Audi: novità al Motor Show di Bologna. Dalla A1 alla R8 GT Spyder

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici ESTIVI 2019 secondo i TEST Gomme del TCS

Modello

Valutazione TCS

Prezzo Amazon

Bridgestone Turanza T005

★★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Sportrac 5

★★★★

Mostra Prezzo

Michelin Crossclimate +

★★★

Mostra Prezzo

Goodyear Efficient Grip Performance

★★★

Mostra Prezzo

Firestone Roadhawk

★★★

Mostra Prezzo

Kumho Ecowing ES01

★★★

Mostra Prezzo

Maxxis Mecotra 3

★★★

Mostra Prezzo

Toyo Proxes CF2

★★★

Mostra Prezzo

Continental Premium Contact 5

★★★

Mostra Prezzo

Falken Ziex ZE310 Ecorun

★★★

Mostra Prezzo

Semperit Comfort-Life 2

★★★

Mostra Prezzo

Giti GitiSynergy E1

★★★

Petlas Imperium PT515

★★★

Mostra Prezzo

Hankook Kinergy Eco 2

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato P1 Verde

★★★

Mostra Prezzo

Linglong Green-Max HP010

★★★

Mostra Prezzo

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici ESTIVI 2019 - TEST Gomme del TCS

A pochi giorni dalle prime foto ufficiali, la nuova Audi A1 Sportback è pronta al debutto in occasione di una vetrina d’eccezione: il prossimo Motor Show di Bologna. Il tradizionale appuntamento con la rassegna bolognese (3-11 dicembre al padiglione 16) è stato infatti scelto da Audi per far ammirare in anteprima la nuova nata a cinque porte della casa di Ingolstadt. La Audi A1 Sportback, che sarà in vendita all’inizio del 2012, è una vettura sportiva ed efficiente, pensata per un target giovane e urbano. L’abitacolo è spazioso e le sue linee hanno un’eleganza dinamica; inoltre, a richiesta, la struttura del tetto, che comprende arco, tetto e spoiler, può essere in colore a contrasto. La Audi A1 Sportback è disponibile in sette motorizzazioni a quattro cilindri – quattro TFSI e tre TDI – e tutte abbinano iniezione diretta e sovralimentazione. In Italia, la gamma A1 Sportback avrà un prezzo base di 17.830 Euro per la motorizzazione 1.2 TFSI Attraction.

Audi S6 Avant ed S8

Come anteprima italiana, la S6 Avant e Audi S8 sottolineano il dinamismo e il divertimento di guida caratteristiche di ogni Audi. Grazie a un carattere atletico, understatement e un ricco equipaggiamento, queste auto sportive soddisfano le esigenze di tutti i giorni, senza rinunce per quanto riguarda gli aspetti pratici.  Entrambe portano al debutto il nuovo 4.0 TFSI ai vertici per potenza ed efficienza grazie alla tecnologia “cylinder on demand”, il sistema che disattiva quattro cilindri, permettendo una riduzione dei consumi fino al 25%.

Audi Q3

Protagonista inoltre, sarà la Audi Q3. Il nuovo SUV premium, che amplia la famiglia “Q” in un segmento di mercato inedito per Audi, attinge al know-how della Casa dei quattro anelli in tutti gli ambiti tecnici e, al contempo, presenta un design sportivo con linea del tetto bassa e montanti posteriori fortemente inclinati, in stile coupé. Si tratta di un’auto sportiva, efficiente e versatile, che si trova a suo agio su tutte le strade e su tutti i terreni.

Audi Q5 2.0 TFSI hybrid quattro

A testimonianza poi dell’impegno di Audi nello studio di propulsioni che consentano una mobilità sostenibile, la Audi Q5 2.0 TFSI hybrid quattro esposta sullo stand rappresenta il perfetto connubio fra potenza ed efficienza. Primo modello ibrido Audi ad arrivare sul mercato, la vettura è dotata di un motore termico con potenza massima di 211 CV e di uno elettrico con potenza massima di 54 CV, con una potenza complessiva di sistema di 245 CV (180 kW). Grazie a una batteria agli ioni di litio, con la sola trazione elettrica può percorrere circa 3 km, con una velocità di marcia costante di 60 km/h e raggiungere una velocità massima di 100 km/h.

 Audi R8 GT Spyder 5.2

Come massima espressione della sportività della Marca, la Audi R8 GT Spyder 5.2 V10 FSI quattro R tronic 560 CV si colloca al top della gamma R8 Spyder e, come la variante coupé presentata lo scorso anno, è prodotta in tiratura limitata in soli 333 esemplari. Dotata di eccezionale potenza e costruzione leggera “Audi ultra”, è in grado di garantire prestazioni mozzafiato.

 

Infine, a sottolineare il DNA sportivo da sempre caratteristico della marca, mercoledì 7 dicembre, nell’area esterna 48, verrà disputato il GT Challenge con i piloti Dindo Capello e Marco Bonanomi, vincitore del Titolo Italiano nella categoria GT3, a bordo della Audi R8 LMS.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.