OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici INVERNALI 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

Modello

Valutazione TCS

Prezzo Amazon

Continental WinterContact TS860

★★★★

Mostra Prezzo

Goodyear UltraGrip 9

★★★★

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Sport 5

★★★★

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Response 2

★★★★

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 5

★★★

Mostra Prezzo

Kleber Krisalp HP 3

★★★

Mostra Prezzo

Nexen Winguard SnowG WH2

★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5

★★★

Mostra Prezzo

Bridgestone Blizzak LM 001 Evo

★★★

Mostra Prezzo

Nokian WR D4

★★★

Mostra Prezzo

Yokohama BluEarth Winter (V905)

★★★

Mostra Prezzo

Kumho WinterCraft WP51

★★★

Mostra Prezzo

Giti Winter W1

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato Winter

★★★

Mostra Prezzo

Firestone Winterhawk 3

★★★

Mostra Prezzo

Nokian WR D4

★★★

Mostra Prezzo

Goodyear UltraGrip 9

★★★

Mostra Prezzo

Debica Frigo 2

★★★

Mostra Prezzo

Esa+Tecar Super Grip 9

★★★

Sava Eskimo S3+

★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato Winter

★★★

Mostra Prezzo

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici INVERNALI 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

Michelin Pilot Super Sport sono i nuovissimi pneumatici auto presentati dalla casa francese alla stampa mondiale a Dubai solamente due settimane fa. Michelin Pilot Super Sport sono i pneumatici di serie più veloci del mondo su circuito asciutto (1) e saranno commercializzati a partire da gennaio 2011.  Pilot Super Sport sono gomme studiate appositamente per le vetture di serie più sportive del mondo, e per i veicoli preparati appositamente per assicurare elevatissime prestazioni. Michelin Pilot Super Sport eredita direttamente il know-how acquisito dalla casa del Bibendum nelle grandi corse internazionali di Endurance come la famosissima 24 Ore di Le Mans. La sua missione? Semplicissimo, contribuire ad esaltare il piacere di guida e al contempo assicurare sempre la massima sicurezza persino nelle condizioni più estreme. L’associazione emozione – sicurezza si è rivelata fondamentale e decisiva nelle fasi di sviluppo, fasi portate avanti con i più importanti costruttori di autoveicoli come  costruttori Ferrari, Porsche, BMW M (divisione sportiva BMW).

 

(1) Test realizzati nel 2010 dal centro test indipendente TÜV SÜD Automotive sulle misure 245/40 ZR18 Y e 235/35 ZR 19 Y rispetto ai suoi 5 principali concorrenti disponibili sul mercato al momento dei test.

 


 

Estremo piacere di guida

 

I pneumatici Michelin Pilot Super Sport sono destinati alle condizioni di utilizzo su strada più impegnative, e attingono dall’esperienza Michelin maturata delle competizioni come i 13 successi ottenuti alla 24 Ore di Le Mans. Tutte queste conoscenze sono state trasferite i pneumatici Michelin Pilot Super Sport: un grande vantaggio per tutti gli automobilisti alla ricerca di un estremo piacere di guida.

 

 

Tenuta di strada e frenata ai messimi livelli

 

Al fine di migliorare la tenuta di strada, la frenata e compiere ulteriori progressi in fatto di sicurezza (in tutte le condizioni persino le più estreme), e senza dover rinunciare alla durata chilometrica, Michelin ha progettato e realizzato un’inedita associazione fra 3 tecnologie, (2 delle quali arrivano direttamente dalla 24 Ore di Le Mans).

 

  • Cintura Twaron
  • Battistrada Bi-Mescola *
  • Variable Contact Patch 2.0 *

 

L’abbinamento di queste 3 tecnologie ha permesso a Michelin di ottenere un risultato dinamico in grado di convincere i costruttori automobilistici più esigenti, costruttori che hanno investito nel settore delle altissime prestazioni. I nuovi pneumatici Michelin Pilot Super Sport hanno quindi tutte le carte vincenti per sfidare le oltre 200 omologazioni ottenute dal suo predecessore, i pneumatici Michelin Pilot Sport PS2. Michelin Pilot Super Sport è quindi caratterizzato dal migliore “equilibrio delle prestazioni”: massima sicurezza (anche nelle condizioni di utilizzo estreme), piacere di guida e durata chilometrica.

 

 

Massima sicurezza, anche in condizioni di utilizzo estreme

 

Michelin Pilot Super Sport sono pneumatici pensati per i clienti che ricercano il massimo piacere di guida in totale sicurezza, gomme idonee sia ai tranquilli tragitti quotidiani, sia agli utilizzi sportivi più esigenti. I pneumatici Pilot Super Sport sono gomme progettate per le auto super sport ad elevate prestazioni, auto di serie e preparate. In seguito ad un TEST realizzato nel 2010 dal centro indipendente TÜV SÜD Automotive è emerso che Pilot Super Sport (dimensioni 245/40 ZR18 Y e 235/35 ZR19 Y) si colloca al 1° posto davanti ai suoi 5 principali concorrenti disponibili sul mercato al momento dei test, sia in termini di velocità che di tenuta di strada su suolo asciutto.

 

 

Perfetta combinazione tra piacere di guida e sicurezza

 

È ciò che è emerso da un’importante ricerca condotta nel 2009 dall’istituto TNS Sofres (studio condotto su 9000 automobilisti in 5 paesi europei (Francia, Germania, Gran Bretagna, Italia e Spagna), in Russia, negli Stati Uniti e in Cina). Tra tutte le persone intervistate, quelle che manifestano il massimo entusiasmo per la guida di una vettura rappresentano il 20%. In questa categoria di automobilisti, il 68% fa del piacere di guida la sua priorità. Subito dopo, il 62% evoca l’importante ruolo svolto dallo pneumatico nel comportamento e dunque nella sicurezza della vettura.

 

 

Michelin Pilot Super Sport realizza questa sintesi inedita che gli permette di poter essere utilizzato su strada aperta nella guida quotidiana, e in circuito. Gli ingegneri Michelin si sono impegnati per progettare e sviluppare diverse prestazioni contemporaneamente. L’automobilista al volante di un’auto equipaggiata con i nuovi Pilot Super Sport può provare piacere di guida perché è consapevole che le gomme che equipaggiano la propria auto lo accompagnano e gli garantiscono la massima sicurezza, persino nelle situazioni più estreme.

 

 

Meglio dei Pilot Sport 2

 

Test interni effettuati dal Centro di Tecnologia Michelin hanno individuato per i nuovi Michelin Pilot Super Sport un aumento delle prestazioni in sei settori chiave, rispetto al suo predecessore, i famosi e pluripremiati Michelin Pilot Sport PS2, pneumatici reputati fino a quel momento il punto di riferimento del segmento:

 

  • Tenuta di strada su suolo asciutto: I test dimostrano un guadagno di 1’’5 su un circuito chiuso di 2.700 metri (1).
  • Frenata sull’asciutto: Decelerando da 100 km/h fino al completo arresto, lo spazio di frenata è stato ridotto di 1,5 metri (1).
  • Tenuta di strada su suolo bagnato: Miglioramento del tempo su giro di 2’’5 su un circuito chiuso di 4.100 metri (1).
  • Frenata sul bagnato: Spazio di frenata ridotto di 3 metri in caso di decelerazione da 80 a 10 km/h (1).
  • Durata chilometrica su circuito: 50% di giri in più (1).
  • Durata chilometrica su strada: 10% di chilometri in più (1).

 

Questi progressi spettacolari garantiscono al MICHELIN Pilot Super Sport un livello di sicurezza massima nelle condizioni di utilizzo più impegnative.

(1): Test effettuati dal Centro di Tecnologia Michelin.

 

 

Pneumatico sviluppato insieme ai costruttori più esigenti

 

Michelin collabora da diversi decenni con i marchi delle più prestigiose case automobilistiche del mondo per progettare vetture eccezionali dalle prestazioni ineguagliabili. Dopo i pneumatici Michelin Pilot SX MXX3 (1° equipaggiamento su McLaren F1, Bugatti EB 110, Dodge Viper, Porsche 911 e Ferrari F550 nel 1990), dopo il Michelin Pilot Sport (dotazione emblematica di Pagani Zonda, Ferrari 360 Modena e Maserati Quattroporte nel 1997), e dopo il Pilot Sport PS2, 1° pneumatico della storia ad associare due diversi tipi di mescole nel battistrada e commercializzato nel 2003, i nuovi pneumatici Michelin Pilot Super Sport superano un nuovo traguardo.

 

Michelin Pilot Super Sport sono gomme sviluppate con gli ingegneri di Porsche, BMW M e Ferrari. (Si è visto anche attribuire il premio Ferrari Technology Award 2010). Pilot Super Sport sono già stati omologati (1) da Ferrari (458 Italia e 599 GTO) e da Alpina (Alpina B5). Per ottenere i massimi livelli di sicurezza, la casa francese ha semplicemente applicato gli stessi margini di sicurezza adottati nell’aeronautica civile. Michelin Pilot Super Sport hanno infatti  percorso 50.000 km in condizioni veramente estreme, hanno sostenuto picchi di carico due volte superiori a quelli che dovrà sostenere in un veicolo e per ogni partenariato tecnico attuato con un costruttore automobilistico, Pilot Super Sport hanno percorso più di 10.000 km in pista ai limiti dell’aderenza. In totale, più di 100.000 km sui circuiti più impegnativi del mondo e 1.000 ore di test effettuati a più di 300 km/h.

 

 

I test di guida più impegnativi sono stati condotti in Francia, Germania, Italia, Stati Uniti, Giappone, Tailandia su circuiti prestigiosi (Fiorano, Motegi, Estoril, Magny- Cours, Nardò, Charade, Nürbürgring), test che hanno permesso di ottimizzare l’offerta per essere in grado di fornire una soluzione adeguata nelle diverse categorie di veicoli sotto elencate:

 

Super Car di serie

  • Porsche Carrera GT
  • Koenigsegg Agera
  • Ruf CT3

 

Luxury Super Sport di serie

  • Ferrari 458 Italia
  • Porsche 997
  • Audi R8 MTM

 

Super Sport di serie

  • Subaru WRX STi
  • Nissan GT-R Novidem
  • BMW M3

 

(1) Per omologazione s’intende qui, l’approvazione tecnica, da parte del costruttore del veicolo all’equipaggiamento con quel tipo di pneumatico (tale approvazione è preliminare alla negoziazione commerciale di effettiva fornitura di pneumatici). Nota bene: verificare sempre le misure indicate sulla carta di circolazione.

 

 

Michelin Pilot Super Sport: La Tecnica

 

Cintura Twaron



 

Twaron è una fibra ad alta densità usata negli equipaggiamenti sportivi per alte prestazioni (tennis, vela, mountain bike), nell’aeronautica, nelle protezioni militari e nelle competizioni. Il Twaron, utilizzato all’interno della struttura dei pneumatici Michelin Pilot Super Sport, permette di ottenere un’altissima stabilità del pneumatico alle alte velocità. Grazie infatti alla sua tensione variabile, la cintura stringe il battistrada più fortemente delle spalle. La forza centrifuga è dunque gestita meglio e le forze sono ripartite in modo più omogeneo. Una delle principali caratteristiche del Twaron è la sua elevata resistenza alla trazione. Il Twaron è una componente « forte » e allo stesso tempo leggera (a parità di peso è 5 volte più resistente dell’acciaio).

 

Come lavora la cintura Twaron


Battistrada Bi-Mescola



 

La tecnologia del battistrada bi-mescola è stata sviluppata originariamente per i pneumatici da competizione; comporta l’inserimento di 2 diversi tipi di gomma nella parte destra e sinistra del battistrada. Esternamente un elastomero inedito rinforzato con nerofumo, sviluppato appositamente per la 24 Ore di Le Mans, assicura un’estrema durata, anche nelle curve strette. Internamente invece l’elastomero ad altissima aderenza e di ultimissima generazione consente al pneumatico (su asfalto bagnato), di sposare le minime asperità e di rompere la pellicola d’acqua.

 

Il battistrada bimescola

 

Variable Contact Patch 2.0:

 

 

Grazie ai più recenti programmi di simulazione digitale (usati in settori aeronautici e automobilistici), le forze e quindi le temperature sono state distribuite in modo uniforme ed omogeneo nell’area di contatto tra il pneumatico e la strada. In questo modo in percorrenza di curva, la forma dell’area di contatto cambia, ma la superficie della gomma a contatto con il suolo resta costante.

 

Come lavora il Variable Contact Patch 2.0

 

Michelin Pilot Super Sport: le misure




18 pollici:

225/45 ZR 18 (95Y) XL

245/45 ZR 18 (100Y) XL

245/40 ZR 18 (97Y) XL

265/40 ZR 18 (101Y) XL


19 pollici:

225/40 ZR 19 (93Y) XL

225/35 ZR 19 (88Y) XL

235/35 ZR 19 (91Y)  XL

245/35 ZR 19 (93Y) XL

255/35 ZR 19 (96Y) XL

265/35 ZR 19 (98Y) XL

265/30 ZR 19 (93Y) XL

275/35 ZR 19 (100Y) XL

275/30 ZR 19 (96Y) XL

295/30 ZR 19 (100Y) XL

305/30 ZR 19 (102Y) XL

20 pollici:

235/35 ZR 20 (92Y) XL K1

255/35 ZR 20 OPEN ZR

275/35 ZR 20 OPEN ZR

275/30 ZR 20 OPEN ZR

285/30 ZR 20 (99Y) XL K1

285/30 ZR 20 OPEN ZR

285/25 ZR 20 (93Y) XL

295/35 ZR 20 (101Y) K1

295/25 ZR 20 (95Y) XL

315/35 ZR 20 (110Y) XL K1

345/30 ZR 20 (106Y)


21 pollici:

255/30 ZR 21 (93Y) XL

265/30 ZR 21 OPEN ZR

295/30 ZR 21 OPEN ZR

295/25 ZR (96Y) XL


22 pollici:

235/30 ZR 22 OPEN ZR

265/30 ZR 22 OPEN ZR



Y : permette di guidare fino a 300 km/h con un carico inferiore all’85 % della capacità di carico.

(Y) : permette di guidare a una velocità superiore a 300 km/h con un carico inferiore all’85 % della capacità di carico.

OPEN ZR: permette di guidare a una velocità superiore a 300 km/h con un carico compreso tra l’85 % e il 100 % della capacità di carico

K1: omologazione Ferrari


Le auto presenti alla presentazione Mondiale Dubai 2010

 

Test Michelin Pilot Super Sport


Michelin Pilot Super Sport Test Audi R8


Michelin Pilot Super Sport Test BMW M3


Michelin Pilot Super Sport Test frenata (contro Pirelli Pzero) a bordo di BMW M3 (a breve online)


Michelin Pilot Super Sport Test aderenza bagnato (contro Continental sport Contact 5p) a bordo di Audi TT 3.2 Quattro: Test bagnato Michelin Pilot Super Sport


Test Pneumatici 245/40 ZR18 Y: (leggi qui il Test Gomme inerente a questa misura)

  • Michelin Pilot Super Sport
  • Bridgestone Potenza RE050A
  • Continental Sport Contact 3
  • Dunlop Sport Maxx GT
  • Goodyear Eagle F1 Asymmetric
  • Pirelli PZero


Test Pneumatici : 235/35 ZR19 Y: (leggi qui il Test gomme inerente a questa misura)

  • Michelin Pilot Super Sport
  • Bridgestone Potenza S001
  • Continental Sport Contact 5P
  • Dunlop Sport Maxx GT
  • Goodyear Eagle F1 Asymmetric
  • Pirelli PZero


14 pensieri riguardo “Michelin Pilot Super Sport

  • a quando la N per l’omologazione porsche ? mi piacerebbe saperlo visto che a breve 15/ gg dovrei sostituire le mie gomme . grazie

    • Ciao pepe: prima di tutto complimenti per la 4S … Stupenda. Per l’omologazione, al fine di non indirizzarti male (non ci vengono comunicate tutte le decisioni inerenti le varie omologazioni) ti suggerisco di contattare il SERVIZIO CONSUMATORI MICHELIN (Segui il link per tutte le informazioni). Sicuramente, essendo un servizio creato appositamnete per i consumatori sapranno darti notizie dettagliate e precise. Grazie e scusa il ritardo nella risposta.

  • ciao complimenti e grazie…in effetti sono soddisfatto della mia 4 S. deduco che hai letto l’altro mio commento in cui appunto ho scritto che auto ho e le misure dei pneumatici che mi interessano. Ho telefonato al servizio consumatori michelin ma non mi hanno saputo dare notizie al riguardo; mentre alla porsche italia mi hanno vagamente detto che la N la si avrà nell’arco di un anno. Ho letto nel forum ” passione porsche ” di un tipo che le ha montate lo stesso sulla sua turbo ed è soddisfatto. il mio gommista invece insiste nel dire che le specifiche porsche sono un po’ diverse e quindi meglio aspettare N dell’omologazione. a sto punto che fare visto che devo cambiarle a giorni ? mettere le ps2 sport N 2 o un altro tipo di gomma ? il tuo disinteressato parere ? grazie

    • Ciao Pepe: allora difficile dirlo: sicuramente le PSS sono più performanti delle PS2. Tutto sta verificare quanta differenza faccia effettivamente l’omologazione N. A Dubai ho conosciuto personalmente il collaudatore che ha sviluppato insieme ai tecnici Porsche i pneumatici PSS; ritengo sia quindi unicamente un fatto burocratico in quanto le PSS sono nate appunto con la collaborazione di Porsche, Ferrari, BMW, Koenigsegg. Tuttavia, non conoscendo approfonditamente la 4S, mi rifaccio alle parole del tuo gommista, gommista che suppongo sia consapevole della differenza tra N e non. Cerco entro domani di trovare altre fonti autorevoli e ti faccio sapere al più presto. Grazie, Nicola

      • Ciao Pepe. Ho sentito telefonicamente un contatto in Michelin. L’omologazione per i PSS è in sviluppo e sarà disponibile nei prossimi mesi. Riguardo la tua domanda: sicuramente prendendo gomme stock i PSS risultano superiori ai PS2; tuttavia se tu sfrutti a pieno auto, telaio e gomme la soluzione migliore risultano i PS2 omologati N. Essendo infatti ottimizzati e estremizzati in base alle caratteristiche tecniche della 4S potrebbero andare a colmare il distacco prestazionale che si ha sulle medesime coperture standard (non omologate). È quindi giustissimo quanto detto dal tuo gommista. Invece se non sfrutti la macchina a pieno, allora sicuramente i PSS non N vanno benissimo. Sperando di aver risposto alla tua domanda ti ringrazio.

  • ciao Nicola e grazie dei tuoi preziosi consigli. penso che ascolterò il mio gommista e magari riuscirò a strappare un prezzo ancor più vantaggioso sulle PS 2 visto che probabilmente andranno presto fuori produzione. continuerò a leggerti con molto interesse.

    • Grazie mille Pepe. Gommeblog infatti è nato con lo scopo non solo di informare i suoi lettori ma anche e soprattutto cercare di indirizzarli in una giusta ed accurata scelta in fase di acquisto. Naturalmente ringrazio vivamente tutte le persone preparate e competenti, persone che, come nel tuo caso contatti diretti in Michelin, rispondono in maniera garbata, pronta e preparata.

      Un grazie mille per i complimenti anche a Giorgino90.. Sono lusingato ed onorato.

      Grazie a tutti ragazzi !!!!

  • Dimenticavo, complimenti anche per il servizio che date a tutti i lettori. (Vedi Pepe)

  • ciao a tutti. acquistato michelin PS2 N.2 ed avuto un ottimo prezzo. sono ovviamente soddisfatto della scelta. grazie anche a gommeblog ed ai suoi consigli.

    • Grazie mille: contentissimo di essere stato di aiuto. Le PS2 le monto anche io sulla mia A3 e le ritengo veramnete ottime !!! Poi per la tua vettura, in N2 sono perfettamente ottimizzate !!!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.