News Auto

Audi RS 6 Avant GT: oltre il granturismo

PREZZI MIGLIORI GOMME INVERNALI TEST TCS 2023

MODELLO

VALUTAZIONE TCS

PREZZO

CONTINENTAL WINTERCONTACT TS870MOLTO CONSIGLIATO

Mostra Prezzo

CONTINENTAL WINTERCONTACT TS 870 PMOLTO CONSIGLIATO

Mostra Prezzo

MICHELIN ALPIN 6MOLTO CONSIGLIATO

Mostra Prezzo

DUNLOP WINTER SPORT 5MOLTO CONSIGLIATO

Mostra Prezzo

GOODYEAR ULTRAGRIP PERFORMANCE +MOLTO CONSIGLIATO

Mostra Prezzo

GOODYEAR ULTRAGRIP 9+MOLTO CONSIGLIATO

Mostra Prezzo

FIRESTONE WINTERHAWK 4MOLTO CONSIGLIATO

Mostra Prezzo

BRIDGESTONE BLIZZAK LM 005MOLTO CONSIGLIATO

Mostra Prezzo

KUMHO WINTERCRAFT WP52CONSIGLIATO

Mostra Prezzo

PIRELLI CINTURATO WINTER 2CONSIGLIATO

Mostra Prezzo

YOKOHAMA BLUEARTH-WINTER V906CONSIGLIATO

Mostra Prezzo

HANKOOK WINTER I*CEPT RS3CONSIGLIATO

Mostra Prezzo

NOKIAN WR SNOWPROOFCONSIGLIATO

Mostra Prezzo

VREDESTEIN WINTRAC PROCONSIGLIATO

Mostra Prezzo


L’Audi RS 6 Avant GT incarna l’apice della filosofia RS 6, rappresentando un capolavoro di ingegneria e design che sposta ulteriormente i confini delle prestazioni per le station wagon di lusso. La sua edizione speciale non solo eredita i pregi tecnici della già impressionante variante performance, ma li arricchisce con aggiunte significative che ne migliorano ulteriormente la guida e le prestazioni.

Il cuore pulsante dell’RS 6 Avant GT è il formidabile motore V8 4.0 TFSI biturbo, che produce una potenza mozzafiato di 630 CV e una coppia massima di 850 Nm.

Questo propulsore garantisce un’accelerazione fulminea, consentendo alla vettura di scattare da 0 a 100 km/h in soli 3,3 secondi, rendendola la RS 6 più veloce mai realizzata. Questo risultato è facilitato anche dall’alleggerimento di 40 kg rispetto al modello standard e di 15 kg rispetto alla versione performance, dimostrando come ogni dettaglio sia stato ottimizzato per massimizzare le prestazioni.

Audi RS 6 Avant GT

Audi RS 6 Avant GT

Dal punto di vista tecnico, questa edizione speciale si distingue per le sue sospensioni con ammortizzatori a ghiera regolabili, che offrono al conducente la possibilità di personalizzare la guida in base alle proprie preferenze e alle condizioni della strada, e per il differenziale posteriore sportivo con taratura specifica, che migliora la trazione e la stabilità in curva. I freni carboceramici di serie e l’impianto di scarico RS accentuano ulteriormente il carattere sportivo dell’auto, combinando prestazioni eccezionali con una sonorità avvolgente e distintiva.

Esteticamente, l’RS 6 Avant GT si distingue per i suoi dettagli esclusivi che sottolineano il suo status di edizione speciale. L’imponente spoiler al tetto e l’estrattore specifico non solo migliorano l’aerodinamica, ma conferiscono anche un aspetto più aggressivo e dinamico. I cerchi da 22 pollici con design dedicato aggiungono un tocco di eleganza e sportività, sottolineando la potenza e le capacità dinamiche dell’auto.

All’interno, l’abitacolo è un connubio di lusso, sportività e innovazione tecnologica. I sedili a guscio in carbonio non solo riducono ulteriormente il peso, ma offrono anche un supporto eccezionale in condizioni di guida dinamica. L’inedita finitura cromatica dei rivestimenti aggiunge un ulteriore livello di raffinatezza, mentre la numerazione progressiva lungo la console centrale conferisce a ogni esemplare un senso di esclusività e unicità.

In sintesi, l’Audi RS 6 Avant GT rappresenta un’evoluzione eccezionale della già prestigiosa linea RS 6, offrendo un mix ineguagliabile di prestazioni, lusso e tecnologia all’avanguardia. È un tributo all’ingegneria Audi e un’opera d’arte su quattro ruote che soddisfa le aspettative dei più esigenti appassionati di automobili.

Audi RS 6 Avant GT è un chiaro omaggio alla ricca eredità sportiva di Audi, con un design e delle prestazioni che fondono in modo maestoso tradizione e innovazione. L’ispirazione tratta dalla concept Audi RS 6 Avant GTO del 2020 e dalla leggendaria Audi 90 quattro IMSA GTO del 1989 è evidente in ogni dettaglio, confermando l’impegno di Audi nel celebrare il suo patrimonio corsaiolo all’interno di un modello stradale ad alte prestazioni.

L’attenzione ai dettagli si manifesta chiaramente nell’avantreno, dove la finitura in nero lucido del single frame e delle prese d’aria, insieme allo splitter, non solo conferiscono alla vettura un aspetto intimidatorio, ma migliorano anche la sua aerodinamica e l’efficienza del raffreddamento. Questi elementi, combinati con il design muscoloso e aggressivo, sottolineano l’attitudine sportiva dell’RS 6 Avant GT e la sua connessione con il mondo delle corse.

Il cofano motore in carbonio, parzialmente a vista, rappresenta una novità assoluta per Audi Sport e sottolinea l’approccio all’avanguardia nella riduzione del peso e nell’ottimizzazione delle prestazioni. Le fenditure strategiche alle spalle dei passaruota anteriori non sono solo un richiamo stilistico, ma svolgono una funzione pratica ottimizzando i flussi d’aria e contribuendo al raffreddamento dei freni, un dettaglio cruciale per mantenere prestazioni eccellenti in ogni condizione.

Audi RS 6 Avant GT

Gli inserti in carbonio lucido che adornano le minigonne e le calotte dei retrovisori laterali, insieme ai cerchi in lega da 22 pollici a 6 razze dal design specifico, aggiungono un tocco di eleganza e dinamismo, riflettendo la sofisticata ingegneria e il design all’avanguardia di Audi.

Al posteriore, l’RS 6 Avant GT continua a stupire con dettagli distintivi come la denominazione modello in nero “RS 6 GT”, il portellone ridisegnato con una soglia di carico abbassata per migliorare l’accessibilità, e l’estrattore dal design inedito che, insieme al riflettore centrale, accentua ulteriormente l’aggressività e la presenza su strada della vettura. Il generoso spoiler non solo contribuisce alla deportanza, migliorando la stabilità ad alte velocità, ma definisce anche il profilo inconfondibile dell’auto, rendendola immediatamente riconoscibile.

La decisione di omettere le barre al tetto per la prima volta nella storia dell’Audi RS 6 Avant è un chiaro segnale della volontà di Audi di rompere con la tradizione quando necessario, al fine di perseguire un’estetica più pulita e prestazioni aerodinamiche superiori.

In sintesi, l’Audi RS 6 Avant GT non è solo un veicolo ad alte prestazioni, ma un tributo alla storia delle corse di Audi, un capolavoro di design e ingegneria che stabilisce nuovi standard per le station wagon di lusso e sportive.

RS 6 Avant GT, con il suo Pacchetto design RS plus, rappresenta un’eccezionale fusione di prestazioni e stile, offrendo agli appassionati una vera e propria tela su cui esprimere la propria personalità attraverso dettagli estetici meticolosamente curati e opzioni di personalizzazione. Le decal dedicate, disponibili in due varianti, sono un omaggio alla ricca eredità sportiva di Audi, creando un legame visivo con la storica Audi 90 quattro IMSA GTO del 1989.

Audi RS 6 Avant GT: oltre il granturismo 1

La prima variante di decal, ideale per la verniciatura bianco Arkona, utilizza una palette di colori che richiama i tradizionali nero, grigio e rosso di Audi Sport, evocando la livrea iconica della Audi 90 quattro IMSA GTO. Questo schema cromatico non solo rafforza il legame storico con le glorie del passato sportivo di Audi, ma aggiunge anche un dinamismo visivo alla carrozzeria. I cerchi in lega, in questo caso, sono presentati in un accattivante bianco lucido che completa perfettamente la livrea.

Per chi preferisce un’estetica più sobria o stealth, la seconda variante di decal in nero e grigio si abbina splendidamente alle tinte esterne più discrete come il grigio Nardo o il nero Mythos, con i cerchi in lega che seguono la scelta cromatica con finiture in nero lucido o nero opaco. Questa configurazione, insieme alla finitura total black degli anelli Audi e della denominazione modello, conferisce all’RS 6 Avant GT un aspetto imponente e misterioso.

L’esclusività dell’Audi RS 6 Avant GT è accentuata dalla limitata palette di colori carrozzeria disponibili, che comprende il bianco Arkona, il grigio Nardo, il grigio Chronos metallizzato, il marrone Madeira metallizzato e il nero Mythos metallizzato. Questa selezione non solo sottolinea l’esclusività del modello, ma offre anche agli acquirenti l’opportunità di scegliere una tonalità che meglio si adatta al loro stile personale.

Gli interni dell’RS 6 Avant GT sono un vero e proprio capolavoro di design, dominati da un look nero arricchito da accenti di colore rosso e rame che aggiungono un tocco di eleganza e sportività. Questi dettagli cromatici, presenti nelle cuciture, nei rivestimenti dei sedili a guscio RS e nei tappetini, non solo migliorano l’estetica dell’abitacolo, ma enfatizzano anche la connessione emotiva tra il conducente e la vettura. L’uso di materiali di alta qualità come la pelle, la microfibra Dinamica e il carbonio twill evidenzia ulteriormente l’attenzione di Audi per il dettaglio e la qualità.

La produzione limitata a 660 esemplari rende ogni Audi RS 6 Avant GT un pezzo unico, come sottolineato dal numero progressivo presente sulla console. Questo dettaglio non solo conferma l’esclusività del modello, ma consente anche ai proprietari di sentirsi parte di un club ristretto di appassionati che apprezzano l’ingegneria di alto livello, il design sofisticato e le prestazioni eccezionali.

Audi RS 6 Avant GT: oltre il granturismo 2

Da 0 a 200 km/h in 11,5 secondi e velocità massima di 305 km/h

Audi RS 6 Avant GT si posiziona come un vero e proprio capolavoro tecnologico nell’ambito delle station wagon ad alte prestazioni, elevando ulteriormente il già noto standard di Audi in termini di potenza, dinamismo e raffinatezza ingegneristica. Questo modello, che condivide la base meccanica e i plus tecnici con la Audi RS 6 Avant performance, spicca per un’ingegneria meticolosa e per soluzioni tecniche all’avanguardia.

Con una potenza massima di 630 CV e una coppia di 850 Nm, l’Audi RS 6 Avant GT non solo conferma la sua supremazia nelle prestazioni grazie a un’accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 3,3 secondi, ma stabilisce anche un nuovo punto di riferimento nel suo segmento. Questo risultato è frutto non solo dell’impressionante potenza erogata dal motore V8 4.0 TFSI biturbo, ma anche di un attento lavoro di alleggerimento che vede la vettura ridurre il suo peso di 40 kg rispetto al modello standard e di 15 kg rispetto alla variante performance.

Il cambio automatico tiptronic a otto rapporti, dotato di innesti più rapidi e della funzione launch control, insieme alla trazione integrale permanente quattro, assicura una distribuzione ottimale della potenza e una trazione impeccabile in ogni condizione di guida. Il sistema di trazione integrale è in grado di adattarsi dinamicamente alle condizioni di aderenza, trasferendo fino all’85% della coppia al retrotreno quando necessario, per garantire agilità e stabilità superiori.

Un elemento distintivo dell’RS 6 Avant GT è il differenziale posteriore sportivo con taratura dedicata, che migliora significativamente la maneggevolezza e la reattività della vettura, riducendo il sottosterzo e accentuando una tendenza al sovrasterzo controllato, per un’esperienza di guida più entusiasmante.

Audi RS 6 Avant GT: oltre il granturismo 3

Le sospensioni con ammortizzatori a ghiera regolabili manualmente rappresentano un’altra novità per il modello, consentendo una personalizzazione estrema del comportamento dinamico della vettura e un assetto ottimizzato per la guida al limite. L’opzione dell’assetto sportivo RS plus con Dynamic Ride Control (DRC) rimane disponibile per chi desidera un ulteriore livello di raffinatezza nel controllo di rollio e beccheggio.

La dotazione tecnica si completa con lo sterzo integrale dinamico, l’impianto di scarico RS, i proiettori a LED Audi Matrix HD con spot laser e i freni carboceramici avanzati, che assicurano una frenata eccezionale, riducendo lo spazio d’arresto da 100 km/h di due metri rispetto a configurazioni standard.

La produzione limitata a 660 esemplari e la finitura artigianale presso il sito Böllinger Höfe, condiviso con icone come la supercar Audi R8 e la Granturismo elettrica Audi e-tron GT, sottolineano l’esclusività e l’attenzione al dettaglio che Audi riserva a questo modello straordinario.

Con un debutto previsto in Italia nel secondo trimestre del 2024 e un prezzo di partenza di 246.000 euro, l’Audi RS 6 Avant GT è destinata a diventare un oggetto del desiderio per gli appassionati di automobili ad alte prestazioni e di lusso, offrendo un mix ineguagliabile di tecnologia, prestazioni e design esclusivo.