Hankook Ventus S1 evo 3. Nuove gomme Ultra High Performance per auto

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici INVERNALI 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

Modello

Valutazione TCS

Prezzo Amazon

Continental WinterContact TS860

★★★★

Mostra Prezzo

Goodyear UltraGrip 9

★★★★

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Sport 5

★★★★

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Response 2

★★★★

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 5

★★★

Mostra Prezzo

Kleber Krisalp HP 3

★★★

Mostra Prezzo

Nexen Winguard SnowG WH2

★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5

★★★

Mostra Prezzo

Bridgestone Blizzak LM 001 Evo

★★★

Mostra Prezzo

Nokian WR D4

★★★

Mostra Prezzo

Yokohama BluEarth Winter (V905)

★★★

Mostra Prezzo

Kumho WinterCraft WP51

★★★

Mostra Prezzo

Giti Winter W1

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato Winter

★★★

Mostra Prezzo

Firestone Winterhawk 3

★★★

Mostra Prezzo

Nokian WR D4

★★★

Mostra Prezzo

Goodyear UltraGrip 9

★★★

Mostra Prezzo

Debica Frigo 2

★★★

Mostra Prezzo

Esa+Tecar Super Grip 9

★★★

Sava Eskimo S3+

★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato Winter

★★★

Mostra Prezzo

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici INVERNALI 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

Hankook, nella primavera 2019, porterà sulle strade europee un nuovo pneumatico Ultra High Performance per auto: il Ventus S1 evo 3.

Come per tutti i battistrada del produttore premium Hankook, anche in questo ultimo sviluppo la sicurezza era al primo punto tra i compiti degli ingegneri. Così, per la terza generazione del S1 evo, è stato dato particolare valore a un ulteriore miglioramento in fatto di aderenza sul bagnato e comportamento di guida/precisione di sterzata. Gli sviluppatori hanno dedicato inoltre un’attenzione particolare alla riduzione della resistenza al rotolamento con un contestuale mantenimento della grande prestazione chilometrica del modello precedente.

La nuova linea di prodotti di fascia alta Ventus riunisce così le eccellenti caratteristiche di prestazioni e comfort del “S1 evo”, già dimostrate in numerosi test indipendenti, e un notevole miglioramento delle caratteristiche ambientali. Il nuovo Hankook Ventus S1 evo 3 sarà commercializzato nel mercato europeo dalla primavera del 2019, inizialmente in 62 misure da 17 a 22 pollici.

Quale sviluppo completamente nuovo, Hankook Ventus S1 evo 3 è la continuazione logica della storia di successo degli pneumatici Ultra High Performance di Hankook. Come il predecessore, offre un’esperienza di guida molto sicura, sportiva e comoda, tanto in condizioni asciutte quanto in condizioni bagnate. L’ultimo arrivato della famiglia vincente Ventus di Hankook, che festeggiò il debutto nel mercato nel 1994 con il primo “Ventus”, presenta anche un nuovo focus, in particolare in fatto di protezione dell’ambiente e delle risorse.

Una pietra miliare per l’azienda è stata l’introduzione nel 2005 del primo battistrada Hankook di fascia alta “Ventus S1 evo” che, grazie ai costanti risultati eccellenti nei test della stampa specializzata internazionale, è stato accolto quale dotazione di pneumatici per le vetture sportive. Il successore Ventus S1 evo 2 si è sviluppato fino a diventare il battistrada più vincente della storia aziendale, anche nel primo equipaggiamento premium per le case automobilistiche leader tedesche Audi, BMW, Mercedes-Benz e Porsche. Sulla base della tecnologia collaudata del DTM, primeggia tra l’altro per la grande precisione di sterzata e per l’ottima manovrabilità. Per il Ventus S1 evo 3, Hankook ha avuto modo di ottimizzare ulteriormente il comportamento di guida e le caratteristiche di guida grazie a diverse nuove qualità, anche in fatto di caratteristiche ambientali (resistenza al rotolamento e durata).

“Da quasi 25 anni siamo rappresentati sul mercato globale degli pneumatici con i nostri prodotti Ultra High Performance; i nostri prodotti si sono ormai affermati nel primo equipaggiamento premium di case automobilistiche leader, anche nel segmento dei veicoli molto sportivi”, spiega Han-Jun Kim, presidente di Hankook Tire Europa. “Con la nostra nuova ammiraglia proseguiamo sulla strada tracciata. Negli ultimi anni abbiamo sviluppato un gran numero di nuove tecnologie e le abbiamo rese pronte per la produzione in serie. Sono pertanto convinto che il nuovo Ventus S1 evo 3, a partire dal debutto sul mercato nella primavera del 2019, avrà immediatamente successo tra i nostri clienti”.

Grazie alla continua ricerca di base, nel Ventus S1 evo 3 trova applicazione una nuova generazione di materiali innovativi. Gli esperti di mescole Hankook hanno ottimizzato il comportamento di guida del Ventus S1 evo 3 sulle strade bagnate e asciutte utilizzando resine naturali ad alte prestazioni nella mescola della superficie di rotolamento. In questo modo non viene solo aumentato il livello di aderenza nel picco della potenza di uscita, ma lo pneumatico mantiene questo livello di aderenza elevato anche in una gamma di temperature decisamente più ampia, disponendo quindi di un limite molto ampio.

  

Vengono utilizzate una mescola della superficie di rotolamento completamente in silicio e una speciale tecnologia di miscelazione per la distribuzione decisamente migliore dei polimeri e dei riempitivi nella mescola della superficie di rotolamento. I risultati sono un notevole miglioramento delle prestazioni di frenata sul bagnato e la riduzione della resistenza al rotolamento.

A questa riduzione contribuisce anche una nuova mescola per la parete laterale dello pneumatico, che consente la riduzione della resistenza al rotolamento del Ventus S1 evo 3 di ben 2,5 punti percentuali.

Una nuova fasciatura di grado 0 di materiale composito di aramide riduce fino al 60 per cento la crescita indesiderata della circonferenza di rotolamento alle alte e molto alte velocità (300 km/h e oltre) rispetto ai comuni tessuti a base i nylon e conferisce così al Ventus S1 evo 3 una stabilità di marcia decisamente migliore e una maggiore durata grazie a un minor sviluppo di calore.

Il tessuto della cintura contribuisce anche al miglioramento delle forze angolari del cinque per cento. Le cosiddette “Hyper-Slant” sulle coste centrali del blocco del battistrada aiutano inoltre ad aumentare la forza angolare, in quanto la superficie di contatto effettiva sotto carico viene aumentata, ad esempio in caso di improvvise necessità di evitare un ostacolo. I blocchi delle coste esterne del battistrada asimmetrico, altamente resistenti e particolarmente larghi, sono stati ulteriormente rinforzati tramite degli ulteriori tiranti di collegamento per una manovrabilità in curva precisa e stabile.

La marcata scanalatura del battistrada esterna all’interno dello speciale design del blocco è una reminiscenza estetica dell’indimenticabile design dell’Hankook Ventus S1 evo con la tipica serpentina nell’area esterna del battistrada.

Dal punto di vista tecnico, la cosiddetta “Interlocking Groove”, abbinata al design a 4 canali con flusso ottimizzato, riduce efficacemente l’aquaplaning e aumenta notevolmente l’aderenza sul bagnato, senza causare cali di prestazioni sulle strade asciutte.

L’ingegner Klaus Krause, direttore del centro di sviluppo Hankook di Hannover, dichiara: “I nostri ingegneri, per il Ventus S1 evo 3, si erano posti l’obiettivo di superare il predecessore, che costituisce il battistrada di Hankook attualmente più vincente sul mercato. Il risultato del loro lavoro è uno pneumatico Ultra High Performance il cui comportamento di guida e le cui caratteristiche di marcia sono stati ottimizzati al punto di concretizzare letteralmente il motto ‘Driving Emotion’. Inoltre”, spiega Kraus, “già nello sviluppo del S1 evo 3 sono stati considerati anche i futuri requisiti della cosiddetta ‘Real Driving Emission’, che l’industria automobilistica deve soddisfare nei test WLTP vincolanti per l’omologazione”.

Il Ventus S1 evo 3, all’interno del complesso di ricerca globale di Hankook Tire, è stato sviluppato in misura notevole nel centro di sviluppo europeo di Hannover del produttore. La produzione avviene principalmente nel modernissimo impianto produttivo di Rácalmás, in Ungheria. Alcune dimensioni hanno già ottenuto il via libera per il primo equipaggiamento dei nuovi modelli dalle case automobilistiche leader tedesche.

La nuova ammiraglia Hankook sarà lanciata sul mercato europeo nella primavera del 2019. La linea comprenderà inizialmente 62 dimensioni nelle misure da 17 a 22 pollici delle serie da 50 a 25 con larghezze della superficie di rotolamento da 205 a 305 mm.