Tecnologia Pirelli MIRS: nuovi orizzonti per i pneumatici moto

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici ESTIVI 2019 secondo i TEST Gomme del TCS

Modello

Valutazione TCS

Prezzo Amazon

Bridgestone Turanza T005

★★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Sportrac 5

★★★★

Mostra Prezzo

Michelin Crossclimate +

★★★

Mostra Prezzo

Goodyear Efficient Grip Performance

★★★

Mostra Prezzo

Firestone Roadhawk

★★★

Mostra Prezzo

Kumho Ecowing ES01

★★★

Mostra Prezzo

Maxxis Mecotra 3

★★★

Mostra Prezzo

Toyo Proxes CF2

★★★

Mostra Prezzo

Continental Premium Contact 5

★★★

Mostra Prezzo

Falken Ziex ZE310 Ecorun

★★★

Mostra Prezzo

Semperit Comfort-Life 2

★★★

Mostra Prezzo

Giti GitiSynergy E1

★★★

Petlas Imperium PT515

★★★

Mostra Prezzo

Hankook Kinergy Eco 2

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato P1 Verde

★★★

Mostra Prezzo

Linglong Green-Max HP010

★★★

Mostra Prezzo

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici ESTIVI 2019 - TEST Gomme del TCS

MIRS acronimo di Modular Integrated Robotized System è una rivoluzionaria tecnologia Pirelli atta alla produzione  di  pneumatici che ha permesso di aprire nuovi orizzonti, sino ad oggi impensabili con i tradizionali processi di produzione. MIRS assicura elevati benefici, per la struttura e la mescola dei pneumatici, nello specifico, una assoluta uniformità strutturale, un innovativo mix di mescole, e una struttura del tallone in grado di ottimizzare la rigidità del fianco . La tecnologia MIRS Pirelli, consegna all’utente pneumatici caratterizzati da una struttura assolutamente bilanciata, in grado di annullare vibrazioni e scompensi, e di garantire viaggi sempre in totale sicurezza e comfort. Pirelli ha potuto così sviluppare una mescola che ha permesso di ottenere maggior resistenza alle elevate velocità, fenomenale grip anche a temperature basse e rapidi warm up, con mantenimento inalterato nel tempo delle prestazioni.

 

pirelli-tecnologia-mirs

 

Tallone rigido

 

MIRS, grazie alla particolare struttura del tallone, migliora notevolmente la rigidità del fianco, assicurando una zona di contatto del battistrada ottimale anche quando l’asfalto presenta numerose irregolarità. Pirelli quindi grazie a questa evoluta tecnologia premette ai pneumatici stradali moto di raggiungere prestazioni da pista, superando così i limiti della vecchia metodologia produttiva che portava a dover scegliere tra sicurezza e comfort stradali o prestazioni da pista.

 

Pneumatici Pirelli costruiti tramite MIRS

 

Diablo Corsa e Diablo Corsa III  sono i pneumatici moto Pirelli realizzati tramite MIRS, pneumatici radiali con cintura d’acciaio a 0°. Rispetto alla direzione di rotolamento della gomma, la cintura è avvolta intorno alla circonferenza della carcassa, formando un angolo prossimo a 0°. I vantaggi che ne derivano sono l’estrema rigidità (struttura) e la possibilità di regolare l’intervallo di spiralatura (distribuzione differenziata della rigidità tra la spalla ed il centro della gomma).

 

tecnologia-mirs-pirelli

 

ICS (Ideal Contour Shaping)

 

Una ulteriore tecnologia denominata ICS, utilizzata all’interno del Mirs, garantisce massima regolarità della forma dei pneumatici moto Pirelli: ciò assicura un comportamento sincronizzato, che permette ai 2 pneumatici di mantenere movimenti perfettamente combinati in rettilineo e soprattutto in curva. I pneumatici ICS possono distribuire uniformemente la pressione e lo stress sulla zona di contatto, permettendo ai pneumatici di entrare i temperatura velocemente e di evitare il surriscaldamento quando è sottoposto a sforzi eccessivi, (tipico della pista).

 

Fonte: Pirelli

Un pensiero riguardo “Tecnologia Pirelli MIRS: nuovi orizzonti per i pneumatici moto

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.