OFFERTE GOMME AUTO: Pneumatici INVERNALI 2019

MODELLO

IMPIEGO

PREZZO

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Response 2INVERNALE

Mostra Prezzo

Kleber Krisalp HP3INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato WinterINVERNALE

Mostra Prezzo

Continental WinterContact TS860INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Hankook Winter icept RS2 W452INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin A4INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Falken Eurowinter HS01INVERNALE

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Goodyear Ultragrip 9INVERNALE

Mostra Prezzo

Nokian WR D4INVERNALE

Mostra Prezzo


Pirelli, fornitore unico di pneumatici per il grande Circus della Formula 1, sta già sviluppando le nuove gomme che vedremo correre il prossimo anno. Stando a quanto riportato dalla testata Omnicorse.it, Pirelli nel 2012 presenterà gomme diverse rispetto a quanto ci ha abituato nel 2011. Ingegneri e tecnici sarebbero infatti al lavoro per definire nuove “forme” in grado sopportare carichi verticali e laterali più elevati, forme che andrebbero a modificare la geometria della spalla del pneumatico stesso.

Più Michelin e meno Bridgestone

Gli ingegneri potrebbero presentare pneumatici caratterizzati da una spalla meno arrotondata, una spalla più in stile Michelin, casa che da sempre propone gomme più squadrate, piuttosto che in “stile” Bridgestone che invece predilige profili più arrotondati. Tale modifica non è tuttavia un dettaglio meramente costruttivo e quindi di semplice applicazione: la geometria di un pneumatico condiziona l’intera aerodinamica di una vettura da F1 e di conseguenza non può derivare da una progettazione “stand-alone” ma deve interfacciarsi con l’intero studio aerodinamico del mezzo.

Non ci resta quindi che aspettare e vedere consa ci proporrà Pirelli per la stagione F1 2012.

Un pensiero riguardo “Pneumatici F1 Pirelli: nel 2012 le gomme saranno più “squadrate”

  • Capisco che Pirelli abbia modificato la geometria delle gomme per dare più aderenza, però potevano avvisare con più anticipo. La progettazione delle macchine per il 2012 è già in fase avanzata :S

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.