Paul Hembery, video intervista sul prossimo Gran Premio del Giappone di F1

OFFERTE GOMME AUTO: Pneumatici ESTIVI 2019

MODELLO

IMPIEGO

PREZZO

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Bridgestone Turanza T005ESTIVO

Mostra Prezzo

Goodyear Efficient Grip PerformanceESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Firestone RoadhawkESTIVO

Mostra Prezzo

Hankook Kinergy Eco 2ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Kumho Ecowing ES01ESTIVO

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato P1 VerdeESTIVO

Mostra Prezzo


Paul Hembery, direttore Motorsport Pirelli, ci parla del prossimo GP del Giappone, gran premio che si preannuncia davvero entusiasmante specialmente per le performance delle gomme Pirelli PZero F1. Quetste le parole di Hembery: Dopo quello che è stato un anno devastante per il Giappone, il gran premio è un segno tangibile per dimostrare il nostro supporto al Paese, su un circuito amato da tutti i piloti. I pneumatici sono sottoposti a forze enormi e a carichi laterali elevati, quindi anche in questa occasione sarà importante che i piloti gestiscano in modo efficace le gomme, perché le velocità e gli assetti da alto carico pressano gli pneumatici sulla superficie della pista. È molto probabile che in questo weekend a Suzuka vedremo il primo campione del mondo su pneumatici PZero, quindi è una gara destinata a entrare nella nostra storia. In passato, la combinazione di soft e medium ha prodotto arrivi molto ravvicinati, dato che tra queste due mescole non c’è un livello di degrado molto differente. Ci sono quindi tutti gli ingredienti per una gara memorabile.

 

[yframe url=’http://www.youtube.com/watch?v=18A-QF6kg2M&feature=channel_video_title’]

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.