OFFERTE GOMME AUTO: Pneumatici INVERNALI 2019

MODELLO

IMPIEGO

PREZZO

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5INVERNALE

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Response 2INVERNALE

Mostra Prezzo

Kleber Krisalp HP3INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato WinterINVERNALE

Mostra Prezzo

Continental WinterContact TS860INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Hankook Winter icept RS2 W452INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin A4INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Falken Eurowinter HS01INVERNALE

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Goodyear Ultragrip 9INVERNALE

Mostra Prezzo

Nokian WR D4INVERNALE

Mostra Prezzo


Sébastien Loeb è senza dubbio il pilota da battere anche in questo 2012: il pilota della Citroen DS3 WRC/Michelin dopo aver guadagnato ampio margine nelle prime speciali, approfittando anche dei guai dei suoi rivali della Ford, Petter Solberg e Jari-Matti Latvala, è riuscito a consolidare il proprio distacco sino all’ulrtima gara.  “Mi è sempre piaciuto questo rally e mi piacciono anche le sue speciali”, ha dichiarato Loeb dopo il traguardo. “Non è stato facile trovare il ritmo giusto questo fine settimana, perché nonostante tutto Latvala ha rifiutato d’arrendersi per gran parte della gara. Due vittorie in tre gare… questo è indubbiamente un ottimo modo di cominciare la stagione 2012”.

Anche il compago Hirvonen ha rispettato perfettamente il suo ruolo, riuscendo ad offrire una prima doppietta stagionale a Citroën. Sfruttando una disastrosa trasferta messicana per Ford. Conquistando 8 migliori tempi in altrettante PS, Jari-Matti Latvala ha chiaramente dimostrato che aveva in questa gara la velocità giusta per lottare col francese, ma ha commesso tre errori che lo hanno messo fuori gioco per un’eventuale vittoria, fino a portarlo al ritiro.

Fonte: best-of-rallylive.com

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.