Nanoslide: come funziona questa tecnologgia Mercedes che riduce i consumi

OFFERTE GOMME AUTO: Pneumatici ESTIVI 2019

MODELLO

IMPIEGO

PREZZO

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Bridgestone Turanza T005ESTIVO

Mostra Prezzo

Goodyear Efficient Grip PerformanceESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Firestone RoadhawkESTIVO

Mostra Prezzo

Hankook Kinergy Eco 2ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Kumho Ecowing ES01ESTIVO

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato P1 VerdeESTIVO

Mostra Prezzo


Dopo cinque anni in cui è stata impiegata esclusivamente per i motori AMG, ora la tecnologia di verniciatura ad arco elettrico (LDS) verrà adottata anche per la produzione di serie dei motori diesel. Mercedes-Benz ha sviluppato la cosiddetta tecnologia NANOSLIDE in cui, con l’ausilio della verniciatura ad arco elettrico, fili di ferro/carbonio vengono fusi e, successivamente, spruzzati tramite flusso di gas sulla parete interna dei cilindri del basamento leggero in alluminio. Attraverso una finitura ad alta precisione dello strato di ferro nanocristallino così prodotto, si crea una superficie liscia quasi come uno specchio con pori estremamente fini, che riducono lo sfregamento e l’usura tra i gruppi pistoni e la parete dei cilindri. Altri vantaggi sono rappresentati da un minor peso del motore, nonché consumi ed emissioni più contenuti. Questa innovazione è stata adottata con successo già dal 2006 nei motori AMG da 6,3 litri.

Con il termine BlueEFFICIENCY, Mercedes-Benz indica un’ampia gamma di tecnologie, volte alla riduzione di consumi ed emissioni. Tra queste si possono ricordare, a titolo esemplificativo, aerodinamica sofisticata, accorgimenti per la riduzione del peso, controllo intelligente dei gruppi ausiliari. Con la tecnologia NANOSLIDE, la Casa automobilistica più antica al mondo, aggiunge un’ulteriore innovazione a questo pacchetto tecnologico. Pone nuovi standard per la produzione di rivestimenti dei cilindri, consentendo ai pistoni nel cilindro di sollevarsi ed abbassarsi con una perdita per attrito minimo. Attualmente lo stato della tecnica è rappresentato da pesanti rivestimenti in ghisa con uno spessore che arriva a cinque millimetri.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.