Boston (USA): arriva la APP per smartphone che rileva le buche sull’asfalto

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici INVERNALI 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

Modello

Valutazione TCS

Prezzo Amazon

Continental WinterContact TS860

★★★★

Mostra Prezzo

Goodyear UltraGrip 9

★★★★

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Sport 5

★★★★

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Response 2

★★★★

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 5

★★★

Mostra Prezzo

Kleber Krisalp HP 3

★★★

Mostra Prezzo

Nexen Winguard SnowG WH2

★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5

★★★

Mostra Prezzo

Bridgestone Blizzak LM 001 Evo

★★★

Mostra Prezzo

Nokian WR D4

★★★

Mostra Prezzo

Yokohama BluEarth Winter (V905)

★★★

Mostra Prezzo

Kumho WinterCraft WP51

★★★

Mostra Prezzo

Giti Winter W1

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato Winter

★★★

Mostra Prezzo

Firestone Winterhawk 3

★★★

Mostra Prezzo

Nokian WR D4

★★★

Mostra Prezzo

Goodyear UltraGrip 9

★★★

Mostra Prezzo

Debica Frigo 2

★★★

Mostra Prezzo

Esa+Tecar Super Grip 9

★★★

Sava Eskimo S3+

★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato Winter

★★★

Mostra Prezzo

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici INVERNALI 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

Uno smartphone che segnala le buche: a Carrara – MS – (città in cui vivo) andrebbe in TILT o dovrebbe avere una capacità di giga e giga di memoria (considerando lo stato attuale delle strade dell’intera provincia) !! Ma a Boston è già realtà: si avete letto bene, il comune di Boston ha sviluppato uno smartphone in grado di rilevare e registrare le buche nell’asfalto quando l’automobilista vi passa sopra con l’auto. Questa applicazione denominata Street Bump, sfruttando accelerometro e Gps contenuti all’interno degli per smartphone è in grado di registrare forti irregolarità del manto stradale, di registrarne le coordinate (longitudine e latitudine) e quindi di inviare automaticamente un rapporto al’ufficio Urbanistica, ufficio che in breve tempo è chiamato ad ricoprire la buca.

Per adesso questo è un prototipo funzionante in via di miglioramento e sarà disponibile entro luglio-agosto non appena gli ingegneri dell’università del Massachusetts avranno sistemato alcuni problemi incontrati con dissuasori di velocità, dossi artificiali e collegamenti di cavalcavia. Speriamo arrivi presto anche in Italia e considerando lo stato del manto stradale di alcune (molte) città, Street Bump risulterà sicuramente utile per preservare pneumatici, convergenza e specialmente l’incolumità dei motociclisti, motociclisti spesso coinvolti i incidenti stradali causati dalle buche stesse.

Un pensiero riguardo “Boston (USA): arriva la APP per smartphone che rileva le buche sull’asfalto

  • io ho un’idea molto più semplice e pratica per risolvere il problema con il contributo degli automobilisti… gradirei essere contattato da qualcuno in grado di sviluppare un’app per smartphone grazie….

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.