Pneumatici Online

Raggiunto un accordo tra FIA e Team per le regole sui pneumatici in Formula 1

PREZZI MIGLIORI GOMME INVERNALI TEST TCS 2023

MODELLO

VALUTAZIONE TCS

PREZZO

CONTINENTAL WINTERCONTACT TS870 MOLTO CONSIGLIATO

Mostra Prezzo

CONTINENTAL WINTERCONTACT TS 870 P MOLTO CONSIGLIATO

Mostra Prezzo

MICHELIN ALPIN 6 MOLTO CONSIGLIATO

Mostra Prezzo

DUNLOP WINTER SPORT 5 MOLTO CONSIGLIATO

Mostra Prezzo

GOODYEAR ULTRAGRIP PERFORMANCE + MOLTO CONSIGLIATO

Mostra Prezzo

GOODYEAR ULTRAGRIP 9+ MOLTO CONSIGLIATO

Mostra Prezzo

FIRESTONE WINTERHAWK 4 MOLTO CONSIGLIATO

Mostra Prezzo

BRIDGESTONE BLIZZAK LM 005 MOLTO CONSIGLIATO

Mostra Prezzo

KUMHO WINTERCRAFT WP52 CONSIGLIATO

Mostra Prezzo

PIRELLI CINTURATO WINTER 2 CONSIGLIATO

Mostra Prezzo

YOKOHAMA BLUEARTH-WINTER V906 CONSIGLIATO

Mostra Prezzo

HANKOOK WINTER I*CEPT RS3 CONSIGLIATO

Mostra Prezzo

NOKIAN WR SNOWPROOF CONSIGLIATO

Mostra Prezzo

VREDESTEIN WINTRAC PRO CONSIGLIATO

Mostra Prezzo


Raggiunto l’accordo tra FIA e i team di Formula Uno circa le modifiche alle regole sui pneumatici, al sistema di punteggio, e in al definitivo divieto di utilizzare il tanto controbattuto “doppio diffusore” dalla stagione 2011. La FIA ha dichiarato che il nuovo sistema di punteggio premierà i primi 10 piloti con 25 a primo, 18 al secondo, 15 al terzo, e a seguire 12, 10, 8, 6, 4, 2, 1. Per ciò che concerne i pneumatici, invece, le nuove regole prevedono che i piloti che completano la 3° fase delle qualifiche debbano iniziare la gara con lo stesso set di pneumatici usato durante le prove.

Ciò permetterà di dar ancora più importanza alla strategia dei team. Il numero dei set di pneumatici da pioggia verrà ridotto da 14 a 11 per ogni team, ed inoltre per incentivare ulteriormente le scuderie a scendere in pista durante le prove libere del venerdì, un set di gomme dovrà essere restituito prima dell’inizio della 2° sessione di qualifiche, ed altri 2 set dovranno essere restituiti prima dell’inizio della 3° sessione di qualifiche.

 

pneumatici-f1

 

Fonte: Reuters

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.