OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici INVERNALI 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

Modello

Valutazione TCS

Prezzo Amazon

Continental WinterContact TS860

★★★★

Mostra Prezzo

Goodyear UltraGrip 9

★★★★

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Sport 5

★★★★

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Response 2

★★★★

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 5

★★★

Mostra Prezzo

Kleber Krisalp HP 3

★★★

Mostra Prezzo

Nexen Winguard SnowG WH2

★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5

★★★

Mostra Prezzo

Bridgestone Blizzak LM 001 Evo

★★★

Mostra Prezzo

Nokian WR D4

★★★

Mostra Prezzo

Yokohama BluEarth Winter (V905)

★★★

Mostra Prezzo

Kumho WinterCraft WP51

★★★

Mostra Prezzo

Giti Winter W1

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato Winter

★★★

Mostra Prezzo

Firestone Winterhawk 3

★★★

Mostra Prezzo

Nokian WR D4

★★★

Mostra Prezzo

Goodyear UltraGrip 9

★★★

Mostra Prezzo

Debica Frigo 2

★★★

Mostra Prezzo

Esa+Tecar Super Grip 9

★★★

Sava Eskimo S3+

★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato Winter

★★★

Mostra Prezzo

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici INVERNALI 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

Il 27 e 28 ottobre si apre la nuova stagione 2012/2013 della Coppa del Mondo di Sci Alpino Audi FIS col debutto degli atleti sulla pista di slalom gigante di Sölden (Austria). Come nella stagione precedente, Bridgestone sarà main partner dell’evento di Sölden e di 37 gare di Coppa del Mondo di Sci Alpino in otto paesi europei in programma da ottobre 2012 a marzo 2013, una sponsorizzazione a supporto della gamma di pneumatici invernali Bridgestone Blizzak. Bridgestone sorprenderà ancora di più i partecipanti all’evento di apertura di Sölden presentando una straordinaria statua fatta interamente di pneumatici che raffigura uno sciatore di fondo. L’artista, Mirko Siakkou-Flodin, ha utilizzato 45 pneumatici Bridgestone per rievocare la forza, la determinazione e il tono muscolare dello sciatore mentre effettua la discesa di gara.

La statua, di 2 metri e 500 kg, sarà esposta in diversi eventi FIS di sci alpino previsti per la stagione invernale. Il marchio Bridgestone sarà posto sui cancelletti di partenza, sulle porte, sulle pettorine degli atleti e in aggiunta l’azienda integrerà questa visibilità con una serie di pannelli a bordo pista e con attività promozionali a sostegno della linea di pneumatici invernali. Mirko Siakkou-Flodin, di origini greche e tedesche, è famoso per la sua Action Art e per le sue sculture realizzate con ‘scarti’. Da molti anni lavora utilizzando componenti automotive, ne è un esempio la scultura di 3 metri creata nel 2009 raffigurante un cavallo al galoppo, che attualmente si trova a Dubai.

È giunto il momento di equipaggiarsi con pneumatici invernali – Lo Sci Alpino condivide gli stessi valori dei pneumatici invernali Bridgestone Blizzak in termini di prestazioni: controllo, equilibrio, sicurezza e aderenza; inoltre, il campionato inizia in concomitanza con l’arrivo in Europa della stagione fredda e del conseguente cambio delle gomme. I pneumatici invernali  sono progettati per offrire maggiore aderenza e sicurezza in condizioni di freddo e gelo, infatti, i materiali nella mescola mantengono la gomma morbida ed elastica anche a basse temperature e il disegno del battistrada con intagli aumenta “l’effetto spigolo” e l’aderenza sui fondi ghiacciati e innevati.

Benefici anche a temperature sopra lo zero – In termini di aderenza, la differenza fra pneumatici estivi e pneumatici invernali è ancora più visibile su strade ricoperte da neve o ghiaccio. Test interni condotti da Bridgestone, così come diversi test indipendenti (Vedi Nota 1), hanno mostrato che i pneumatici estivi possono persino triplicare la distanza di arresto su fondo innevato rispetto a quelli invernali. I pneumatici invernali Bridgestone Blizzak, oltre a essere molto più efficaci dei pneumatici estivi sui fondi ghiacciati, offrono una migliore aderenza e sicurezza in tutte le condizioni invernali. Questo è il motivo per cui Bridgestone, in qualità di produttore di pneumatici, raccomanda di cambiare le gomme con l’arrivo dell’inverno senza aspettare il sopraggiungere delle nevicate.

Nota 1: Test condotti da centri prove indipendenti per conto di Bridgestone. Fondo: neve compatta; Velocità: da 35kmh a 5kmh; Pneumatici: 225/55 R16 95W Bridgestone premium (estivo) e 225/55 R16 99H XL Bridgestone lamellato (invernale); Veicolo: Audio A4 Berlina. Test svolti nell’aprile 2009 dall’organizzazione indipendente “Test World” a Ivalo, Finlandia.

2 pensieri riguardo “Coppa del Mondo di Sci Alpino Audi FIS con Bridgestone

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.