Mescole pneumatici Bridgestone Moto GP Jerez 2010: i dati post gara

OFFERTE GOMME AUTO: Pneumatici ESTIVI 2019

MODELLO

IMPIEGO

PREZZO

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Bridgestone Turanza T005ESTIVO

Mostra Prezzo

Goodyear Efficient Grip PerformanceESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Firestone RoadhawkESTIVO

Mostra Prezzo

Hankook Kinergy Eco 2ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Kumho Ecowing ES01ESTIVO

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato P1 VerdeESTIVO

Mostra Prezzo


Jorge Lorenzo, 5° sullo schieramento di partenza, ha conquistato una splendida vittoria nel Gran Premio di casa, disputato sul tracciato di Jerez, dopo aver superato all’ultimo giro Dani Pedrosa. Valentino Rossi ha completato il podio in 3° posizione. Causa l’elevata temperatura della pista, (come previsto da Bridgestone), tutti i piloti hanno usato pneumatici slick con mescola dura per l’anteriore; al posteriore, fatta eccezione per Aleix Espargaro del team Pramac Racing che ha optato per la mescola soft al posteriore, tutti gli altri hanno scelto per la mescola media. Hiroshi Yamada – Responsabile Bridgestone Motorsport ga dichiarato: “Vorrei congratularmi con Jorge per la determinazione dimostrata fino all’ultimo giro e per il fantastico sorpasso che gli ha consentito di ottenere la vittoria davanti al pubblico di casa. Complimenti anche a Dani per il secondo posto e a Valentino per la terza posizione. Tutto sommato il 2010 è incominciato con una grande partenza ed entrambe le gare finora disputate hanno mostrato un grande spettacolo per tutti gli appassionati. Credo che assisteremo ad una stagione emozionante!”; inoltre, “Posso dire che i nostri pneumatici slick sono stati molto performanti in gara. Il nuovo giro record dimostra una migliore aderenza mentre il tempo totale di gara più veloce mostra la buona consistenza e durata dei pneumatici per l’intera distanza di gara. Dani ha stabilito il nuovo record sul giro al secondo passaggio di gara, mentre il tempo migliore di Jorge è stato stabilito a tre giri dal termine ed è stato più lento di appena 0.3 secondi da quello di Dani, quindi questo dimostra l’eccellente durata dei nostri pneumatici”.



Primi dieci classificati in gara e tipologia di mescola scelta per il pneumatico anteriore e posteriore:


Posizione – Pilota

Tempo

Gap

Mescola Pneumatici

1° Jorge Lorenzo

(Fiat Yamaha Team)

45m17.538s

 

Dura, Media

2° Dani Pedrosa

(Repsol Honda Team)

45m18.081s

+0.543s

Dura, Media

3° Valentino Rossi

(Fiat Yamaha Team)

45m18.428s

+0.890s

Dura, Media

4° Nicky Hayden

(Ducati Team)

45m26.553s

+9.015s

Dura, Media

5° Casey Stoner

(Ducati Team)

45m27.572s

+10.034s

Dura, Media

6° Andrea Dovizioso

(Repsol Honda Team)

45m40.682s

+23.144s

Dura, Media

7° Mika Kallio

(Pramac Racing Team)

45m52.027s

+34.489s

Dura, Media

8° Marco Melandri

(San Carlo Honda Gresini)

45m52.225s

+34.687s

Dura, Media

9° Randy de Puniet

(LCR Honda MotoGP)

45m53.698s

+36.160s

Dura, Media

10° Alvaro Bautista

(Rizla Suzuki MotoGP)

45m54.329s

+36.791s

Dura, Media

Tempo: asciutto

Temperature: aria: 25°C, pista: 45-39°C


Fonte: Bridgestone

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.