Michelin Pilot Sport 3: Test su pista bagnata sfidano Pirelli PZero. Auto Audi A5 3.0 TDI Quattro

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici INVERNALI 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

Modello

Valutazione TCS

Prezzo Amazon

Continental WinterContact TS860

★★★★

Mostra Prezzo

Goodyear UltraGrip 9

★★★★

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Sport 5

★★★★

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Response 2

★★★★

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 5

★★★

Mostra Prezzo

Kleber Krisalp HP 3

★★★

Mostra Prezzo

Nexen Winguard SnowG WH2

★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5

★★★

Mostra Prezzo

Bridgestone Blizzak LM 001 Evo

★★★

Mostra Prezzo

Nokian WR D4

★★★

Mostra Prezzo

Yokohama BluEarth Winter (V905)

★★★

Mostra Prezzo

Kumho WinterCraft WP51

★★★

Mostra Prezzo

Giti Winter W1

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato Winter

★★★

Mostra Prezzo

Firestone Winterhawk 3

★★★

Mostra Prezzo

Nokian WR D4

★★★

Mostra Prezzo

Goodyear UltraGrip 9

★★★

Mostra Prezzo

Debica Frigo 2

★★★

Mostra Prezzo

Esa+Tecar Super Grip 9

★★★

Sava Eskimo S3+

★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato Winter

★★★

Mostra Prezzo

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici INVERNALI 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

Almeria, Spagna, 15-16 Febbraio 2010. È appena terminato il Dry Test (penalizzato dalle avverse condizioni atmosferiche) a bordo di Volkswagen Scirocco equipaggiate con i nuovissimi pneumatici auto Michelin Pilot Sport 3. Il gruppo si dirige verso il Wet Test, prova su pista bagnata; ad aspettarci quattro splendide Audi (due A5 e due TT) equipaggiate con pneumatici PS3 e con pneumatici ritenuti la migliore concorrenza per una guida su asfalto bagnato. Proprio come è avvenuto per il precedente Test, prima di salire in auto, si svolge una breve ma interessantissima spiegazione riguardante circuito, auto e norme di sicurezza. Come è avvenuto per il test con le Scirocco, ci viene concesso di effettuare diversi turni con la A5 e con la TT. Ormai ci siamo, inizia il Test; saliamo a bordo di una A5 3.0 TDI Quattro equipaggiata con Pirelli PZero, ci aspettano i primi due giri di pista.

Se sei interessato alla scheda prodotto ti invito a leggere la scheda tecnica dei pneumatici Michelin Pilot Sport 3

Test-Michelin-Pilot-Sport-3-Bagnato-A5-04

Test con Pirelli PZero su Audi A5

L’assistente tecnico alza la bandiera, è il segnale, si parte; premo a fondo il pedale del gas e la coupé Audi, aiutata dalla eccellente trazione integrale non fa fatica a scaricare a terra tutti i 240 cv senza il minimo pattinamento. Arrivo alla prima curva a destra a 180°, stretta ed insidiosa, rallento e cerco il punto di corda. Le Pirelli non sono ancora in temperatura quindi non oso più di tanto e mi limito ad effettuare il primo giro assaporando a pieno i curvoni veloci e le chicane. Inizia il secondo giro, le PZero sono in temperatura, mi accingo ad effettuare la prima 180°, una delle più insidiose, un leggero accenno di sottosterzo e di nuovo giù con il gas. I larghi e veloci curvoni si fanno vicini, non mollo e li affronto; quella che prima era una pista amichevole si fa molto più insidiosa, costringendomi a sollevare più volte il piede destro: il sottosterzo, seppur non eccessivo c’è e si sente. La trazione Quattro aiuta, ma più il ritmo si fa deciso, più lo scivolamento diventa accentuato. Si avvina la prima chicane mobile, posta all’entrata di un curvone velocissimo, rallento, sinistra – destra – sinistra; affondo il gas, 2°, 3°, le Pirelli iniziano ad allargare la traiettoria costringendomi a sollevare l’acceleratore. Fine del secondo giro. Le Pirelli PZero si sono comportate bene, la guida è piacevole; il sottosterzo e il sovrasterzo pur essendo limitati e certe volte anche divertenti costringono a correggere con lo sterzo ed alzare il gas; nel complesso però ritengo di aver effettuato un buon giro. Scendo e passo la mia A5 ad un altro tester.

Test con Michelin Pilot Sport 3 su Audi A5

Ormai dopo due giri conosco relativamente bene il tracciato; giusto il tempo di far entrare i pneumatici PS3 in temperatura (ci mettono davvero poco). Sin dalle primissime curve, il Wet Track sembra diverso, forse a causa delle 4 gomme francesi. I PS3 sono veloci, tengono tanto, ma proprio tanto, mantengono sempre un ottimo grip; spingo al massimo e il giro a bordo delle PS3 si fa velocissimo, più rapido di quello con le PZero. Sottosterzo e sovrasterzo sono impercettibili e non costringono né a sollevare il gas, né a correggere con lo sterzo. Riesco ad affrontare il temibile curvone (nel quale la A5 allargava con le Pirelli) più velocemente; i PS3 tengono bene la traiettoria, solamente nella parte finale allargano leggermente ma non obbligano a rallentare: sono molto più veloce che con le Pirelli.

Test-Michelin-Pilot-Sport-3-Bagnato-A5-05

Conclusioni Test su Audi A5

I nuovi pneumatici Michelin PS3 mi sono davvero molto piaciuti anche su una coupè (non tanto agile su questo percorso a causa delle sue dimensioni e peso) a trazione integrale quale la A5; infondono sicurezza e piacere di guida. L’Elastomero Aderenza sul Bagnato, insieme al Sistema Anti Surf lavorano davvero bene; il pneumatico PS3, scarica velocemente l’acqua, e, sposando di conseguenza le più piccole asperità dell’asfalto rende la guida sicura e precisa anche ad andature decisamente sostenute.

Di seguito trovate un video del Test su Audi A5 ed Audi  TT sulla pista allagata di Almeria presso il Centro Ricerca e Sviluppo Michelin (CEMA)

Lista dei Test di Gommeblog.it su Pneumatici Michelin Pilot Sport 3

1 – Test Michelin Pilot Sport 3: sulla pista di Almeria sfidano Continental e Dunlop. Auto VW Scirocco TDI

2 – Test Michelin Pilot Sport 3: sulla pista bagnata di Almeria sfidano Bridgestone Potenza RE050A. Auto Audi TT 1.8 TFSI

3 – Test Frenata Michelin Pilot Sport 3: sulla pista bagnata di Almeria sfidano Goodyear Eagle F1. Auto BMW 320d

4 – Test su strada Michelin Pilot Sport 3 (Open Road)

Un pensiero riguardo “Michelin Pilot Sport 3: Test su pista bagnata sfidano Pirelli PZero. Auto Audi A5 3.0 TDI Quattro

  • Molto interessante come avete spiegato l’efficacia e la sicurezza che Michelin PS3 ha, facendo il giusto paragone.
    Mi avete tolto il dubbio che avevo a priori nei confronti di Michelin.
    Grazie, cordiali saluti.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.