OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici INVERNALI 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

Modello

Valutazione TCS

Prezzo Amazon

Continental WinterContact TS860

★★★★

Mostra Prezzo

Goodyear UltraGrip 9

★★★★

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Sport 5

★★★★

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Response 2

★★★★

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 5

★★★

Mostra Prezzo

Kleber Krisalp HP 3

★★★

Mostra Prezzo

Nexen Winguard SnowG WH2

★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5

★★★

Mostra Prezzo

Bridgestone Blizzak LM 001 Evo

★★★

Mostra Prezzo

Nokian WR D4

★★★

Mostra Prezzo

Yokohama BluEarth Winter (V905)

★★★

Mostra Prezzo

Kumho WinterCraft WP51

★★★

Mostra Prezzo

Giti Winter W1

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato Winter

★★★

Mostra Prezzo

Firestone Winterhawk 3

★★★

Mostra Prezzo

Nokian WR D4

★★★

Mostra Prezzo

Goodyear UltraGrip 9

★★★

Mostra Prezzo

Debica Frigo 2

★★★

Mostra Prezzo

Esa+Tecar Super Grip 9

★★★

Sava Eskimo S3+

★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato Winter

★★★

Mostra Prezzo

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici INVERNALI 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

La missione del Michelin PRO4 Grip è affrontare le condizioni d’uso difficili, per permettere ai suoi utilizzatori di liberarsene. Che cosa s’intende per «condizioni difficili»? Temperature rigide, suolo bagnato e strade in cattivo stato. Tutte situazioni che potrebbero preoccupare il ciclista, o scoraggiarlo dal prendere le bicicletta.

Il nuovo pneumatico bici Michelin PRO4 Grip permette di superare questi limiti. Come indica la sua denominazione, il nuovo pneumatico stradale di Michelin è concepito per offrire la migliore aderenza possibile, al punto che si può continuare ad andare in bicicletta in tutta sicurezza in ogni stagione, inverno compreso. Questo si traduce in un miglioramento del 15% dell’aderenza su suolo bagnato in rapporto a ciò che permette il già efficacissimo Michelin PRO4 Service Course.

Ne risulta un miglioramento in pedalata, anche sul bagnato, aderenza negli angoli e progressione in curva. Questa efficacia, anche in presenza di condizioni precarie del terreno, è il risultato di 3 innovazioni:

Nuova MESCOLA del battistrada, studiata per massimizzare l’aderenza con ogni temperatura (anche fredda).

Nuova SCULTURA specifica sulle spalle, che permette di ottimizzare l’aderenza negli angoli.

Nuovo PROFILO dello pneumatico, che crea una maggiore area di contatto al suolo in curva, evitando perdite di aderenza in una fase delicata della pedalata. Questo profilo piatto rende anche più agevoli le frenate sul bagnato. Inoltre, il nuovo pneumatico Michelin PRO4 Grip combina la massima aderenza in ogni stagione con un altissimo livello di protezione contro le forature, che risulta essere superiore del 20 % rispetto al Michelin PRO4 Service Course.

[yframe url=’http://www.youtube.com/watch?v=FuLaG73AgAE’]

Michelin PRO4 Grip deve questa qualità all’alta densità della sua tela di rinforzo in aramide (fibra leggerissima e molto resistente). I fili sono incrociati su un’ampia porzione dello pneumatico, dal battistrada alle spalle, in modo da proteggerlo da eventuali tagli di vetri o ciottoli. In sintesi, le prestazioni dello pneumatico Michelin PRO4 Grip, particolarmente adatto a condizioni di guida difficili, sono:

  • Aderenza sul bagnato aumentata del 15 %*
  • Resistenza alle forature maggiore del 20%*

Esse mettono in luce la strategia di MICHELIN, che consiste nel combinare prestazioni diverse in ciascuno dei suoi pneumatici: il nuovo MICHELIN PRO4 Grip fa progredire contemporaneamente l’efficacia e la sicurezza dei suoi utilizzatori in ogni stagione e su ogni tipo di suolo.

* Rispetto allo pneumatico MICHELIN PRO4 Service Course.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.