Renault ZOE: auto 100% elettrica a grande autonomia ma a basso costo

OFFERTE GOMME AUTO: Pneumatici ESTIVI 2019

MODELLO

IMPIEGO

PREZZO

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Bridgestone Turanza T005ESTIVO

Mostra Prezzo

Goodyear Efficient Grip PerformanceESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Firestone RoadhawkESTIVO

Mostra Prezzo

Hankook Kinergy Eco 2ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Kumho Ecowing ES01ESTIVO

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato P1 VerdeESTIVO

Mostra Prezzo


Dopo quindi Fluence Z.E., berlina distintiva, Kangoo Z.E, veicolo commerciale e Twizy, l’urban crosser, Renault mette, con ZOE, la mobilità Zero Emissioni alla portata di un’ampia platea, in linea con l’impegno iscritto nella firma di Marca “Renault Drive The Change”. Grazie al veicolo elettrico e al lavoro realizzato sulle motorizzazioni termiche, Renault si è impegnata, con il piano “Renault 2016 – Drive the Change”, a ridurre la sua impronta carbonio a livello mondiale del 10% entro il 2013, e di un 10% supplementare tra il 2013 e il 2016. Questa scelta strategica è oggi già visibile su strada.

Dal punto di vista delle motorizzazioni, il Salone di Ginevra rappresenta l’occasione, per Renault, di svelare un nuovo capitolo della sua strategia meccanica. La famiglia Energy si arricchisce di due nuove motorizzazioni termiche: benzina Energy TCe 90 e Diesel Energy dCi 90. La gamma di propulsori Renault Energy rappresenta l’innovazione al servizio delle performance meccaniche, con un contenimento dei consumi e delle emissioni di CO2. Con tre nuove motorizzazioni, che coniugano piacere, sobrietà e comprovata affidabilità, Mégane Model Year 2012 è l’ambasciatrice della qualità Renault, simbolo del know-how del Gruppo in tale materia, dalla progettazione alla commercializzazione dell’insieme dei suoi veicoli.

Dopo quattro concept-car, la strategia design si declina sui veicoli di serie, con Nuova Twingo e ZOE, che integrano il nuovo frontale, rappresentativo della nuova identità estetica della Marca, senza dimenticare l’impareggiabile Twizy. Queste le parole di Carlos Ghosn, Presidente Direttore Generale di Renault: ZOE, presentata al Salone di Ginevra nella sua versione definitiva, è l’ambasciatrice della gamma Renault Z.E. L’auto, dal design compatto e accattivante, integra tutta l’eccellenza di Renault nella tecnologia elettrica ad un prezzo accessibile, e segna l’ingresso in una nuova era, quella della mobilità elettrica accessibile a tutti, confermando l’impegno che abbiamo assunto a favore del veicolo elettrico. Si tratta di una nuova tappa tecnologica per Renault, che è sempre riuscita, in 110 anni di storia, a rendere accessibili innovazioni fondamentali. Questo approccio d’innovazione per tutti si rinnova attraverso la nostra gamma di motori Energy. Derivata dalla nostra esperienza e dal nostro successo in F1, questa gamma di otto motori, di cui due svelati oggi, coniuga performance, piacere di guida e sobrietà in termini di consumi ed emissioni di CO2».

Renault ZOE

Mobilità Zero Emissioni

Con ZOE, Renault mette la mobilità Zero Emissioni alla portata di tutti. ZOE è la prima auto 100% elettrica progettata per essere accessibile a tutti, a partire da 15.700 € (IVA compresa) , ideale per un utilizzo quotidiano. Le avanzate tecnologie di ZOE, che danno luogo a sei anteprime mondiali, sono al servizio della semplicità di utilizzo, dell’autonomia e della connettività. Per la prima volta, tutte le condizioni sono presenti per lo sviluppo di massa del veicolo elettrico. Svelata al Salone di Ginevra 2012, Renault ZOE sarà commercializzata in autunno. Il suo lancio segna l’inizio di una nuova era: quella del veicolo elettrico per tutti.

Un design ricco di purezza ed emozione

Il design definitivo di ZOE è svelato in anteprima mondiale al Salone di Ginevra 2012. Disegnata per essere esclusivamente elettrica, ZOE è una berlina compatta, dalle linee fluide e pure, con un look agile e dinamico che suggerisce il piacere di guida. ZOE si distingue anche per l’identità luminosa, con LED che sottolineano il profilo della presa d’aria anteriore. In linea con Twingo e Twizy, ZOE esibisce la nuova identità design della Marca Renault.

Renault ZOE

La mobilità elettrica per tutti, a partire da soli 15.700 € (IVA compresa)

Per la prima volta, un veicolo elettrico è proposto ad un prezzo paragonabile a quello di una city car diesel (nei Paesi che propongono incentivi fiscali). Ad esempio:

  • In Francia, ZOE è accessibile da 15.700 € (IVA compresa), al netto dell’incentivo fiscale di 5.000 €.
  • In Gran Bretagna, ZOE è proposta da 13.650 £ (IVA compresa) (pari a 16.450 € con l’attuale tasso di cambio), grazie ad un incentivo all’acquisto di 4.300 £.
  • Nei Paesi in cui, per il momento, non sono previsti incentivi fiscali, il prezzo di ZOE resta comunque interessante. In Italia, ad esempio, ZOE è proposta a partire da 21.650 €
  • Il noleggio della batteria è proposto da 79 €/mese, compresa l’assistenza per qualunque tipo di panne, anche energetiche (prezzo per 12.500 chilometri annui/36 mesi).

ZOE, un concentrato di innovazioni per una nuova mobilità

La progettazione di ZOE ha permesso di registrare oltre sessanta brevetti. Le innovazioni sono al servizio dell’autonomia, dell’interattività e del benessere. ZOE, l’unico veicolo elettrico di grande serie con oltre 210 km di autonomia (ciclo normalizzato NEDC). Per la prima volta, un veicolo elettrico di grande serie vanta oltre 210 km di autonomia (NEDC). In condizioni di funzionamento reale, l’autonomia di un veicolo elettrico varia più di quella di un veicolo termico, in funzione di diversi fattori: velocità, tipologia del percorso, temperatura esterna… Tuttavia, grazie al Range OptimiZEr, che raggruppa tre innovazioni fondamentali – frenata recuperativa di nuova generazione, pompa di calore e pneumatici MICHELIN EnergyTM E-V – l’autonomia reale di ZOE aumenta del 25%, con una variabilità nettamente attenuata. Ad esempio, in un percorso peri-urbano, con una temperatura esterna di 13°C, l’autonomia reale di ZOE raggiunge 140 km, di cui 30 km direttamente ottenuti grazie al Range OptimiZEr.

Renault ZOE

La frenata recuperativa di nuova generazione capta quasi tutta l’energia dissipata durante una frenata, senza effetti di rilievo sul comportamento dinamico di ZOE: nessuno strappo, né freno motore accentuato. Questo sistema ha una duplice azione:

In decelerazione, in linea con Fluence Z.E. e Kangoo Z.E., il motore recupera l’energia cinetica del veicolo, convertendola in corrente elettrica che va a ricaricare la batteria; Quando il conducente preme il pedale del freno, il sistema suddivide intelligentemente il comando di frenata tra il serraggio delle pastiglie e il freno motore, in modo da potenziare l’azione di quest’ultimo, demandato a ricaricare la batteria.

La pompa di calore offre un eccellente comfort termico, preservando nello stesso tempo l’autonomia del veicolo. Questo sistema, che funziona come un climatizzatore reversibile, consuma poca elettricità e produce calore e freddo con una semplice inversione del funzionamento del circuito, erogando circa 2 kW di freddo o 3 kW di calore con appena 1 kW di elettricità. Ne consegue una temperatura dell’abitacolo più costante, poiché indipendente dalle calorie liberate dal motore.

Pneumatici Michelin Energy E-V

Il pneumatico Michelin Energy E-V costituisce un’innovazione Michelin, sviluppata congiuntamente a Renault, in anteprima mondiale per ZOE. Questo pneumatico, ad elevata efficacia energetica, aumenta l’autonomia del veicolo grazie ad un battistrada, a sculture e fianchi particolarmente studiati per resistere all’elevata coppia di ZOE ed adattarsi agli specifici utilizzi del veicolo elettrico, garantendo qualità, in termini di sicurezza e di tenuta di strada, identiche a quelle di tutti gli altri pneumatici Michelin. Disponibile in 15’’ e 16’’, è montato in primo equipaggiamento su tutte le ZOE.

Il connettore a bordo auto “Chameleon” rivoluziona la ricarica dei veicoli elettrici

ZOE è l’unico veicolo equipaggiato con il “Chameleon”, un caricatore brevettato da Renault, compatibile con qualunque livello di potenza, fino a 43 kW, che consente la ricarica su una colonnina in un tempo compreso tra 30 minuti e 9 ore. ZOE, ad esempio, si ricarica in un’ora, con una potenza di 22 kW. Questo livello di potenza intermedio preserva maggiormente la durata delle batterie e riduce l’impatto sulla rete elettrica rispetto ad una ricarica rapida a 43 kW.

Il connettore a bordo auto “Chameleon”consente una ricarica rapida su colonnine quattro volte meno costose. Oggi, le colonnine di ricarica rapida sono equipaggiate con un caricatore di potenza elevata. Integrato nell’auto, il connettore “Chameleon” rende superflua la presenza di un caricatore inverter nella colonnina, permettendo, così, la diffusione di nuove colonnine di ricarica rapida, più semplici e più economiche, che costeranno in media 3.000 €, quattro volte meno rispetto al prezzo delle colonnine di ricarica rapida disponibili sul mercato. Le nuove colonnine sono presentate in anteprima sullo stand Renault di Ginevra.

Il nuovissimo sistema multimediale Renault R-Link su ZOE

ZOE è il primo veicolo Renault presentato con Renault R-Link, il nuovissimo sistema multimediale integrato e connesso di Renault. R-Link comprende un ampio touch-screen da 7’’, comandi al volante e riconoscimento vocale, che consentono di gestire tutto senza distogliere lo sguardo dalla strada. Il sistema presenta, inoltre, una connettività integrata, per servizi automobilistici e applicazioni disponibili tramite R-Link Store. Grazie ad un’attiva collaborazione con gli editor, R-Link Store proporrà, fin dalla commercializzazione, oltre cinquanta applicazioni studiate per l’automobile, direttamente scaricabili in auto o sull’account My Renault.

In questo nuovo scrigno, R-Link si adatta e integra nuove funzioni “elettrizzanti”, utili alla gestione dell’autonomia: statistica del consumo energetico, visualizzazione dei flussi di energia e programmazione della ricarica. Anche il navigatore propone servizi specifici, quali il raggio di autonomia, la proposta della soluzione più efficiente per il proprio tragitto o la localizzazione delle colonnine di ricarica, completata dall’indicazione della loro disponibilità – colonnina libera o occupata (in funzione dei Paesi, disponibile in Italia). Inoltre, R-Link consente al conducente di visualizzare le proprie performance di eco-guida e di migliorare, grazie all’eco-scoring e agli eco-consigli (generici e dedicati al conducente).

 Renault ZOE

ZOE esalta l’impegno ambientale di Renault

In linea con tutti i veicoli elettrici, il funzionamento di ZOE è esente da qualunque emissione di CO2, Nox, CO, polveri sottili, odori e rumorosità del motore. Le emissioni di CO2 dal pozzo alla ruota dipendono dalla tipologia di produzione elettrica di ciascun Paese: limitate a 62 g di CO2/km in Europa, esse si rivelano ancora più ridotte in Francia, con appena 12 g di CO2/km.

Fin dal 2013, il tasso d’integrazione locale di ZOE rappresenterà il 55%, grazie all’introduzione del motore elettrico Renault, prodotto nello stabilimento di Cléon. Tale tasso contribuisce alla riduzione dell’impronta carbonio a livello della logistica.

Un pensiero riguardo “Renault ZOE: auto 100% elettrica a grande autonomia ma a basso costo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.