Quando devo sostituire i miei pneumatici? Come riconoscere quando l’auto ha bisogno di gomme nuove

PREZZI E OFFERTE PNEUMATICI INVERNALI 2022

MODELLO

IMPIEGO

PREZZO

Michelin CrossClimate 2ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato Winter 2ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Continental WinterContact TS870INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5INVERNALE

Mostra Prezzo

Goodyear Ultragrip 9INVERNALE

Mostra Prezzo

Kleber Krisalp HP3INVERNALE

Mostra Prezzo

Hankook Winter icept RS2 W452INVERNALE

Mostra Prezzo


Quando devo sostituire i miei pneumatici? Questa domanda è molto frequente, vediamo quindi come riconoscere a colpo d’occhio quando la nostra amata auto ha bisogno di gomme nuove.  I pneumatici presentano una serie di indicatori di usura posti sul battistrada; tali indicatori sono delle piccole barrette in rilievo posizionate nei canali principali della scolpitura. Quando lo spessore del battistrada raggiunge il livello di queste barrette, alte 1,6 mm, i pneumatici hanno raggiunto il loro limite massimo di utilizzo e devono essere sostituiti. Transitare con un battistrada dallo spessore inferiore a 1.6 mm significa infrangere il codice della strada. È buona regola comunque, una volta raggiunto tale limite, moderare la velocità ed adeguarla alle condizioni stradali, specialmente in presenza di asfalto bagnato, al fine di evitare il fenomeno aquaplaning. Per di più, qualora le prestazioni delle vostre gomme non fossero più adeguate a garantire una guida in totale sicurezza, non esitate a sostituirle prima ancora del raggiungimento del limite imposto dalla legge.

 

Indicatori di usura su Pneumatici Michelin Pilot Sport 3

misura-usura-dei-pneumatici

 

Fonte: Michelin

One thought on “Quando devo sostituire i miei pneumatici? Come riconoscere quando l’auto ha bisogno di gomme nuove

  • Il limite massimo imposto per legge a 1,5 mm è anche troppo ottimistico, ma quasi nessuno cambia le gomme prima, molta gente lo oltrepassa.

    Per la sicurezza, soprattutto su asfalto bagnato, per scongiurare l’aquaplaning il consiglio degli esperti è di sostituire il pneumatico a 3mm, ma questo non li fa purtroppo nessuno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.