Vredestein festeggia gli 80 anni della Liegi – Roma – Liegi

OFFERTE GOMME AUTO: Pneumatici ESTIVI 2019

MODELLO

IMPIEGO

PREZZO

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Bridgestone Turanza T005ESTIVO

Mostra Prezzo

Goodyear Efficient Grip PerformanceESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Firestone RoadhawkESTIVO

Mostra Prezzo

Hankook Kinergy Eco 2ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Kumho Ecowing ES01ESTIVO

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato P1 VerdeESTIVO

Mostra Prezzo


La prima edizione della corsa LIEGI-ROMA-LIEGI si è tenuta nel lontano 1931 e piloti di fama internazionale come Pat Moss, Erik Carlson, Jack Ixck, Eugen Bohringer hanno avuto l’onore di tagliarne per primi il traguardo. Partita il 28 di agosto u.s. da Liegi e arrivata il 2 settembre (dopo circa 2200 km) a Roma, ai piedi del Colosseo, la corsa – a distanza di 80 anni esatti (1931-2011) – conserva ancora intatta la sua gloria e tutto il suo fascino ed ha avuto per questa sua storica edizione un partner d’eccezione in Vredestein, da sempre presente nel mercato delle gomme d’epoca. Trasformatasi naturalmente in gara di regolarità, la Liegi-Roma-Liegi (resta il nome “storico” ma l’arrivo era proprio a Roma) è aperta a vetture costruite entro l’anno 1968.

Sin dalla sua prima edizione, la corsa era stata organizzata dall’Automobil Club di Liegi Motor Union ma, per reinventare il mito e riportarlo nel calendario storico internazionale del Motorsport, un accordo è stato trovato fra il Royal Automobil Club del Belgio (RACB) e la Classic Events, già organizzatrice di numerose gare riservate a vetture d’epoca. Due le possibilità previste per gli equipaggi partecipanti: la prima (Trial Route) riservata a coloro che desideravano la sfida mentre la seconda (Club Route) senza competizione e obbligo del rispetto dei tempi.

Classifica finale Trial Route

Pos

Nr

Driver / Navigator

Car Make / Type

Total Pen

Class

1

17

Pit Lindner / Silvia Lindner

Siata 208S – 1953

00:31:50

2

2

2

Jaap van den Broek / Hansje van den Broek

Peugeot 404 – 1968

00:34:43

4

3

1

Christian Rueter / Stephan Huber

Austin Healey Frogeye – 1959

00:39:17

2

4

3

Arthur Brouwer / Fons van der Leen

Volvo 123 GT – 1967

01:01:48

4

5

31

Luc de Vos / Gratia Abeloos

Jaguar – 1958

01:31:51

2

6

7

Roland Vincke / Jean Pierre van Braeckel

Triumph 250 – 1968

01:40:33

4

7

24

Frank Van Acker / Antoon van Poucke

Jaguar E type – 1963

01:41:22

3

8

26

Dick de Regt / Bas de Regt

Jaguar MK II – 1964

01:43:20

3

9

5

Peter Koene / Ferdinand Doctor

Fiat 2300 S Coupe – 1962

01:55:21

3

10

15

Richard Worts / Nicola Shackleton

Aston Martin DB 2 – 1956

02:03:59

2

11

23

Jaak Pieck / Hans Derache

Jaguar XK 140 – 1956

02:14:58

2

12

14

Gerhard Mestemaker / George Helmers

Jaguar XK 150 DHC – 1961

04:35:06

3

13

10

Wim van Gierdegom / Stefaan Tavernier

Lancia Flaminia Zagato – 1961

05:02:43

3

14

19

William Nijs / Ivo Nijs

Austin Healey 100 – 1956

05:05:53

2

15

28

Ad Beers / Jos Christiaens

Jaguar XK 150 – 1957

06:08:55

2

16

21

Max de Jong / Eva de Jong

MG B – 1967

08:06:22

4

17

11

Ron Cryns / Reinhilde Cryns

Porsche 356 – 1957

12:37:17

2

18

6

Peter Cordrey / Carol Cordrey

Triumph TR 3A – 1958

21:13:00

2

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.