Imparare a guidare è un gioco. Sara Assicurazioni insegna la sicurezza stradale

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici INVERNALI 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

Modello

Valutazione TCS

Prezzo Amazon

Continental WinterContact TS860

★★★★

Mostra Prezzo

Goodyear UltraGrip 9

★★★★

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Sport 5

★★★★

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Response 2

★★★★

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 5

★★★

Mostra Prezzo

Kleber Krisalp HP 3

★★★

Mostra Prezzo

Nexen Winguard SnowG WH2

★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5

★★★

Mostra Prezzo

Bridgestone Blizzak LM 001 Evo

★★★

Mostra Prezzo

Nokian WR D4

★★★

Mostra Prezzo

Yokohama BluEarth Winter (V905)

★★★

Mostra Prezzo

Kumho WinterCraft WP51

★★★

Mostra Prezzo

Giti Winter W1

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato Winter

★★★

Mostra Prezzo

Firestone Winterhawk 3

★★★

Mostra Prezzo

Nokian WR D4

★★★

Mostra Prezzo

Goodyear UltraGrip 9

★★★

Mostra Prezzo

Debica Frigo 2

★★★

Mostra Prezzo

Esa+Tecar Super Grip 9

★★★

Sava Eskimo S3+

★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato Winter

★★★

Mostra Prezzo

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici INVERNALI 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

La  sicurezza stradale si impara studiando, guidando ma anche divertendosi su Facebook. Da oggi, Sara Assicurazioni lancia il gioco online Sara Safe Factor, grazie al quale è possibile guidare in città e in pista lungo un percorso virtuale, mettere alla prova le proprie conoscenze sulle norme di circolazione e sfidare gli amici puntando al punteggio più alto per avere la possibilità di vincere una SEAT Ibiza, 100 corsi di guida sicura presso il Centro ACI-Sara di Vallelunga e 100 tessere Aci Okkei. Sulla pagina Facebook di Sara Safe Factor è attivo il gioco online con diverse prove da superare per dimostrarsi abili piloti. Una competenza importante, che salva la vita: i sinistri stradali sono la prima causa di morte in Europa per i giovani tra i 20 e i 24 anni e ben il 44% degli incidenti in Italia è imputabile a pochi comportamenti sbagliati, quali la guida distratta, l’eccesso di velocità o la mancata precedenza. Sara Assicurazioni, da anni in prima linea nella promozione di una condotta di guida consapevole, ha scelto di parlare ai giovani attraverso una modalità divertente e intuitiva, utilizzando il popolare social network per sensibilizzarli su un tema importante come il rispetto delle regole per la sicurezza stradale.

Partecipare al gioco online è facile: è sufficiente entrare su Facebook e cliccare “Mi Piace” nella pagina Sara Safe Factor (i non iscritti a Facebook, possono accedere e registrarsi al sito www.sara.it ) per poi mettersi al volante su tre diversi percorsi, due in città ed il terzo nel circuito di Vallelunga. Il pilota deve raggiungere i diversi check-point e superare alcune prove e quiz per accedere al livello successivo. In base al tempo impiegato ottiene un punteggio valido per la classifica generale, con la possibilità di sfidare gli amici nella stessa prova. Il gioco è aperto e ripetibile fino al termine del concorso, il 30 novembre 2011. Gli utenti che si recheranno presso le agenzie Sara Assicurazioni per un preventivo gratuito riceveranno un codice gioco bonus, che permetterà di salire in classifica con il 50% dei punti in più.

 

I primi 50 classificati si aggiudicheranno un corso di guida sicura presso il Centro Guida Sicura ACI Sara di Vallelunga (Roma) “all inclusive” (comprensivo di trasferta, vitto e alloggio) e una tessera ACI Okkei, che offre servizi, assistenza tecnica e tante opportunità per il tempo libero; le posizioni dalla 51esima alla 100esima daranno diritto invece ad un voucher valido per un corso di guida sicura a Vallelunga e una tessera ACI “Okkei”. Tutti e 100 parteciperanno all’estrazione di una SEAT Ibiza.

Il gioco online di Sara Safe Factor accompagna l’omonimo progetto formativo itinerante di sicurezza stradale rivolto ai giovani neopatentati, ormai alla settima edizione: in collaborazione con ACI Sport e con le diverse sedi AC provinciali, Sara Assicurazioni percorre tutta la penisola, città per città, per sollecitare i giovani delle scuole medie superiori a una guida consapevole. Il progetto formativo e sociale, che nel 2010 si è meritato il patrocinio del Ministero della Gioventù, quest’anno vede affiancarsi SEAT come sponsor tecnico, mettendo a disposizione i suoi piloti per raccontare ai ragazzi che “in strada e in pista vincono le regole”.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.