Umberto Scandola campione 2010 con gomme Yokohama

OFFERTE GOMME AUTO: Pneumatici INVERNALI 2019

MODELLO

IMPIEGO

PREZZO

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Response 2INVERNALE

Mostra Prezzo

Kleber Krisalp HP3INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato WinterINVERNALE

Mostra Prezzo

Continental WinterContact TS860INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Hankook Winter icept RS2 W452INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin A4INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Falken Eurowinter HS01INVERNALE

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Goodyear Ultragrip 9INVERNALE

Mostra Prezzo

Nokian WR D4INVERNALE

Mostra Prezzo


Sabato sera a Udine si è concluso il 46° Rally del Friuli – Alpi Orientali, 1° appuntamento del CIR al rientro dopo la pausa estiva. Umberto Scandola si è laureato Campione 2010 (Piloti Privati), e si è portato acasa (matematicamente) il Trofeo Nazionale CSAI riservato agli Indipendenti. A bordo di una Ford Fiesta S2000 appartenente al team A-Style di Umberto, con l’ausilio del navigatore Gigi Pirollo, ha pilotato per la prima volta su asfalto con pneumatici Yokohama. Dopo infatti l’ esperienza maturata su terra, Umberto ha corso il Rally dell’Adriatico e Il San Marino con Yokohama ottenendo 2 ottimi risultati; così il campione ha deciso di testare i pneumatici giapponesi anche su asfalto.



Il risultato ottenuto al Rally del Friuli, un settimo posto di tutto rispetto, rappresenta un ottimo punto di inizio per lavorare sui pneumatici Yokohama da asfalto e sul feeling di Umberto con essi. I test svolti finora hanno prodotto una serie di dati importanti che stanno facendo lavorare i tecnici giapponesi per offrire soluzioni ancora più competitive.



Yokohama Italia Motorsports è estremamente soddisfatta di questo debutto, ed è convinta che si possa migliorare. Questo si è rivelato per Yokohama un test importante per saggiare le varie mescole. I risultati saranno studiati per sviluppare strategie e progetti futuri.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.