Mercedes C63 T AMG Supersport, 542 Cv e cerchi da 20 by Kicherer

OFFERTE GOMME AUTO: Pneumatici ESTIVI 2019

MODELLO

IMPIEGO

PREZZO

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Bridgestone Turanza T005ESTIVO

Mostra Prezzo

Goodyear Efficient Grip PerformanceESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Firestone RoadhawkESTIVO

Mostra Prezzo

Hankook Kinergy Eco 2ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Kumho Ecowing ES01ESTIVO

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato P1 VerdeESTIVO

Mostra Prezzo


Al lavoro ci sono i tecnici di Kircherer e l’oggetto del desiderio è la Mercedes C63 AMG. Cioè che è venuto fuori dopo la “cura” è questa C63 T AMG Supersport, una belva nel motore e decisamente più aggressiva e affascinante nel look. Cominciamo proprio dalle modifiche estetiche, che dipendono soprattutto dal pacchetto aerodinamico con aggiunte in fibra di carbonio per quasi ogni zona del veicolo. Abbiamo un nuovo spoiler frontale con flap, archi passaruota più ampi, diffusore posteriore, nuovo disegno per la griglia frontale e anche specchietti rinnovati. Il tutto montato su sospensioni ribassate e sostenuto da ruote con cerchi in lega speciali da 20 pollici.

Apriamo però il cofano, dove ci attendono le sorprese più grandi. Originariamente la C63 montava un V8 da 6208 cc in grado di produrre una potenza di 457 Cv e una coppia massima di 600 Nm. Già così sarebbe stato un propulsore da premio, ma naturalmente i ragazzi di Kircherer non si sono voluti fermare. I lavori sono partiti e quando tutto si è fermato questa C63 aveva in dotazione un motore da 542 Cv di potenza e 640 Nm di coppia, in grado di arrivare ai 100 km/h nel giro di 4,2 secondi e di toccare una velocità di punta di 320 km/h. Che ne dite? Sono abbastanza per voi?

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.