OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici Estivi 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

Modello

Valutazione TCS

Prezzo Amazon

Michelin Primacy 3

★★★★

Mostra Prezzo

Bridgestone Turanza T001 Evo

★★★★

Mostra Prezzo

Continental Premium Contact 5

★★★★

Mostra Prezzo

Firestone Roadhawk

★★★★

Mostra Prezzo

Hankook Ventus Prime 3 K125

★★★★

Mostra Prezzo

Semperit Speed-Life 2

★★★★

Mostra Prezzo

Kumho Ecsta HS51

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato P7 Blue

★★★

Mostra Prezzo

Fulda Ecocontrol HP

★★★

Mostra Prezzo

Goodyear EfficientGrip Performance

★★★

Mostra Prezzo

Nexen N'blue HD Plus

★★★

Mostra Prezzo

Cooper Zeon CS8

★★★

Mostra Prezzo

Almeria, 15 -16 Febbraio 2010. Gommeblog, dopo aver avuto l’onore di testare in anteprima mondiale i nuovissimi pneumatici auto Pilot Sport 3 a bordo di Volkswagen Scirocco, Audi A5 ed Audi TT si accinge ad effettuare l’ultimo Test sul pista. Una prova importante: un impegnativo test di frenata sul asfalto completamente allagato. Come si comporteranno i nuovissimi pneumatici auto Pilot Sport 3? Riusciranno a confermare il vantaggio guadagnato nei confronti dei Competitors nelle precedenti prove? Iniziamo subito dicendo che Michelin dichiara spazi di frenata (da 80 a 10 Km/h) inferiori di circa 3 metri rispetto alla concorrenza ed ai pneumatici Pilot Sport 2. Sono un pò scettico, lo ammetto; 3 metri sono tantissimi, possono realmente fare la differenza in situazioni di pericolo ed emergenza, per di più la casa francese come concorrente diretto non ha propriamente scelto una scadente gomma cinese, bensì i famosissimi Goodyear Eagle F1 Asymmetric, pneumatici amati e rispettati per le eccellenti qualità dinamiche, specialmente in frenata su suolo bagnato.

Non mi resta che provare con mano (anzi con il piede destro !!!!) il comportamento dei pneumatici PS3; Se sei interessato alla scheda prodotto ti invito a leggere la scheda tecnica dei pneumatici Michelin Pilot Sport 3

 

test-freanata-michelin-pilot-sport-3-02

 

Test Frenata su bagnato Michelin Pilot Sport 3

 

Come si è svolta quest’ultima prova? Michelin ha scelto due bellissime BMW 320d (gommate 245/40 R18 (97 Y) XL) equipaggiate con il preciso Racelogic V-Box, (sistema di rilevamento GPS certificato internazionale ISO); dopo un breve allungo, Cruise Control attivato (in modo da uguagliare sempre la velocità) e poi giù a fondo con freno e frizione. Parto con le Pilot Sport 3; al mio fianco un collaudatore professionista mi illustra dettagliatamente la metodologia; inserisco il regolatore di velocità e mi dirigo verso il punto di frenata. Ci siamo affondo deciso più che mai il piede sul freno; la BMW si aggrappa decisa all’asfalto e in men che non si dica sono fermo: spazio rilevato dal V-Box = 28.9 m. Il collaudatore comunica il dato al centro mobile per essere prontamente inserito nel database.

 

Scendo e salgo sulle Goodyear; la metodologia è la medesima, 80 km/h e al punto stabilito affondo il freno. La frenate è decisamente più lunga e il dato viene confermato dall’accurato congegno elettronico: 32,6 m.

 

test-freanata-michelin-pilot-sport-3-09

 

Conclusioni del Test di frenata Michelin Pilot Sport 3

 

Le mie perplessità svaniscono: i 3 metri di differenza annunciati dalla casa ci sono e si sentono. I pneumatici PS3 promettono, garantiscono e soprattutto assicurano spazi di arresto incredibilmente ridotti  affermando in tal modo la loro superiorità nell’arco di tutta l’intera mattinata persino al variare delle condizioni atmosferiche e dei conducenti.

 

Purtroppo i test su pista sono terminati e non ci resta che provare i Pilot Sport 3 su strada aperta al pubblico al fine di testarne le prestazioni in un classico utilizzo quotidiano.

 

In questa mattinata ricca di test e prove i PS3 si sono confermatiti OTTIMI (ritengo sia opportuno scritto in caratteri maiuscoli) pneumatici, veloci, sicuri, performanti e caratterizzati da una frenata veramente eccellente.

 

Adesso non mi resta che confermare il dato circa confort e rumorosità quindi insieme al gruppo mi dirigo verso le auto scelte per il Road Test che potrete leggere in un successivo articolo; vorrei solamente farvi salire un po’ l’appetito elencandovi le auto: VW Golf R20 (2.0 TFSI 4-motion 270cv), Audi TTS (2.0 TFSI Quattro 272cv), Audi S3 (2.0 TFSI Quattro 265cv), Mini Cooper S JCV (1.6 – 211cv), Renault Megane RS (2.0 – 250cv)….e tante altre, quindi a presto con il test su strada.

 

Di seguito trovate il video del Test Frenata a bordo di BMW 320d sulla pista allagata di Almeria presso il Centro Ricerca e Sviluppo Michelin (CEMA)

 

 

Lista dei Test di Gommeblog.it su Pneumatici Michelin Pilot Sport 3


1 – Test Michelin Pilot Sport 3: sulla pista di Almeria sfidano Continental e Dunlop. Auto VW Scirocco TDI

 

2 – Test Michelin Pilot Sport 3: sulla pista bagnata di Almeria sfidano Pirelli PZero. Auto Audi A5 3.0 TDI Quattro

 

3 – Test Michelin Pilot Sport 3: sulla pista bagnata di Almeria sfidano Bridgestone Potenza RE050A. Auto Audi TT 1.8 TFSI

 

4 – Test su strada Michelin Pilot Sport 3 (Open Road)

 

[nggallery id=6]

14 pensieri riguardo “Michelin Pilot Sport 3: Test di Frenata su pista bagnata sfidano Goodyear Eagle F1 su BMW 320d

  • Oggi ho provato le Michelin sul bagnato e in frenata lo sterzo non rimane fermo, ma si sposta a destra e poi a sinistra, è capitato anche a voi? Grazie Luca68

    • No Luca, mai avvertito nulla. Durante i test non mai avuto modo di avvertire nessuna vibrazione. Aspettiamo tuttavia il commento di qualche utilizzatore quotidiano.

  • Però se vedi il video dalla serie 3 dal camera car all’inizio si vede un po il volante muoversi, e anche dopo quando inquadrano l’auto dal davanti, la gomma si muove abbastanza, forse è una caratteristica della gomma. Non è una vibrazione, ma il volante durante la frenata su bagnato con l’attivazione dell’ABS si sposta a destra e a sinistra

  • Domani giro la domanda direttamente a Michelin. Potrebbe essere il ripartitore di frenata che a seconda del suolo ti varia la frenata?

  • A proprio non saprei, comunque con le Yokohama il volante rimaneva perfettamente dritto senza muoversi. Invece con le Michelin sul bagnato con attivazione dell’ABS il volante gira leggermente a destra e poi a sinistra o viceversa, però la macchina va dritta, ma la sensazione non è bella, e se si dovesse schivare un ostacolo, con il volante che si muove da solo così, cosa succederebbe? Domani dato che piove ancora la faccio provare anche al gommista, poi Nicola ti faccio sapere cosa mi ha detto.

  • Dimenticavo @Fino all’arresto dell’auto fa cos’ì, ho provato a 80 Km orari, se freni dolcemente non succede niente

    • Ci conto. Potrebbe essere una gomma sbagliata con dei problemi … Facci sapere. Comunque domani giro la domanda a Michelin per ulteriori informazioni

  • Il gommista mi ha risposto che nessun cliente gli ha mai fatto una domanda simile, si deduce che il 90% degli automobilisti le gomme non le testano in ogni situazione, ma basta che rotolino sono a posto, in effetti in Italia c’è ancora poca cultura sulle gomme, troppo spesso si vedono macchine con gomme sgonfissime.

    A parte questo mi ha detto che potrebbe essere la carcassa più morbida del pneumatico, che nel caso limite di una frenata forte con attivazione dell’ABS su bagnato possa generare oscillazioni della stessa e trasmettersi sullo sterzo.

    • Ho girato adesso la domanda ad un mio contatto Michelin. A breve una risposta. A mio avviso, se la gomma è stata equilibrata correttamente e non avverti il problema in frenata asciutta, potrebbe essere una sensazione creata dal ripartitore di frenata che agendo su suoli più o meno bagnati (destra – sinistra) ti crea, pur andando diritta la macchina, questo movimento.

      Invece a potenza di freanta, ai riscontrato allungamenti o atro?

  • Allungamento della frenata non credo, ma è molto difficile capire su asfalto bagnato in quanti metri si ferma confronto a prima

    • In risposta alla tua domanda mi è stato assicurato che in alcun modo la sicurezza è messa a repentaglio. La gomma essendo un organo elastico assorbe le asperità della strada e alcune volte può capitare che in presenza di asfalto bagnato e di differente quantità d’acqua tra lato destro e sinistro le gomme reagiscano in modo differente l’una dall’altra. In ogni caso la sicurezza è totalmente garantita.

      Per ogni domanda sulle PS3 da domani Michelin aprirà il primo servizio online dedicato ai consumatori. Un numero verde che risponderà a domande sia tecniche sia commerciali.

      Questo link per tutte le informazioni: Servizio Consumatori Michelin

      Sperando di aver in qualche modo dato una risposta, ti ringrazio per la tua grande collaborazione su Gommeblog.it

  • Grazie GommeBlog, risposta molto esaustiva e tecnicamente ineccepibile, daltronde da degli esperti come i tecnici Michelin non poteva certo arrivare una risposta senza senso.

    Certo la sicurezza non viene meno perchè come ho fatto notare la macchina va dritta e frena bene.

    Ho letto oggi l’articolo che ha pubblicato GommeBlog : Michelin aprirà il primo servizio online dedicato ai consumatori, molto positivo.

    Ti ringrazio dei complimenti, Nicola, sono molto onorato di esprimere giudizi, opinioni in in blog così preparato e appassionato, e soprattutto perchè NON sono fra le 8 persone su 10 che viaggia con i pneumatici sgonfi.

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.