Moto GP: Gran Premio della Repubblica Ceca, vince Lorenzo

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici INVERNALI 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

Modello

Valutazione TCS

Prezzo Amazon

Continental WinterContact TS860

★★★★

Mostra Prezzo

Goodyear UltraGrip 9

★★★★

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Sport 5

★★★★

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Response 2

★★★★

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 5

★★★

Mostra Prezzo

Kleber Krisalp HP 3

★★★

Mostra Prezzo

Nexen Winguard SnowG WH2

★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5

★★★

Mostra Prezzo

Bridgestone Blizzak LM 001 Evo

★★★

Mostra Prezzo

Nokian WR D4

★★★

Mostra Prezzo

Yokohama BluEarth Winter (V905)

★★★

Mostra Prezzo

Kumho WinterCraft WP51

★★★

Mostra Prezzo

Giti Winter W1

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato Winter

★★★

Mostra Prezzo

Firestone Winterhawk 3

★★★

Mostra Prezzo

Nokian WR D4

★★★

Mostra Prezzo

Goodyear UltraGrip 9

★★★

Mostra Prezzo

Debica Frigo 2

★★★

Mostra Prezzo

Esa+Tecar Super Grip 9

★★★

Sava Eskimo S3+

★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato Winter

★★★

Mostra Prezzo

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici INVERNALI 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

Jorge Lorenzo (Fiat Yamaha Team) ha ottenuto la settima vittoria della stagione nel Gran Premio della Repubblica Ceca, disputatosi sul tracciato di Brno, mostrando un ritmo impressionante per i 22 giri di gara e mantenendo il comando della corsa dal primo all’ultimo giro. Il vincitore ha preceduto il connazionale Dani Pedrosa (Honda Repsol) e Casey Stoner (Ducati Marlboro), terzo dopo aver superato nel finale Ben Spies (Monster Yamaha Tech3). Dopo la sessione di warm-up del mattino caratterizzata da tempo instabile e piovoso, il Gran Premio si è disputato in condizioni di asciutto. Tutti i piloti hanno utilizzato la tipologia di pneumatico con mescola più dura per l’anteriore, mentre per il posteriore hanno optato per il pneumatico con mescola media. La Casa giapponese ha selezionato le stesse tipologie di pneumatici utilizzate lo scorso anno sul tracciato di Brno, a parte la mescola media modificata utilizzata nell’opzione di pneumatico più morbida per il posteriore che ha già stabilito giri record in questa stagione sui tracciati di Jerez, Silverstone, Assen e Laguna Seca.


Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.