Michelin Concept Tire: pneumatici per auto elettriche ed ibride

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici ESTIVI 2019 secondo i TEST Gomme del TCS

Modello

Valutazione TCS

Prezzo Amazon

Bridgestone Turanza T005

★★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Sportrac 5

★★★★

Mostra Prezzo

Michelin Crossclimate +

★★★

Mostra Prezzo

Goodyear Efficient Grip Performance

★★★

Mostra Prezzo

Firestone Roadhawk

★★★

Mostra Prezzo

Kumho Ecowing ES01

★★★

Mostra Prezzo

Maxxis Mecotra 3

★★★

Mostra Prezzo

Toyo Proxes CF2

★★★

Mostra Prezzo

Continental Premium Contact 5

★★★

Mostra Prezzo

Falken Ziex ZE310 Ecorun

★★★

Mostra Prezzo

Semperit Comfort-Life 2

★★★

Mostra Prezzo

Giti GitiSynergy E1

★★★

Petlas Imperium PT515

★★★

Mostra Prezzo

Hankook Kinergy Eco 2

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato P1 Verde

★★★

Mostra Prezzo

Linglong Green-Max HP010

★★★

Mostra Prezzo

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici ESTIVI 2019 - TEST Gomme del TCS

Pneumatici speciali per motori speciali, questa è la filosofia sviluppata da Michelin nel disegnare il suo pneumatico Concept Tire, pneumatico destinato a veicoli ibridi  ed elettrici; in un momento in cui i costruttori di mezzi di trasporto presentano i primi veicoli alimentati a batterie, Michelin presenta il Concept Tire appositamente per questo tipo di veicoli. Michelin, per rimanere in linea con i suoi pneumatici a basso consumo di carburante (arrivati alla 4° generazione dal 1992), ha progettato questi pneumatici in grado di assicurare numerosi vantaggi:

 

  • Elevata efficienza energetica in grado di aumentare l’autonomia del veicolo
  • Elevato grip, soprattutto in condizioni di aderenza precaria
  • Durata chilometrica maggiorata

 

 

Michelin Concept Tire

 

Questi risultati sono frutto di tanta ricerca e sviluppo; pur essendo infatti relativamente stretto, il Michelin Concept Tire presenta un grande diametro finalizzato a ridurre lo sforzo all’avanzamento e migliorare l’aerodinamica. I vantaggi che ne derivano sono una netta riduzione dei consumi energetici (nella zona anteriore c’è una minore quantità di gomma nell’area di contatto).

 

Il diametro grande unito ad un basso profilo garantisce una netta riduzione dei consumi di elettricità, poiché i pneumatici compiono un numero inferiore di giri (a fronte della stessa distanza percorsa). Di fatto, il Concept Tire si deforma meno, si riscalda meno: quindi minore consumo energetico.

 

Il grande diametro inoltre assicura una maggiore quantità di gomma sul battistrada, a vantaggio della durata chilometrica.

 

Gli ingegneri Michelin, durante la progettazione del Concept Tire, hanno preso in considerazione tutti i settori dell’innovazione: struttura del pneumatico, dimensioni, materiali e disegno del battistrada. Concept Tire fa parte delle innovazioni Michelin ed è stato presentato al Michelin challenge Bibendum 2010.

 

Fonte: Michelin

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.