Equipaggio femminile nell’Intercontinental Rally Challenge 2010 gommato Yokohama

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici ESTIVI 2019 secondo i TEST Gomme del TCS

Modello

Valutazione TCS

Prezzo Amazon

Bridgestone Turanza T005

★★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Sportrac 5

★★★★

Mostra Prezzo

Michelin Crossclimate +

★★★

Mostra Prezzo

Goodyear Efficient Grip Performance

★★★

Mostra Prezzo

Firestone Roadhawk

★★★

Mostra Prezzo

Kumho Ecowing ES01

★★★

Mostra Prezzo

Maxxis Mecotra 3

★★★

Mostra Prezzo

Toyo Proxes CF2

★★★

Mostra Prezzo

Continental Premium Contact 5

★★★

Mostra Prezzo

Falken Ziex ZE310 Ecorun

★★★

Mostra Prezzo

Semperit Comfort-Life 2

★★★

Mostra Prezzo

Giti GitiSynergy E1

★★★

Petlas Imperium PT515

★★★

Mostra Prezzo

Hankook Kinergy Eco 2

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato P1 Verde

★★★

Mostra Prezzo

Linglong Green-Max HP010

★★★

Mostra Prezzo

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici ESTIVI 2019 - TEST Gomme del TCS

L’Intercontinental Rally Challenge rappresenta uno dei campionati di rally più importanti a livello mondiale. Yokohama è sponsor di questo trofeo da tre anni e nel 2010 vedrà partecipare il primo team equipaggiato con i propri pneumatici. La squadra sarà formata da due donne,  e sarà l’unica esclusivamente femminile che parteciperà all’IRC. Pilotessa e navigatrice sono due promesse del motorsports, che Yokohama Italia ha avuto il merito di supportare nei loro primi passi in gare svolte sul territorio nazionale. Burcu Cetinkaya e Cicek Guney, questi i nomi delle due campionesse turche, sono infatti da anni vincitrici del campionato rally femminile del proprio paese e nel 2009 Burcu ha disputato due gare in Italia, il Rally dell’Adriatico, navigata da Fabrizia Pons, storico nome del rallismo italiano, e il Rally di Azzano, navigata da Cicek.

 

Yokohama-Burcu-2

 

Burcu e Yokohama

 

Yokohama Italia Motorsports ha avuto in seguito il merito di mettere in contatto Burcu con Yokohama Europe, che ha accettato di intraprendere questa avventura e sostenere la stagione del team turco nell’IRC. La prima gara di questo campionato si terrà, in concomitanza con il WRC, proprio a Istanbul, città natale di Burcu e Cicek. In seguito il campionato si snoderà in più gare europee, fra cui due importantissime tappe italiane: il Rally di Sardegna a giungo e il Rally di Sanremo a settembre. Insieme a Yokohama, gli altri sponsor del programma sportivo di Burcu Cetinkaya e Cicek Guney sono prima di tutto Peugeot Sport Turchia, che mette a disposizione la Peugeot 207 Super 2000 che sarà gommata nella misura 225/40 R18 su asfalto e 215/65 R15 su sterrato. Insieme a Peugeot e Yokohama, il team potrà contare sul supporto di Turkish Airlines, Red Bull, Ansell, Total, Gefco, OMP e del Turkish Council of Secretary of Promotion, il Ministero Turco per il Turismo.

 

Yokohama-Burcu

 

“Sono entusiasta di correre l’Intercontinental Rally Challenge” – afferma Burcu – “e sono contenta di gareggiare ancora con gomme Yokohama. Le due gare fatte nel 2009 e tutti i test eseguiti mi hanno permesso di raggiungere un buon feeling con questi pneumatici racing e di sviluppare al meglio la vettura. Yokohama Italia è stata il trampolino di lancio che mi ha permesso di concludere l’accordo con il direttore Motorsports europeo. Non vedo l’ora di tornare poi a correre in Italia: la gara in Sardegna sarà molto avvincente!”.

 

Fonte: Yokohama


Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.