Pneumatici moto Bridgestone per il MotoGP d’Aragona

OFFERTE GOMME AUTO: Pneumatici INVERNALI 2019

MODELLO

IMPIEGO

PREZZO

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Response 2INVERNALE

Mostra Prezzo

Kleber Krisalp HP3INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato WinterINVERNALE

Mostra Prezzo

Continental WinterContact TS860INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Hankook Winter icept RS2 W452INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin A4INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Falken Eurowinter HS01INVERNALE

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Goodyear Ultragrip 9INVERNALE

Mostra Prezzo

Nokian WR D4INVERNALE

Mostra Prezzo


Spagna arriviamo!! Il Motomondiale si sposta infatti per la 2° volta in terra spagnola per il 13° appuntamento del MotoGP; si corre domenica 19 settembre sul circuito spagnolo Motorland Aragon. Bridgestone si trova di nuovo ad affrontare la sfida per offrire gomme moto adatte ad un circuito totalmente nuovo. Situato nel Nord-Est della Spagna, a circa 250km da Barcellona, il tracciato di Motorland Aragon è praticamente sconosciuto ai più; Bridgestone ha effettuato dettagliate analisi e ispezioni della configurazione e della superficie del tracciato, ha ascoltato attentamente team e piloti che hanno avuto modo di testare la pista durante questa stagione, sebbene non con moto 800. Subito dopo il Gran Premio di Spagna (maggio), Bridgestone ed i suoi ingegneri hanno visionato il circuito per la prima volta, effettuando un’attenta valutazione per rilevare le velocità in curva e l’abrasività del manto stradale al fine di selezionare le tipologie di mescola più adatte. Bridgestone haselezionato per l’anteriore la tipologia di pneumatici con mescola media ed extra dura (come per il Gran Premio del Qatar), mentre per il posteriore ha scelto pneumatici moto con mescola soft e media, precedentemente utilizzati sul tracciato di Jerez.

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.