PREZZI MIGLIORI GOMME INVERNALI TEST TCS 2023

MODELLO

VALUTAZIONE TCS

PREZZO

CONTINENTAL WINTERCONTACT TS870 MOLTO CONSIGLIATO

Mostra Prezzo

CONTINENTAL WINTERCONTACT TS 870 P MOLTO CONSIGLIATO

Mostra Prezzo

MICHELIN ALPIN 6 MOLTO CONSIGLIATO

Mostra Prezzo

DUNLOP WINTER SPORT 5 MOLTO CONSIGLIATO

Mostra Prezzo

GOODYEAR ULTRAGRIP PERFORMANCE + MOLTO CONSIGLIATO

Mostra Prezzo

GOODYEAR ULTRAGRIP 9+ MOLTO CONSIGLIATO

Mostra Prezzo

FIRESTONE WINTERHAWK 4 MOLTO CONSIGLIATO

Mostra Prezzo

BRIDGESTONE BLIZZAK LM 005 MOLTO CONSIGLIATO

Mostra Prezzo

KUMHO WINTERCRAFT WP52 CONSIGLIATO

Mostra Prezzo

PIRELLI CINTURATO WINTER 2 CONSIGLIATO

Mostra Prezzo

YOKOHAMA BLUEARTH-WINTER V906 CONSIGLIATO

Mostra Prezzo

HANKOOK WINTER I*CEPT RS3 CONSIGLIATO

Mostra Prezzo

NOKIAN WR SNOWPROOF CONSIGLIATO

Mostra Prezzo

VREDESTEIN WINTRAC PRO CONSIGLIATO

Mostra Prezzo


In una F1 2012 appena iniziata, caratterizzata dalla messa al bando dei diffusori soffiati messi al bando, i nuovi regolamenti impongono scarichi visibili dall’alto delle monoposto. Stando a quando dichiarato da Auto Motor und Sport le soluzioni portate da McLaren (con la nuova McLaren MP4-27) e Ferrari con la nuova F2012 non sempre sarebbero visibili. Di seguito i commenti e le dichiarazioni dei protagonisti F1:

Formula 1 2012 e gli scarichi “illegali” 1

Nikolas Tombazis, progettista della Ferrari: Abbiamo avuto molti scambi di corrispondenza con la FIA e siamo convinti che quello che abbiamo sia legale.

Adrian Newey (Red Bull): C’è sempre la possibilità che qualcuno arrivi con qualcosa al limite del regolamento.

La questione scarichi visibili dall’alto è un tema estremamente discusso, tema così commentato da James Allison, direttore tecnico della Lotus: Per il momento abbiamo una soluzione conservativa. Guarderemo i competitor e quello che affermerà la FIA. Dipenderà da cosa sarà concesso e agiremo di conseguenza.

Giorgio Ascanelli (Toro Rosso): La FIA ha dichiarato che gli scarichi non dovrebbero più avere influenza aerodinamica e noi supportiamo questa tesi.

Mark Gillian (Williams): Le regole sono al momento molto chiare e stiamo provando ad osservarle nel modo corretto.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.