OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici INVERNALI 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

Modello

Valutazione TCS

Prezzo Amazon

Continental WinterContact TS860

★★★★

Mostra Prezzo

Goodyear UltraGrip 9

★★★★

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Sport 5

★★★★

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Response 2

★★★★

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 5

★★★

Mostra Prezzo

Kleber Krisalp HP 3

★★★

Mostra Prezzo

Nexen Winguard SnowG WH2

★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5

★★★

Mostra Prezzo

Bridgestone Blizzak LM 001 Evo

★★★

Mostra Prezzo

Nokian WR D4

★★★

Mostra Prezzo

Yokohama BluEarth Winter (V905)

★★★

Mostra Prezzo

Kumho WinterCraft WP51

★★★

Mostra Prezzo

Giti Winter W1

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato Winter

★★★

Mostra Prezzo

Firestone Winterhawk 3

★★★

Mostra Prezzo

Nokian WR D4

★★★

Mostra Prezzo

Goodyear UltraGrip 9

★★★

Mostra Prezzo

Debica Frigo 2

★★★

Mostra Prezzo

Esa+Tecar Super Grip 9

★★★

Sava Eskimo S3+

★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato Winter

★★★

Mostra Prezzo

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici INVERNALI 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

Torna nelle scuole italiane di ogni ordine e grado mobilitazione sostenibile, il progetto ludico didattico su sicurezza e mobilità che Michelin dedica gratuitamente a studenti, insegnanti e genitori. La 5a edizione arriva nelle aule scolastiche con tanti nuovi contenuti ricchi di spunti pluridisciplinari, pensati per valorizzare la curiosità degli studenti e per integrare e arricchire i regolari programmi didattici, in linea con le raccomandazioni dell’ONU che ha proclamato il 2011-2020 “Decennio di iniziative per la sicurezza sulla strada”. Sono già 3.350 i kit didattici con materiali studiati per alunni e insegnanti, che le scuole hanno richiesto gratuitamente al numero verde 800.049.229.

Mobilitazione sostenibile 5 riprende le tematiche del Challenge Bibendum, un importante appuntamento periodico che Michelin organizza da più di dieci anni, un’occasione di confronto e di dibattito sulle innovazioni della mobilità che riguarderà da vicino anche studenti e insegnanti. Dalle elementari alle superiori il progetto parla ai giovani – con linguaggi e attività declinate a seconda del grado scolastico di riferimento – di tematiche fondamentali come la sicurezza su strada, la mobilità sostenibile, le nuove fonti energetiche, il traffico urbano e la riduzione di emissioni.

Per le scuole elementari il progetto sfrutta un approccio originale: la lettura. Ogni bambino ha a disposizione la propria copia dell’esclusivo libro “Hantea, la città fiore”, scritto appositamente per accompagnare il percorso didattico. Gli alunni delle scuole medie hanno ricevuto invece un vero e proprio magazine sulla mobilità, ricco di attività ed esperimenti che li aiuteranno a comprendere il valore delle sicurezza su strada. Per le scuole superiori gli studenti sono invitati a dare la loro opinione sulle nuove tecnologie di comunicazione applicate alla viabilità e sulla loro efficacia per la riduzione degli incidenti in città.

L’iniziativa è supportata dal sito www.michelinfascuola.it, completamente rinnovato nella veste grafica e nei contenuti dove le classi potranno trovare video dimostrativi, giochi, attività da svolgere a scuola o a casa e divertirsi con la “Augmented Reality”. Al progetto è legato inoltre il concorso In viaggio con voi che rappresenta l’occasione per mettere in pratica e dare valore a quanto appreso durante il percorso didattico, seguendo diverse regole e modalità per ogni grado scolastico.

In palio per i primi classificati 3.000 euro da investire in materiali per la didattica o dotazioni per la sicurezza degli ambienti scolastici. Per la sezione individuale, riservata ai ragazzi degli ultimi due anni delle scuole superiori ci sarà invece il rimborso delle spese del primo anno di università e di libri e materiali didattici, fino a un massimo di 1.500 euro.

Mobilitàzione sostenibile è inoltre un’importante tassello del ROSYPE (Road Safety for Young People in Europe), l’iniziativa lanciata da Michelin in partnership con l’Unione Europea per coinvolgere i giovani dai 6 ai 25 anni in eventi, incontri, dibattiti e attività ludico-educative sul tema della sicurezza con l’obiettivo di ridurre sensibilmente gli incidenti stradali.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.