Abarth 595 Turismo e Abarth 595 Competizione: le ammierermo a Ginevra

OFFERTE GOMME AUTO: Pneumatici ESTIVI 2019

MODELLO

IMPIEGO

PREZZO

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Bridgestone Turanza T005ESTIVO

Mostra Prezzo

Goodyear Efficient Grip PerformanceESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Firestone RoadhawkESTIVO

Mostra Prezzo

Hankook Kinergy Eco 2ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Kumho Ecowing ES01ESTIVO

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato P1 VerdeESTIVO

Mostra Prezzo


Per continuare a dialogare con i suoi clienti e conquistarne di nuovi, la gamma Abarth 500 si rinnova con una maggiore articolazione di versioni dati dalla combinazione di due livelli di allestimento, due differenti tecnologie di cambi manuale ed MTA, tre pack di personalizzazione – “corsa”, “turismo” e “competizione”. La maggiore possibilità di personalizzazione in termini di colori esterni, interni, cerchi in lega ed optional disponibili, capace di soddisfare sia un pubblico attento ai dettagli e al confort, sia i veri amanti del racing, realizza una vera e propria offerta “tailor made” adatta a ciascun cliente. Sullo stand di Ginevra, Abarth espone le due versioni Abarth 595 turismo e Abarth 595 competizione.

Abarth 595 “turismo” e “Abarth 595 “competizione”

La nuova Abarth 595 presentata a Ginevra sancisce il ritorno al concetto di “derivazione” dei modelli di base su cui Karl Abarth costruì più di 60 anni fa il mito dello Scorpione. Con questo nuovo modello il brand amplia ulteriormente l’offerta Abarth 500 e si presenta con due personalizzazioni, “turismo” e “competizione”, che si rivolgono a due pubblici differenti – più attento alla distintività e al confort il primo, più “purista del Racing” il secondo – ma con un aspetto fondamentale in comune: la passione per la sportività che caratterizza tutti i modelli Abarth.

In entrambe le personalizzazioni la vettura è equipaggiata con un propulsore 1.4 Turbo T-Jet la cui potenza è portata a ben 160 CV (118KW) grazie al kit di elaborazione motore di serie. Il motore è un 4 cilindri 16 valvole da 1.368 cm3 (sovralimentato con turbocompressore IHI a geometria fissa) che regala prestazioni esaltanti: una coppia di 230 Nm a 3000 giri in modalità Sport, velocità massima di 211 km/h mentre l’accelerazione da 0 a 100 km/h avviene in appena 7,4 secondi. Merito anche della funzione “over boost”, attivata dal pulsante “Sport”, che agisce sulla mappatura della centralina e sulla pressione del turbo, oltre che sul carico al volante. Performance in pieno spirito Abarth a fronte di consumi contenuti: 6,5 l/100 km nel ciclo combinato.

Leggi qui la recensione completa: Abarth 595

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.