4×4 FEST Carrara 2018: BFGoodrich Mud-Terrain T/A KM3

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici INVERNALI 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

Modello

Valutazione TCS

Prezzo Amazon

Continental WinterContact TS860

★★★★

Mostra Prezzo

Goodyear UltraGrip 9

★★★★

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Sport 5

★★★★

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Response 2

★★★★

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 5

★★★

Mostra Prezzo

Kleber Krisalp HP 3

★★★

Mostra Prezzo

Nexen Winguard SnowG WH2

★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5

★★★

Mostra Prezzo

Bridgestone Blizzak LM 001 Evo

★★★

Mostra Prezzo

Nokian WR D4

★★★

Mostra Prezzo

Yokohama BluEarth Winter (V905)

★★★

Mostra Prezzo

Kumho WinterCraft WP51

★★★

Mostra Prezzo

Giti Winter W1

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato Winter

★★★

Mostra Prezzo

Firestone Winterhawk 3

★★★

Mostra Prezzo

Nokian WR D4

★★★

Mostra Prezzo

Goodyear UltraGrip 9

★★★

Mostra Prezzo

Debica Frigo 2

★★★

Mostra Prezzo

Esa+Tecar Super Grip 9

★★★

Sava Eskimo S3+

★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato Winter

★★★

Mostra Prezzo

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici INVERNALI 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

In occasione della diciottesima edizione del 4×4 Fest, il più importante evento che riunisce gli appassionati del mondo off-road, per gli amanti della trazione integrale, BFGoodrich   presenta il nuovo pneumatico Mud-Terrain T/A KM3, pneumatico di ultima generazione off-road per utilizzi in condizioni estreme. Riconosciuta come la marca leader dagli appassionati di fuoristrada, BFGoodrich ha introdotto in questo nuovo pneumatico tecnologie che migliorano ulteriormente le prestazioni in arrampicata, motricità e robustezza su terreni fangosi e rocce.

Ultima innovazione tecnologica BFGoodrich in 40 anni di storia off-road, il pneumatico KM3 è stato concepito per una robustezza e una motricità ottimali e costituisce un equipaggiamento essenziale per gli appassionati di fuoristrada. Che si tratti semplicemente di guidare per il piacere del fuoristrada, o per un utilizzo estremo, questo pneumatico è stato sviluppato per permettere ai piloti di arrivare ovunque lo desiderino.

Pneumatico Off-road per il fango

Il BFGoodrich Mud-Terrain T/A KM3 ha il 5% di motricità su fango in più rispetto al suo predecessore, il KM2. Le barrette “Mud-Phobic” sulle spalle del pneumatico sono posizionate in maniera tale da rilasciare il fango compatto e permettere una migliore trazione su fondi fangosi e cedevoli. Il disegno del battistrada composto da massicci tasselli è concepito per fornire un’eccezionale aderenza da qualunque angolo di approccio.

Costruito per arrampicarsi

L’innovativa mescola Krawl-Tek del BFGoodrich Mud-Terrain T/A KM3 fornisce l’8% in più di trazione su rocce e altre superfici lisce rispetto al suo predecessore. La Flex-Zone lineare del pneumatico gli permette, a bassa pressione, di flettere e di aggrapparsi anche alle superfici più ostili.

La scultura del fianco Traction-Armor ed il design della spalla aumentano inoltre la capacità di trazione su terreni fangosi e cedevoli.

Creato per conquistare

Il pneumatico BFGoodrich Mud-Terrain T/A KM3 è stato concepito per superare le difficoltà dei percorsi off-road più estremi con una elevata protezione dei fianchi per resistere a urti e pizzicature, oltre a strappi e tagli causati da oggetti contundenti. I suoi fianchi sono il 27% più robusti, grazie alla tecnologia CoreGard Max, collaudata nelle competizioni e derivata dal pneumatico BFGoodrich Baja T/A KR3 Desert-Racing. Questa tecnologia aiuta a prevenire rotture e perforazioni, grazie al maggiore spessore della zona del fianco soggetta ai danneggiamenti. Il pneumatico BFGoodrich Mud-Terrain T/A KM3 offre inoltre solide performance stradali e un livello di rumorosità accettabile.

Ma non si tratta dell’unica novità: sullo stand BFGoodrich sarà  esposta la Show Car JEEP WRANGLER Sahara, customizzata BFGoodrich da Garage Italia Customs. Si tratta dell’esemplare unico che riflette il carattere del marchio BFGoodrich legato alla passione per l’Off-Road che sarà dato in premio al gommista vincitore del concorso lanciato lo scorso  1° aprile denominato “12&Vinci”.