Mini Cooper B-Spec Racer, versione sportiva su gomme Hoosier SM6

OFFERTE GOMME AUTO: Pneumatici INVERNALI 2019

MODELLO

IMPIEGO

PREZZO

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Response 2INVERNALE

Mostra Prezzo

Kleber Krisalp HP3INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato WinterINVERNALE

Mostra Prezzo

Continental WinterContact TS860INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Hankook Winter icept RS2 W452INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin A4INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Falken Eurowinter HS01INVERNALE

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Goodyear Ultragrip 9INVERNALE

Mostra Prezzo

Nokian WR D4INVERNALE

Mostra Prezzo


Tradizionalmente i laboratori di tuning sono indipendenti, ma ciò non significa che le case stesse non siano in grado di pompare a dovere le proprie auto. Non a caso questa Mini Cooper B-Spec Racer è la dimostrazione lampante che si può tirare fuori qualcosa di davvero sportivo da ogni vettura. Naturalmente le modifiche dovranno incontrare gli standard FIA, per cui non è stato possibile esagerare portandosi all’estremo. Nonostante questo, però, è stato possibile tirare fuori qualcosa di veramente interessante, che di sicuro gli appassionati potranno apprezzare. Una delle modifiche più significative, paradossalmente, è stata fatta all’interno dell’abitacolo. Quasi tutte le caratteristiche e le dotazioni di comfort dell’auto da strada sono state rimosse, per fare spazio ovviamente all’equipaggiamento da gara e alle dotazioni di sicurezza. Qui troviamo un nuovo sedile Kirkey Intermediate Road Racing Seat, insieme ad una roll cage della Kirt Racing. A questo aggiungete tutte le grate di sicurezza standard per questo genere di auto.

Alzando il cofano, però, ci sorprendiamo nel vedere che il motore è lo stesso della versione da strada, quindi sempre un quattro cilindri da 1.6 litri con una potenza massima di 121 Cv e una coppia di 154 Nm. A questo, però, sono state comunque fatte aggiunte meccaniche per migliorare manovrabilità e sicurezza. Le sospensioni da gara sono le KW V1, mentre i cerchi in lega sono in alluminio del tipo Kosei K1 da 15 pollici, ottimizzati per pneumatici Hoosier SM6.

Foto: TopSpeed

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.