Gomme Auto

Nuovo Continental UltraContact: pneumatico progettato per durare

PEUMATICI ESTIVI: i Migliori Prezzi su Amazon - TEST TCS 2024

MODELLO

VALUTAZIONE TCS

PREZZO

Continental PremiumContact 7★★★★

Mostra Prezzo

Michelin Primacy 4+★★★★

Mostra Prezzo

Kumho Ecsta HS52★★★★

Mostra Prezzo

Debica Presto UHP 2★★★

Mostra Prezzo

Dunlop Sport Maxx RT2★★★

Mostra Prezzo

Bridgestone Turanza 6★★★

Mostra Prezzo

Fulda SportControl 2★★★

Mostra Prezzo

Hankook Ventus Prime4★★★

Mostra Prezzo

Goodyear EfficientGrip Performance 2★★★

Mostra Prezzo

Falken Ziex ZE 310 EcoRun★★★

Mostra Prezzo

Nexen Tire N’Fera Primus★★★

Mostra Prezzo

Goodride Solmax 1★★★

Mostra Prezzo

Linglong Sport Master★★★

Mostra Prezzo


Nuovo Continental UltraContact: lo pneumatico per una mobilità che cambia, pneumatico estivo per clienti finali e flotte auto, adatto sia per l’equipaggiamento di auto elettriche che per auto a trazione convenzionale. Uno pneumatico progettato per durare

Con la nuova gamma UltraContact, pensata sia per il cliente finale che per le flotte, Continental soddisfa i nuovi bisogni di una mobilità in evoluzione.

La maggiore richiesta di sostenibilità è un elemento che accomuna i bisogni dei diversi tipi di clienti e questo riguarda tutti i prodotti, quindi anche gli pneumatici.

  Nuovo Continental UltraContact: pneumatico progettato per durare 1

Bestseller No. 1
Gomme Continental Premiumcontact 6 195 65 R15 91H TL Estivi per Auto
  • Efficienza del carburante: C
  • Aderenza sul bagnato: A
  • Livello di rumore: 71 db
Bestseller No. 2
Gomme Continental Allseasoncontact 215 65 R16 102H TL 4 stagioni per Auto
  • 215/65HR16 CONTI TL ALLSEASONCONTACT XL (EU)102H E"
  • Tipo di prodotto: VEHICLE_TIRE

L’approccio è quello di risparmiare risorse, ma anche puntare sulla convenienza. Uno pneumatico in grado di combinare elevato chilometraggio e robustezza consente di raggiungere entrambi gli obiettivi.

Le nuove generazioni di 18-25enni hanno un bisogno di mobilità individuale che soddisfano usando l’auto che sempre più spesso è in sharing. Aumentano quindi le forme di noleggio, specie nei grandi centri, e i veicoli trascorrono molto più tempo in esercizio. Questo scenario, in via di consolidamento, richiede lo sviluppo di pneumatici a elevato chilometraggio e di costruzione robusta.

A questo si aggiunge che la garanzia di sicurezza è ancora uno dei criteri di scelta preferiti da consumatori e aziende.

L’altro elemento di scenario è la costante crescita delle mobilità elettrica. Nel 2019, per la prima volta nel mondo il numero di veicoli elettici venduti ha superato i due milioni. La previsione è che entro il 2025 il numero di EV venduti ogni anno raggiunga i 14 milioni.

I produttori, infatti, stanno immettendo sul mercato un gran numero di nuovi modelli. Entro il 2030 si prevede che le nuove immatricolazioni di auto a propulsione elettrica raggiungeranno, a livello globale, i 25 milioni all’anno (fonte Statista.com).

La rumorosità di rotolamento, che deve essere ridotta al massimo per questo tipo di veicoli, assumerà quindi un’importanza sempre maggiore, contribuendo così alla riduzione dell’inquinamento acustico.

Il nuovo UltraContact si presenta sul mercato con caratteristiche di lunga durata, robustezza e bassa rumorosità, in linea con le esigenze dei consumatori e degli operatori delle flotte, adatto anche alla mobilità elettrica. L’etichetta europea certifica queste caratteristiche: massimo livello “A” per le distanze di frenata, quindi per la sicurezza, livello “B” (secondo su cinque) per la resistenza al rotolamento. Classificazione “A” o “B” – secondo la misura – per l’emissione di rumore.

Nuovo Continental UltraContact: pneumatico progettato per durare 2

Il nuovo pneumatico è destinato principalmente ai mercati nei quali gli pneumatici stagionali non sono molto diffusi e sarà disponibile dalla primavera del 2022.

La gamma, che sarà ulteriormente ampliata nel 2023, prevede già 100 articoli. L’UltraContact è prodotto per cerchi dai 14 ai 20 pollici, con larghezza del battistrada che va dai 155 ai 245 millimetri, con rapporto d’aspetto dall’80 al 40%. Le omologazioni sono comprese tra i 190 e i 300 km/h. Sono inoltre disponibili versioni con capacità di carico aumentata.