Migliori Spazzole Tergicristallo Auto: Tergicristalli Prezzi

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici INVERNALI 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

Modello

Valutazione TCS

Prezzo Amazon

Continental WinterContact TS860

★★★★

Mostra Prezzo

Goodyear UltraGrip 9

★★★★

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Sport 5

★★★★

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Response 2

★★★★

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 5

★★★

Mostra Prezzo

Kleber Krisalp HP 3

★★★

Mostra Prezzo

Nexen Winguard SnowG WH2

★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5

★★★

Mostra Prezzo

Bridgestone Blizzak LM 001 Evo

★★★

Mostra Prezzo

Nokian WR D4

★★★

Mostra Prezzo

Yokohama BluEarth Winter (V905)

★★★

Mostra Prezzo

Kumho WinterCraft WP51

★★★

Mostra Prezzo

Giti Winter W1

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato Winter

★★★

Mostra Prezzo

Firestone Winterhawk 3

★★★

Mostra Prezzo

Nokian WR D4

★★★

Mostra Prezzo

Goodyear UltraGrip 9

★★★

Mostra Prezzo

Debica Frigo 2

★★★

Mostra Prezzo

Esa+Tecar Super Grip 9

★★★

Sava Eskimo S3+

★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato Winter

★★★

Mostra Prezzo

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici INVERNALI 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

Quanta importanza dai alle spazzole tergicristallo della tua auto? Ti faccio questa domando in quanto molti automobilisti italiani considerano le spazzole tergicristalli auto unicamente come se fosse un accessorio della propria auto non soggetto ad usura: di conseguenza quindi in molti non prestano attenzione al corretto funzionamento delle spazzole tergicristallo, non le puliscono, non le ammorbidiscono per evitare che grattino e soprattutto, cosa più grave sostituiscono i tergicristalli periodicamente.

Come funzionano le spazzole tergicristallo e perché sono così importanti? I tergicristalli sono fondamentali per la sicurezza in auto: sono infatti utilizzati per eliminare dal parabrezza tutto ciò che ostacola la vista al conducente, che sia pioggia, neve, polvere … Anche se a prima vista possa sembrare un accessorio banale (una striscia di gomma di qualche centimetro), nel corso dei decenni, le spazzole tergicristallo di strada ne hanno fatta: inventate infatti nel 1903 (con l’arrivo del parabrezza sulle auto) negli ultimi anni hanno subito (positivamente) una evoluzione tecnologica importante.

Prima quindi di analizzare le Migliori Spazzole Tergicristallo Auto e vedere le Offerte Online sui Prezzi Tergicristalli, un po’ di storia e una piccola guida sulla manutenzione.

Indice

Quando furono inventate oltre un secolo fa, le prime spazzole tergicristallo erano azionate a mano tramite una leva: con il corso degli anni la leva è diventata un motore elettrico e ad oggi il tergicristallo è in grado, di funzionare in totale autonomia.

Grazie infatti al sensore pioggia (invenzione che in realtà utilizza un brevetto del 1958) l’auto è in grado di regolare non solo la partenza dei tergi ma anche e soprattutto di controllarne l’intensità in base alla quantità di pioggia.

Il sensore per la poggia nasce nel 1958 quando Cadillac Motor Car Division o General Motors usa per la prima volta un interruttore sensibile all’acqua in grado di attivare differenti motori elettrici per chiudere automaticamente la capote e i finestrini di un’auto.

Successivamente nel 1996, Cadillac utilizzò ancora un sensore di pioggia, che però fu usato per comandare ed attivare automaticamente i tergicristalli al fine di regolarne la velocità in base all’intensità della pioggia. Nascono quindi i tergicristalli automatici con sensore pioggia che oggi troviamo su quasi la totalità delle auto.

Come funzionano i tergicristalli automatici con sensore pioggia

I moderni sensori pioggia basano il proprio principio della riflessione interna totale. Cosa significa?  Semplice: una luce a raggi infrarossi è proiettata con un angolo di 45° sul parabrezza (solitamente posizionata dentro il retrovisore interno dell’auto).

Se il parabrezza bagnato la luce che tornerà indietro al sensore risulterà minore. Minore luce equivale quindi a vetro bagnato: a questo punto il sensore fa partire i tergicristalli.

Come è fatto un tergicristallo

Le spazzole tergicristalli auto solitamente sono estremamente semplici e costituite da un braccio rigido azionato da un motorino elettrico e collegato alla struttura della vettura; un piccolo e leggero telaio collegato al braccio rigido che funge da sostegno per la spazzola di gomma che, muovendosi sul vetro, elimina acqua e vari corpi estranei che si sono depositati sul parabrezza.

Quando sostituire le spazzole tergicristallo?

I tergicristallo, per funzionare bene e consentire massima visibilità devono necessariamente essere controllati periodicamente: è fondamentale quindi pulire ed ammorbidire la gomma per evitare tergicristalli che stridono e non puliscono.

Vediamo quindi insieme alcuni piccoli ma utili trucchi su come ravvivare le spazzole tergicristallo e come rigenerare i tergicristalli, come pulire ugelli tergicristalli e anche, come ammorbidire le spazzole tergicristallo e, nel caso quando sostituire i tergicristalli.

Quanto durano i tergicristalli?

Prima di tutto è bene ricordare che spazzole tergicristallo in cattivo stato riducono la visibilità e soprattutto possono danneggiare il tuo parabrezza. È quindi utile sapere la durata delle spazzole tergicristallo e prevederne la sostituzione non appena queste risultino usurate.

Solitamente, le spazzole tergicristallo devono essere sostituite ogni anno. Anche se infatti questo arco di tempo può variare a seconda della frequenza di utilizzo e delle condizioni climatiche, è bene che tu sappia che sia estate sia inverno riducono la vita delle spazzole: se infatti in estate il sole infuocato ed il calore irrigidiscono la gomma, durante l’inverno il freddo, il ghiaccio e la neve possono provocare delle screpolature irreparabili.

Come sapere se devo sostituire i tergicristalli?

Rumore e tracce. Questi sono i principali segnali che identificano una spazzola da sostituire. Un tergicristallo che infatti non pulisce più alla perfezione fa rumore al suo azionamento è da cambiare. In commercio solitamente (fatta eccezione per alcuni e rari modelli) è necessario sostituire solitamente la gomma ed il suo telaio di supporto.

Come ravvivare le spazzole tergicristallo

Nel caso le spazzole a tuo avviso non fossero da sostituire ecco alcuni piccoli accorgimenti per prolungare la durata dei tuoi tergicristalli.

  • Pulire regolarmente il parabrezza è senza dubbio un punto fondamentale: evitare infatti che la gomma strisci su una superficie liscia è importantissimo per scongiurare il danneggiamento della spazzola.
  • Pulite la lama in gomma con un panno imbevuto di liquido per lavare i vetri: in questo modo andrete ad eliminare quei piccoli corpuscoli che durante la guida (specialmente se in autostrada) potrebbero incunearsi fra la gomma ed il parabrezza originando malfunzionamenti.
  • Se ne caso, anche dopo aver pulito la gomma il problema dovesse ancora presentarsi,  probabilmente la gomma si è logorata, o è divenuta troppo dura. Una gomma rigida non segue più la curvatura del parabrezza e quindi bisogna sostituire le spazzole tergicristallo.
  • Non utilizzare prodotti per la pulizia che utilizzi in casa: la composizione chimica di questi prodotti è studiata infatti per un utilizzo domestico e non automobilistico. Di conseguenza possono seccare la gomma delle tue spazzole. Utilizza solamente i liquidi lavavetri.
  • Durante la stagione fredda, sbrina sempre il parabrezza prima di utilizzare le spazzole. Azionare infatti i tergicristalli con parabrezza ghiacciai danneggerà sicuramente la spazzola e potrebbe addirittura strappare la gomma ghiacciata sul vetro

Quando sostituire i tergicristalli

Sono due le possibili cause di malfunzionamento: guasto elettrico (avaria motorino elettrico) e usura dei gommini tergi.

Analizzando unicamente il secondo caso (per il primo dovrete purtroppo recarvi in officina), se anche dopo aver effettuato un’adeguata manutenzione (vedi paragrafi precedenti) il vetro dovesse rimanere sporco, la spazzola dovesse presentare un movimento non fluido e rumoroso (tergicristalli che stridono – tergicristallo non aderisce) dovrete procedere alla sostituzione.

Quanto costa sostituire i tergicristalli

Il costo dei tergicristalli dipende principalmente da marca e forma: il prezzo si aggira dai 20 a 50 Euro la coppia. Il mio consiglio è di sceglie sempre marche conosciute ed affidabili al fine di avere “davanti ali occhi” un prodotto di ottima fattura e che non si usuri in troppo breve tempo.

I Migliori Tergicristalli Test TCS

Bisogna scegliere i modelli tradizionali o quelli piatti? Se i primi non demeritano, i secondi brillano nel test comparativo del TCS. Il TCS ha testato 8 diversi tergicristalli. Risultato: notevoli differenze di prezzo e di qualità. Tutti i tergicristalli esaminati sono almeno «consigliati»

Un po’ di gomma, di latta e di plastica: è tutto quanto occorre per realizzare un tergicristallo,  il  cui  costo  varia  tra  i  20  e  i  50  Euro  al  paio.  In  commercio  se  ne  trovano  due  tipi:  tergicristalli moderni ad asta unica, cioè d’un pezzo,  e  spazzole  ad  archetto.  I  primi  presentano vantaggi aerodinamici ad alta velocità; la loro aderenza sul vetro è più uniforme e non hanno parti mobili che d’inverno potrebbero gelare.

Modello+ Pro | - ControValutazionePrezzo
Bosch Aero Twin Multi-Clip+ Lavorazione ottima
+ Rischio di ferirsi molto basso
+ Qualità iniziale di tergitura ottima
Molto ConsigliatoMostra Prezzo
Bosch TwinSpoiler+ Lavorazione ottima
+ Qualità iniziale di tergitura ottima
Molto ConsigliatoMostra Prezzo
SWF VisioFlex+ Lavorazione ottima
+ Rischio di ferirsi molto basso
+ Montaggio molto facile
+ Qualità iniziale di tergitura ottima
- Durevolezza appena sufficiente (a -10 °C)
Molto ConsigliatoMostra Prezzo
Unitec Multi 4 in 1+Lavorazione ottima
- Rischio di ferirsi elevato
- Durevolezza appena sufficiente (a -10 °C)
ConsigliatoMostra Prezzo
Valeo Compact Evolution+ Lavorazione ottima
+ Debole rischio di ferirsi
+ Montaggio molto facile
- Qualità di tergitura sufficiente solo inizialmente (a -10 °C)
- Durevolezza appena sufficiente (a -10 °C)
ConsigliatoMostra Prezzo
SWF L’Original+ Lavorazione ottima
+ Debole rischio di ferirsi
- Durevolezza appena sufficiente (a -10 °C)
ConsigliatoMostra Prezzo
Valeo Compact- Durevolezza appena sufficiente (a -10 °C)ConsigliatoMostra Prezzo
Unitec Multi 7- Qualità di tergitura sufficiente solo inizialmente (a -10 °C)
- Durevolezza appena sufficiente (a -10 °C)
ConsigliatoMostra Prezzo

Il sistema di costruzione non è determinante. I due prodotti risultati migliori tergicristalli nel test sono: il Bosch AeroTwin e il Bosch TwinSpoiler, ossia  un  tergicristallo  ad  asta  unica  e  uno  ad  archetto.  Entrambi  sono  «molto  consigliati»  con quattro stelle su cinque come il VisioFlex di SWF.

Tutti gli altri tergicristalli: Unitec Multi 4  in  1,  Valeo  Compact  Evolution,  SWF  L’Original,  Valeo  Compact  e  Unitec  Multi  7  ne  hanno  ottenuto  tre,  che  equivalgono  ad  un «consigliato».  Il  Compact  Evolution  di  Valeo  non  sfrutta  l’intero  potenziale  della  sua  spazzola,  perché,  causa  la  sua  geometria,  non aderisce su tutta la sua lunghezza al parabrezza. La qualità generale di tergitura del Multi 7 di Unitec lascia a desiderare, in particolare a basse temperature.

Clicca sull’immagine per ingrandire

In commercio esistono quinid diverse tipologie: i tergi classici formati da un telaio e un gommino e le spazzole tergicristallo Aero Twin. Gli Aero Twin sono tergicristalli di recentissima generazione che si adattano alle curvature del vetro dell’automobile il vantaggio di avere un deflettore aerodinamico in grado di indirizzare l’aria verso il parabrezza e far aderire al meglio la gomma con il vetro.

Le ultimissime soluzioni Aero Twin caratterizzate da gomma a base di nuovi polimeri, sono in grado di assicurare al profilo tergente grande stabilità di forma e quindi qualità di tergitura ancora superiori. Non solo in termini di pulizia del cristallo ma anche in fatto di costanza di prestazioni nel tempo, grazie ad una drastica riduzione della frizione che si sviluppa a livello di profilo tergente quando questo è chiamato a lavorare su parabrezza semiasciutti o addirittura non bagnati. Con le nuove spazzole Aero Twin, i rumorosi e fastidiosi saltellamenti del tergicristallo sono problemi che appartengono al passato…

Il nuovo sistema di fissaggio di AeroTwin Plus prevede adattatori multifunzionali (in genere 4, secondo la lunghezza della stessa spazzola tergi) che permettono il fissaggio di Aero Twin Plus a circa 10 diversi bracci tergicristallo. Ciò consente di coprire, con una gamma composta da soli 15 codici di Aerotwin Plus, oltre 100 diverse applicazioni di spazzole “flat” di primo equipaggiamento.

Come montare una spazzola AeroTwin

Tutte le confezioni Aerotwin Plus riportano all’interno semplici istruzioni per un rapido montaggio e, sull’esterno del packaging, un codice QR consente di visualizzare tramite smartphone o tablet un breve video tutorial che illustra come procedere per il montaggio

Prezzi Tergicristalli

Tra i produttori di spazzole tergicristalli selezionati dal TCS troviamo Bosh, Valeo, SWF ed Unitec, brand che presentano svariati prodotti a catalogo: esaminiamo le offerte online costo cambio tergicristalli come spazzole bosch aerotwin prezzo (spazzole tergicristallo bosch listino prezzi) al fine di poterti dare un’indicazione su compatibilità e spazzole tergicristallo prezzi per sapere quanto costano le spazzole tergicristallo

Gli store online come Amazon hanno una vasta gamma di prodotti per tutte le marche ed i modelli di automobile ed è possibile anche scegliere tra i migliori pezzi di ricambi, come i gommini, per gli amanti del fai da te. Entrate nella categoria dei tergicristalli cliccando QUI, e selezionate marca e modello del vostro veicolo nella parte superiore della schermata:

Amazon provvederà a mostrarvi i tergicristalli più adatti alla vostra macchina. I modelli più venduti sono sicuramente della serie Aerotwin di spazzole tergicristallo Bosch, i quali si adattano a quasi tutti i tipi d’auto.

Nelle grandi catene di supermercati, invece, vi sarà possibile toccare con mano la consistenza e la forma di ogni set; se invece non vuoi andare al supermercato e perdere troppo tempo puoi ricorrere al tuo benzinaio di fiducia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.