OFFERTE GOMME AUTO: Pneumatici ESTIVI 2019

MODELLO

IMPIEGO

PREZZO

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Bridgestone Turanza T005ESTIVO

Mostra Prezzo

Goodyear Efficient Grip PerformanceESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Firestone RoadhawkESTIVO

Mostra Prezzo

Hankook Kinergy Eco 2ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin Primacy 4ESTIVO

Mostra Prezzo

Michelin CrossClimate+ALL-SEASON

Mostra Prezzo

Michelin Pilot Sport 4 SUVESTIVO

Mostra Prezzo

Kumho Ecowing ES01ESTIVO

Mostra Prezzo

Pirelli Cinturato P1 VerdeESTIVO

Mostra Prezzo


Recensione pneumatici invernali Pirelli Winter Sottozero Serie 2. Ad inviarla un nostro utente del forum (Gommeblog Forum) che quest’anno, viste alcune brutte esperienze fatte la stagione scorsa, ha deciso di equipaggiare la sua BMW 118d (143 CV)con gomme termiche. Costretto a scegliere una versione run-flat, Sesamo, il nostro lettore, era indeciso tra due pneumatici invernali: Continental Winter Contact TS 810 Sport, Dunlop Winter Sport M3 e Pirelli Winter Sottozero Serie 2. Alla fine, l’hanno avuta vinta le Pirelli.

 

 

Test Pneumatici Invernali

 

Dopo aver smontato le Continental Premium Contact SSR Run-Flat (205/55 R16) ed equipaggiato la sua BMW con i pneumatici invernali Pirelli Winter Sottozero Serie 2 Run – Flat (stessa misura), il nostro lettore dichiara: il fattore più evidente è il confort; pur con pressioni di gonfiaggio leggermente maggiori rispetto a quelle utilizzate con i pneumatici estivi Continental, non si avvertono più le forti sollecitazioni che si avvertivano prima, in special modo le sollecitazioni generate da ostacoli “secchi” come le rotaie, i giunti autostradali, … ecc.

 

Pirelli Winter e le varie condizioni stradali

 

Pirelli Winter Sottozero 2 su Asfalto asciutto

 

In presenza di fondo stradale asciutto, non forzando mai particolarmente l’andatura, non si riscontrano grandi differenze tra le termiche Pirelli e le estive  Continental.

 

Pirelli Winter su Asfalto bagnato

 

Su strada bagnata la tenuta è migliorata e non poteva essere diversamente considerato il pessimo comportamento riscontrato con i pneumatici Continental Premium Contact SSR Run-Flat.

 

Pirelli Winter su Neve

 

La neve è solitamente il fondo critico per tutte le auto a trazioni posteriore. Tuttavia, seppur provati con una leggera nevicata (3 – 4 cm) ho avuto modo di superare agilmente il test della rampa del box, anche effettuando una ripartenza in salita. Ovviamente sulla neve la prestazione degli estivi non è classificabile.

 

Conclusione test Pirelli Winter

 

Sono soddisfatto dei pneumatici invernali Winter Sottozero 2, pur tuttavia essendo cosciente dei limiti dei pneumatici Run – Flat.

 

(Qui per leggere il testo sul Forum Pneumatici Ivernali Run-Flat)

 

Non posso che ringraziare vivamente il nostro lettore Sesamo per la sua dettagliata recensione.

Se anche tu vuoi inviarci considerazioni in merito ai pneumatici che equipaggiano la tua auto, invia una mail a info @ gommeblog.it. Il tuo parere sarà sicuramente di aiuto ad altri.


2 pensieri riguardo “Pirelli Winter Sottozero Serie 2: Recensione di un lettore

  • Le macchine a trazione posteriore sono proprio penalizzate quando nevica, ne so qualcosa perchè anche io ho una BMW 120d.
    Io sulla mia auto non le ho mai montate le gomme termiche, le ho provate su di un’altra auto e devo dire che sono ottime, non Pirelli, ma un’altra marca.
    La sicurezza prima di tutto, chi l’auto la usa molto è giusto equipaggiarla in inverno con gomme appropriate

  • @Sesamo, quando dovrai cambiare le gomme non rimontare quelle gommacce delle Run Flat, anche io le ho tolte, terribili e scorbutiche ancora di più perchè ho la doppia misura da 17, 205 e 225 con spalla 50 e 45.
    Ho comperato un kit di gonfiaggio, sperando di non usarlo mai, ora è molto raro bucare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.