Michelin Partner del Campionato “V de V Endurance Series”

OFFERTE GOMME AUTO: Pneumatici INVERNALI 2019

MODELLO

IMPIEGO

PREZZO

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Response 2INVERNALE

Mostra Prezzo

Kleber Krisalp HP3INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato WinterINVERNALE

Mostra Prezzo

Continental WinterContact TS860INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Hankook Winter icept RS2 W452INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin A4INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Falken Eurowinter HS01INVERNALE

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 6INVERNALE

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Alpin 5 SUVINVERNALE

Mostra Prezzo

Goodyear Ultragrip 9INVERNALE

Mostra Prezzo

Nokian WR D4INVERNALE

Mostra Prezzo


Nel 2013, la MICHELIN diventa per la prima volta partner della serie V de V Sports. Insieme, hanno dato vita al Campionato V de V Endurance Series che ha preso il via a Barcellona il 23 marzo scorso. Questo partenariato avrà una durata triennale (2013-2015) ed in questo periodo la MICHELIN equipaggerà tutte le categorie, GT, Prototipi, Monoposto e Funyo. Per questo Campionato, la MICHELIN ha sviluppato un nuovo pneumatico (S410) destinato ai veicoli Prototipo. Dotato d’una nuova carcassa, questo pneumatico rappresenta « …un ottimo connubio tra durata, prestazioni e piacere di guida. Vanta una buona aderenza che consente d’andare a cercare le migliori prestazioni e staccare tempi sul giro equivalenti a quelli possibili col suo predecessore » dichiarano i piloti che l’hanno provato.

michelin_v_series

L’Endurance resta la disciplina di punta per la MICHELIN in termini di Ricerca & Sviluppo.

Implicata nelle più prestigiose discipline, come il Campionato del mondo Endurance della FIA (WEC), dove ha conquistato 21 vittorie, di cui 15 consecutive nella 24 Ore di Le Mans, la casa francese beneficia di un’esperienza senza pari in Endurance. La MICHELIN metterà quindi a disposizione delle scuderie i suoi pneumatici « Competizione Clienti ». Tra 100 modelli a catalogo, 26 tipi differenti di pneumatici saranno proposti per le vetture GT, prototipi e Monoposto. Una tale varietà di pneumatici richiede un grande know-how aziendale. Tutti i nostri pneumatici rispondono alla stessa logica di progettazione : connubio tra sicurezza, prestazioni e longevità. L’importanza dell’Endurance per il produttore di pneumatici di Clérmont-Ferrand illustra il concetto MICHELIN Total Performance, ovvero la strategia al cuore della Ricerca e Sviluppo del Gruppo. Consiste a proporre simultaneamente ed ai più elevati livelli, diverse tipologie di prestazione in un solo pneumatico.

Attraverso i successi ottenuti dalla MICHELIN in Campionati molto esigenti sul piano tecnico, come il V de V, il produttore di pneumatici francese dimostra agli automobilisti la qualità dei suoi prodotti. La MICHELIN si rivolge a tutti coloro che fanno del piacere della guida una componente fondamentale del loro rapporto con l’automobile.

NOVITÀ: Il nuovo pneumatico MICHELIN S410, connubio tra durata e prestazioni

Presente sul mercato delle Monoposto con lo pneumatico S310, la MICHELIN ha messo a punto un nuovo pneumatico per gli Prototipi, in vista del suo partenariato col Campionato V de V Endurance Series. Realizzato sulla base dello pneumatico S310, inizialmente concepito per corse di tipo sprint, lo S410 è stato sviluppato specificatamente per le corse d’Endurance, con una longevità accresciuta senza che questo sia andato a scapito delle ottime prestazioni cronometriche. Per mettere a punto questo nuovo pneumatico S410, fin dal momento della progettazione sono stati presi in considerazione tre parametri : i circuiti “visitati” dal Campionato, la durata delle gare (da 4 a 12 ore) ed il tipo di vetture, ovvero i Prototipi CN, che generano un carico aerodinamico importante. Lo sviluppo di questo nuovo pneumatico è avvenuto in due sessioni di prova tenutesi all’inizio dell’anno 2013, in collaborazione con una squadra di punta. La prima s’è svolta sul circuito d’Aragon (Aragona, Spagna) l’8 febbraio, la seconda il 3 di marzo sul tracciato francese di Nogaro. Al termine di queste prove, i piloti hanno definito le caratteristiche dello pneumatico come: « …un ottimo connubio tre durata, prestazioni e piacere di guida. Con un’ottima aderenza che consente elevate e prestazioni e d’andare a cercare risultati cronometrici equivalenti a quelli ottenuti con lo S310 ».

Dotato d’una nuova carcassa, che gli conferisce una struttura più solida, lo pneumatico S410 è anche più adeguato alle corse di durata ed offre in parallelo una maggiore longevità, che consente di percorrere un numero superiore di chilometri senza sacrificare nulla in termini cronometrici sul giro. Questo nuovo pneumatico sarà disponibile nelle seguenti dimensioni : 20/54/13 & 24/57/13, a partire dalla gara del Mugello, in programma il 19, 20 e 21 aprile.

I due pneumatici “star” a Barcellona – Scelti tra il centinaio di prodotti che compongono il catalogo pneumatici Competizione Clienti della MICHELIN ne sono stati selezionati 26 – che verranno utilizzati nel Campionato V de V Endurance Series – corrispondenti alle esigenze delle scuderie iscritte, che sia per tutta la durata della stagione od anche per una sola corsa. Tra questi 26 tipi di pneumatici, due sono stati particolarmente utilizzati a Barcellona, circuito dal fondo stradale molto abrasivo e “stressante” per gli pneumatici. I modelli S9H ed S9F sono stati “le star” in questa gara spagnola d’apertura della stagione :

  • S9H – 31/71/18 : pneumatico posteriore delle GT tipo Porsche, Audi, Mosler. Gamma più longeva, ultima evoluzione
  • S9F – 24/64/18 : pneumatico anteriore di alcune GT. Ultima versione

Nel caso specifico di Barcellona, che ha ospitato una gara di 6 Ore per le GT, le squadre hanno avuto diritto ad un massimo di quattro treni di pneumatici, ivi inclusi quelli per le qualificazioni e per la corsa. Tramite un tecnico dedicato, la MICHELIN svolge anche un ruolo di consulente per le squadre ed i piloti in fatto di scelta degli pneumatici.

Foto: V de V Sports Facebook Fan Page

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.