene a centro strada.

Mikko Hirvonen ha, oggi invece una missione chiara: ottenere la 3° posizione. Il finlandese ha staccato il miglior tempo nella prova speciale sul Col de Turini, ma durante la PS15, è stato proprio il diretto avversario Solberg a realizzare lo scratch, essendo stato il solo a scendere sotto il limite dei 13′. Queste le parole di Solberg dopo la speciale: Sto provando a tenermi il terzo posto per la Ford, questo è il mio obiettivo principale, dobbiamo essere realisti. Ho perso un po’ di secondo per via di un errore vicino al fine prova. La macchina sta rispondendo molto bene, mi sento molto a mio agio.

2 minuti dopo, Hirvonen è giunto al traguardo avendo realizzato lo stesso tempo di percorso di Loeb ed ha dichiarato: Sono stato un po’ troppo prudente nei tratti umidi del tracciato. Rimangono ancora due speciali questa notte ed il terzo posto è ancora possibile.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.