Bridgestone ricordandovi la sicurezza dei pneumatici vi augura buone vacanze

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici Estivi 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

Modello

Valutazione TCS

Prezzo Amazon

Michelin Primacy 3

★★★★

Mostra Prezzo

Bridgestone Turanza T001 Evo

★★★★

Mostra Prezzo

Continental Premium Contact 5

★★★★

Mostra Prezzo

Firestone Roadhawk

★★★★

Mostra Prezzo

Hankook Ventus Prime 3 K125

★★★★

Mostra Prezzo

Semperit Speed-Life 2

★★★★

Mostra Prezzo

Kumho Ecsta HS51

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato P7 Blue

★★★

Mostra Prezzo

Fulda Ecocontrol HP

★★★

Mostra Prezzo

Goodyear EfficientGrip Performance

★★★

Mostra Prezzo

Nexen N'blue HD Plus

★★★

Mostra Prezzo

Cooper Zeon CS8

★★★

Mostra Prezzo

Bridgestone da sempre impegnata nella sicurezza stradale, offre a tutti gli automobilisti una serie di consigli utili per affrontare un viaggio nella totale sicurezza. Prendersi cura dei pneumatici infatti risulta estremamente semplice: una manutenzione regolare permette viaggi tranquilli ed garantisce di evitare spiacevoli inconvenienti. Viaggiare con pneumatici usurati o con una non corretta pressione di gonfiaggio, aumenta lo spazio di arresto, ed influisce negativamente sulla maneggevolezza: il rischio di sbandate e aquaplaning risulta maggiore. Viaggiare inoltre con gomme non “controllate” riduce notevolmente la durata dei pneumatici, produce maggiori emissioni di CO2  ed aumenta la resistenza al rotolamento. Quindi prima di partire per le vacanze effettuate un controllo sui vostri pneumatici, siate prudenti e usate il buon senso per voi e per i vostri cari. Se per di più non siete certi che le vostre gomme siano in condizioni ottimali, e per conoscere come controllare i pneumatici, chiedete consiglio a uno specialista che potete trovare nella rete dei punti vendita.

 

 

Verificare la profondità del battistrada

 

Un battistrada profondo assicura una maggiore aderenza. Il limite minimo di profondità stabilito dalla legge è di 1,6 mm; tuttavia Bridgestone suggerisce di sostituire i pneumatici prima che raggiungano il limite consentito dalla legge, poiché, sempre Bridgestone reputa che spessori inferiori a 3 mm possano compromettere le prestazioni e la sicurezza.

Fate controllare la profondità del battistrada di tutti i pneumatici: la profondità deve essere verificata in tutte le scanalature principali e in almeno 2 punti, oppure utilizzando l’indicatore di usura del battistrada presente negli incavi dei pneumatici.

 

 

Controllare la pressione dei pneumatici

 

Una corretta pressione di gonfiaggio risulta di fondamentale importanza per la guida poiché con il tempo le gomme tendono a perdere pressione: è necessario quindi gonfiarli con regolarità. La pressione dei pneumatici corretta per il vostro veicolo è riportata nel manuale di uso e manutenzione del veicolo e, nella maggior parte dei casi, anche sotto lo sportello del tappo del carburante o all’interno della portiera.

 

I valori della pressione corretta spesso variano tra pneumatici anteriori e posteriori, e sono superiori nel caso di veicoli a pieno carico. Se dovete quindi effettuare un viaggio per le vacanze estive con la vettura carica di bagagli la pressione va aumentata. Verificare quindi di quanto deve essere l’aumento della pressione. Ricordate di controllare la pressione quando i pneumatici sono freddi (almeno una volta al mese), prima di lunghi viaggi e quando trasportate carichi pesanti

 

Verificare l’eventuale presenza di danni o di usura irregolare

 

I pneumatici sono realizzati per resistere a condizioni impegnative, ma non sono indistruttibili. Un cattivo allineamento delle ruote, una pressione di gonfiaggio eccessiva o insufficiente e condizioni stradali difficili ne possono modificare negativamente lo stato e quindi comprometterne l’affidabilità. Bridgestone consiglia di sostituire le gomme di una vettura in servizio da oltre 10 anni anche se con pochi chilometri. È molto importante inoltre Verificate regolarmente l’eventuale presenza di usura irregolare, anomalie del battistrada, sassi od oggetti appuntiti presenti nelle scanalature, lacerazioni, crepe o rigonfiamenti sui fianchi

 

 

I Dati e l’impegno di Bridgestone

 

  • 1 automobilista su 6 guida con pneumatici usurati oltre il limite stabilito dalla legge.
  • 8 automobilisti su 10 guidano con pneumatici non sufficientemente gonfi
  • 1 automobilista su 11 viaggia con pneumatici troppo usurati o con pressione non sufficiente.

 

Questi dati sono soltanto alcuni dei risultati degli oltre 52.400 controlli di sicurezza gratuiti sui pneumatici svolti l’anno scorso da Bridgestone in 15 paesi europei. Ogni anno più di 40.000 persone perdono la vita sulle strade europee. In linea con la Carta Europea della Sicurezza Stradale, Bridgestone è impegnata a ridurre questo dato di 25.000 unità attraverso campagne di sensibilizzazione sull’importanza che riveste il pneumatico ai fini della sicurezza. Bridgestone cerca sempre di garantire un elevato livello di sicurezza, di produrre pneumatici in grado di assicurare tenuta di strada ottima ed un’eccellente risposta in frenata nelle più svariate condizioni ambientali. Bridgestone si impegna inoltre a realizzare sempre più controlli gratuiti sui pneumatici.

 

Fonte: Bridgestone

Un pensiero riguardo “Bridgestone ricordandovi la sicurezza dei pneumatici vi augura buone vacanze

  • Tutti questi sono ottimi precetti per la sicurezza alla guida, li consiglio sempre ai miei amici! Un’auto senza battistrada ad esempio ha almeno il doppio di spazio di frenata!

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.