OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici INVERNALI 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

Modello

Valutazione TCS

Prezzo Amazon

Continental WinterContact TS860

★★★★

Mostra Prezzo

Goodyear UltraGrip 9

★★★★

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Sport 5

★★★★

Mostra Prezzo

Dunlop Winter Response 2

★★★★

Mostra Prezzo

Michelin Alpin 5

★★★

Mostra Prezzo

Kleber Krisalp HP 3

★★★

Mostra Prezzo

Nexen Winguard SnowG WH2

★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5

★★★

Mostra Prezzo

Bridgestone Blizzak LM 001 Evo

★★★

Mostra Prezzo

Nokian WR D4

★★★

Mostra Prezzo

Yokohama BluEarth Winter (V905)

★★★

Mostra Prezzo

Kumho WinterCraft WP51

★★★

Mostra Prezzo

Giti Winter W1

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato Winter

★★★

Mostra Prezzo

Firestone Winterhawk 3

★★★

Mostra Prezzo

Nokian WR D4

★★★

Mostra Prezzo

Goodyear UltraGrip 9

★★★

Mostra Prezzo

Debica Frigo 2

★★★

Mostra Prezzo

Esa+Tecar Super Grip 9

★★★

Sava Eskimo S3+

★★★

Mostra Prezzo

Vredestein Snowtrac 5

★★★

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato Winter

★★★

Mostra Prezzo

OFFERTE AMAZON: I Migliori Pneumatici INVERNALI 2018 secondo i TEST Gomme del TCS

Nuovo test sui pneumatici 2011; anche per la misura 175/65 R14 T l’ente svizzero, coadiuvato da ACAC (germania) e OAMTC (Austria) sancisce la frenata sul bagnato come fattore atto a differenziare un prodotto scadente da un pneumatico consigliato. Anche per il 2011 il Touring Club Svizzero ha esaminato 30 pneumatici estivi; due le dimensioni esaminate: 175/65 R 14 T e 195/65 R 15 V. A fare la differenza nel test è stata la frenata da 80 km/h su asfalto bagnato: dal risultato è emerso quali sono i pneumatici consigliabili e quali le gomme non adatte. In questo articolo andremo a vedere i risultati dei pneumatici 175/65 R14 T. (Vedi anche Test Pneumatici 195/65 R15)



I pneumatici del test (ordine alfabetico)


  • Barum Brillantis 2
  • Continental Conti Premium- Contact 2
  • Debica Passio 2
  • Dunlop SP StreetResponse
  • Firestone Multihawk
  • Fulda EcoControl
  • Goodyear DuraGrip
  • Hankook Optimo K715
  • Kleber Dynaxer HP 3
  • Kumho Solus KH17
  • Michelin Energy Saver
  • Pirelli Cinturato P1
  • Sava perfecta
  • Semperit Comfort-Life 2
  • Uniroyal RainExpert


Risultati Test TCS


Clicca per ingrandire

 

Come svolge i test il TCS?

 

I test e le prove sui pneumatici effettuate da TCS, ADAC e OAMTC sono atti a rivelare i prodotti idei e quelli no alla circolazione su strada. Per effettuare un test completo sui pneumatici è richiesto un periodo di circa 14 mesi, mesi in cui un team di 10 persone ha modo di valutare circa 1500 pneumatici.

 

Test Pneumatici su asciutto

 

Il test durante la prova dei pneumatici accerta il comportamento del mezzo; la vettura deve superare le prove di stabilità di guida, frenata con ABS da 100 Km/h a 0 e handling

 

Test Pneumatici su bagnato

 

Su asfalto bagnato la granata viene calcolata da 80 Km/h a 20 Km/h; la pista viene nagnata con uno strato d’acqua da 4 a 7 mm, differenza che permette di valutare il momento in cui la gomma si stacca dalla strada e di conseguenza impedisce la manovrabilità del mezzo.

 

 

Rumorosità Gomme

 

Dopo aver registrato i rumori esterni a 80 Km/h, due tester valutano soggettivamente la rumorosità all’interno dell’abitacolo.

 

Consumo di carburante

 

Il consumo di carburante viene calcolato guidando ad una velocità prestabilita; la misura viene effettuata con un misuratore specifico.

 

Durata Chilometrica

 

Dopo aver testato numerosi pneumatici su svariati mezzi, viene calcolata la profondità del battistrada residuo. La prestazione teorica in Km da aggiungere viene calcolata dagli enti in base all’usura sino alla profondità minima del profilo legalmente prescritto.

 

Alta velocità

 

Per testare la stabilità ad elevate velocità ogni gomma viene testata su un banco prova e portata sino alla propria velocità massima, velocità stabilita dal codice di velocità impresso sulla gomma stessa.

 

 


3 pensieri riguardo “Test TCS Pneumatici estivi 2011: 175/65 R14 T

  • Un dato mi è balzato all’occhio, la differenza di punteggio dato allo stesso tipo di pneumatico, Michelin Energy Saver.
    Al treno di 175/65 R14 sul bagnati hanno dato 62 molto buono.
    Alle 195/65 R 15 sempre con asfalto bagnato hanno dato 48, non buono.

    Come è possibile che la stessa gomma abbia un giudizio così diverso?
    Due centimetri in più di gomma può influire? Io credo di no.

  • Effettivamente è la prima cosa che ho notato anche io, forse va anche in base al tipo di auto su cui vengono montati o in base ai valori della concorrenza su quella gamma di pneumatici, ma non saprei dire con precisione il motivo di tutta questa differenza.

  • X la redazione perchè non pubblicate anche il test della misura 185/65 R15 88 T. Quoto c’è troppa differenza tra le due michelin…

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.